A close up on make up n°22 : Dior, Rossetto Dior Addict n°554 It Pink ( be Iconic!)

By A.G. - Whatsinmybag - 26.8.11

Ero entrata in quel meraviglioso negozio tedesco (Galeria Kaufhof) solo per prendere un profumo speciale per mia madre, non avevo intenzione di comprare altre cose, proprio nessuna, dopo aver preso il profumo che cercavo ho girato l'angolo con l'intento di avviarmi alla cassa ed è lì che è successo il fatto. Mi sono semplicemente girata per caso e gli occhi si sono posati sull'elegante scritta Dior in nero laccato che trionfava sulla parete/espositore da cui spuntavano come soldatini, tante piccole tentazioni.
Mi avvicino, sfioro con le dita una sfilza infinita di tester dalle capocchie colorate, accanto al volto seducente e grintoso di Kate Moss, i Dior Addict erano lì, di fronte a me ed io non avevo che l'imbarazzo della scelta. Ne ho preso un paio a caso e ho cominciato a provarli, uno swatch tira l'altro finché non ho preso lui, n° 554, chiamato It Pink, uno rosa acceso tendente al fucsia luminoso come non mai, un colore fresco, naturale ma al tempo stesso particolare, meraviglioso in pratica, mi volto verso la commessa e chiedo se posso provarlo, lei lo prende, pulisce il tester per me con un apposito spray (cosa che non avevo mai visto fare nella mia città) e me lo porge con un sorriso.
Dopo averlo provato sapevo che doveva essere mio e mi sono concessa di regalarmi questo stupendo Dior Addict.


"Be Iconic" diceva il claim della campagna di questo rossetto, effettivamente mai frase fu più azzeccata, questo prodotto è tutto un'icona, in primis il packaging decisamente particolare che lo rende stravagante e caratterizzante. Il rossetto infatti è contenuto in un blocchetto di plexiglass trasparente che ha degli effetti olografici, su di un lato di trova la scritta Dior semplicemente impressa sulla superficie e per arrivare al prodotto vero e proprio, occorre sfilarlo da questo contenitore tirando leggermente la capocchia argento con impresse le iniziali CD. Una volta sfilato il cilindro che lo contiene, ecco che si svela il rossetto, in tutto il suo cromatico splendore.



Il rossetto così riposto è ben protetto, è difficile che si apra da sola e c'è un sistema di sicurezza che eviti che si sfili sotto la forza di un urto o simili, anche se secondo me presenta una piccola minaccia per il prodotto, infatti occorre stare molto attente quando lo si ripone, poiché se il rossetto non è completamente all'interno del fusto metallico che lo contiene si rischia di sbeccarlo quando lo si infila nel blocchetto e per quanto mi riguarda, questo mi procurerebbe un infarto fulminante.
Il colore come ho già detto è il 554 It Pink, ed è un rosa/fucsia acceso con sottotono caldo a mio avviso, molto brillante e luminoso, dona al viso una luce stupenda, il prodotto è privo di glitter o di effetti metallici,  ha un finish leggermente gloss/semitrasparente e lucido al punto giusto (cioè non troppo), con una consistenza leggermente cremosa. L'applicazione è molto confortevole, si passa bene sulle labbra e non c'è rischio di sbavature dovute alla consistenza, è un rossetto di cui si può modulare il colore, con più passate si può ottenere un effetto più intenso e luminoso, infine la durata è molto buona anche se non eccezionale, resiste abbastanza ma ovviamente se si mangia o si beve qualcosa, occorre un ritocco.



La nota dolente di questo rossetto è il prezzo, io l'ho pagato 28 euro e non me ne pento (però per non minare la mia coscienza per favore non ditemi che in Italia l'avrei pagato meno!), niente sensi di colpa, anzi! Ogni volta che lo metto mi sento leggermente euforica e pienamente soddisfatta :D

E voi? avete mai provato questo prodotto? vi siete mai sentite euforiche e pienamente soddisfatte per un regalo costoso che vi siete concesse?

Un bacio ;)



  • Share:

You Might Also Like

15 commenti

  1. anche io ne possiedo uno, prezzo a parte, è davvero bello e confortevole! Complimenti per la scelta del colore ^_^

    RispondiElimina
  2. @Dony
    Questo colore non lo avevo ed è stato amore a prima vista :) sulle labbra è stupendo!

    RispondiElimina
  3. Io ho il 578.. l'ho provato in seguito all'evento Dior Make up a cui ho partecipato (hai visto i post sul mio blog??)
    Io lo adoro..è morbido e cremoso come un burrocacao, il colore mantiene quella trasparenza e leggerezza che ci piace avere d'estate!
    ottima scelta!
    bacioni, gaia

    http://modhello.blogspot.com

    RispondiElimina
  4. Il prezzo è alto, ma è un Dior e chiaramente si fa pagare. Mi piace il packaging ma il rossetto è troppo trasparente, non è nelle mie corde.

    RispondiElimina
  5. @modhello
    sono andata a vedere ma non sono riuscita a capire che colore è il 578, controllerò meglio sul sito dior :)

    @Ladamabianca
    Sono d'accordo con te sulla questione prezzo, il nome sicuramente incide anche se effettivamente la qualità è molto alta. il rossetto è trasparente però il colore sulle labbra è pieno ed è molto bello. Ahimè non riesco mai a fare una foto decente di me che indosso il prodotto, spero di poter migliorare in modo da far vedere meglio il risultato finale e come si comportano molte delle cose che provo e di cui parlo.

    RispondiElimina
  6. personalmete mi piace molto la trasparenza del prodotto....mi iace passare da rossetti mat e molto coprenti a texture più lucenti e leggere.....lo voglio provare.
    ti aggiungo...
    www.cuzoladede.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. @Cuzoladede
    Anche a me piace variare con le texture, i prodotti per le labbra sono i miei preferiti, se si tratta di rossetti, gloss o lipbalm vado in brodo di giuggiole :D
    Benvenuta tra le mie follower e torna a trovarmi :)

    RispondiElimina
  8. mi piace molto questo colore, complimenti per la scelta!concordo con te, i prodotti make up di dior hanno una qualità molto alta. Possiedo un lipgloss-rossetto e ogni volta che lo indosso non finisce mai di stupirmi!

    RispondiElimina
  9. dopo aver visto il tuo commento sono passata da te, mi sono iscritta perché hai proprio un blog molto interessante e mi sono iscritta volentieri!
    Per il Dior Addict io ne ho due, per la precisione il 578 (quello della pubblicità per intenderci) e il 963 che è un rosso!A me piacciono moltissimo, e in questa stagione sono stati i miei must have! per il prezzo mi spiace dirti che io qui in Italia l'ho pagato 24€ da Sephora!

    RispondiElimina
  10. @Doni
    Grazie per i complimenti, lo ribadisco, sono innamorata di questo rosa *__*

    @Nonsolomakeup!
    Grazie per esserti iscritta e per i complimenti :)
    I colori che hai scelto sono stupendi, ne hai parlato sul blog? Se si andrò a vedere :)
    Per quanto riguarda il prezzo... me lo sentivo, ne ero assolutamente sicura che qui l'avrei pagato un po' meno, ma non fa nulla, resto ugualmente euforica e senza pentimento alcuno :D
    torna a trovarmi!
    p.s. io sono iscritta al tuo blog già da un po' :)

    RispondiElimina
  11. fai bene a rimanere euforica perché ne vale davvero la pena acquistare questi rossetti!!ho parlato sul mio blog solo del 963, un bel po' di tempo fa!

    p.s. lo so cara che sei una mia follower da tempo! ora lo sono diventata anch'io!;)

    RispondiElimina
  12. @NonosoloMakeup!
    Allora andrò a cercare quel post ;)

    RispondiElimina
  13. mi sembrava che fosse identico al mio, invece è un altro numero. E' stata una spesa importante, ma non me ne pento. Non sono amante dei rossetti di solito, invece questo ha la consistenza di un burrocacao e non è troppo coprente, perfetto per me insomma!

    RispondiElimina
  14. @Laura
    Vero, la consistenza è perfetta, se fosse troppo coprente i colori sarebbero troppo forti e si perderebbe l'effetto naturale che ha e che mi ha colpita subito quando l'ho provato.
    Per me è amore alla prima passata *__*

    RispondiElimina
  15. Io l'ho acquistato mezzora fa'..ed è stupendo!! bello il tuo blog ;)

    RispondiElimina