A close up on make up n°34: Orly, smalti collezione Holiday Soiree

By A.G. - Whatsinmybag - 18.10.11

Quando penso alle feste del periodo invernale, mi vengono in mente colori caldi, lucine scintillanti, le feste, i momenti speciali accanto all'albero di natale, l'esplosione di colori dei fuochi artificiali di capodanno. In questa collezione di smalti, nei colori proposti ho ritrovato tutte le sensazioni cromatiche che mi lascia questo periodo che io amo molto, condito con eleganza e ricercatezza nella scelta degli effetti, dei finish e dei colori, dal più classico al più moderno, ed è quindi con un pizzico di entusiasmo che vi presento questa collezione, la Holiday Soiree della Orly per le feste 2011.




Questa collezione si compone di 6 smalti da 18 ml ciascuno, ogni boccetta ha il famoso tappo antiscivolo brevettato e perfetto per una presa salda e un'applicazione sicura e decisa, una formulazione 3FREE (anche la collezione Birds of a Feather ed in generale tutti gli smalti Orly sono privi di queste sostanze potenzialmente pericolose) ed in più, una graziosa etichetta a forma di mini-lima che ricorda il colore dello smalto.
I colori che compongono la collezione sono meravigliosi, si parte da un rosso laccato molto acceso, perfetto nella sua eleganza, per poi arrivare ad un bianco champagne satinato dal finish opaco, un viola e un magenta pieni di pagliuzze dorate luminosissime e brillanti, stupendi piccoli fuochi d'artificio da portare sulle unghie, delicati pur essendo stravaganti. Gli ultimi due colori sono una vera sorpresa, un nero lucido costellato da glitter di diverse dimensioni, effetto gel, particolare e ricercato e un verde scurissimo con una punta di blu profondo, lucido e dall'effetto laccato.
L'ispirazione è francese come i nomi di ciascuno smalto, ma il tema non è solo quello delle feste, personalmente leggo nella scelta di questa rosa di colori, la volontà di proporre un tocco particolare per ogni donna, da quella più romantica ed elegante che ama i classici, a quella più sofisticata ed estrosa, un po' rock, che desidera essere ricercata anche nella scelta dello smalto: secondo me questa collezione incarna questo tipo di sentimenti e di volontà, al tempo stesso classica, ricercata e fuori dagli schemi.


Andiamo a vedere più nel particolare ogni singolo smalto, seguendo la foto con gli swatch partiamo dall'alto verso il basso:
  1. Ma Cherie: Smalto di colore rosso, dal finish lucido e laccato, un classico intramontabile proposto in una versione che è un vero e proprio must have. Il punto di rosso è perfetto, è un colore pieno, caldo e terribilmente femminile ed elegante. La prima passata è trasparente, ne occorre una seconda per ottenere una perfetta coprenza e la stesura è davvero ottima. Si asciuga in tempi brevi ma non eccezionali, direi nella media.
  2. Au Champagne: Smalto bianco perlato e satinato, ha un finish completamente matte, contiene una lievissima puntina di giallo che lo rende un colore caldo. Io lo trovo straordinario, un finish particolare per uno smalto che a prima vista sembra un classico. Anche qui, vi è stato aggiunto un tocco in più che lo rende diverso dagli altri. La stesura è buona, la consistenza leggermente meno fluida di quello lucido e si asciuga in un lampo. La seconda passata è necessaria per far si che lo smalto copra perfettamente l'unghia.
  3. Ingenue: Si tratta di un delicato color magenta metallizzato ricco di micropagliuzze dorate, è un trionfo di luce e di scintillii, luminoso come pochi altri. All'apparenza sembra un colore forte o eccessivo, sulle unghie si porta benissimo e sotto la luce si riempie di sfumature color oro. Si stende benissimo, asciuga in fretta, la prima passata è leggermente trasparente, con la seconda si ottiene un colore pieno. 
  4. Oui: Credo sia il gemello diverso di Ingenue, ha lo stesso finish e lo stesso bellissimo trionfo di pagliuzze color oro, la differenze sta nel colore base, un viola freddo tendente al lilla. Di questo smalto adoro il contrasto di colori, il freddo del viola e il caldo dell'oro si mescolano creando un effetto ottico stupendo.
  5. Androgynie: Questo smalto è una vera sorpresa, si tratta di un nero lucido costellato da micro glitter e paillette di dimensioni diverse, tutto multicolor, per un effetto particolarissimo. La consistenza è poco fluida, ricorda molto un gel quando lo si applica, direi che anche per questo smalto e la sua formulazione vale il discorso fatto per Fowl Play della collezione Birds of a Feather (trovate qui l'articolo). Con due passate resta leggermente trasparente, non consiglio di arrivare a tre passate per evitare di avere dei tempi di asciugatura più lunghi. 
  6. Le Chateau: Al primo sguardo sembra un nero, poi lo si osserva bene e si nota una leggera sfumatura verde petrolio. Il segreto di questo smalto sta nel suo colore profondo, un pezzo in linea con la tendenza di quest'anno di proporre e portare colori scuri che si avvicinano al nero, ma neri non sono. Questo smalto ha un finish lucido, brillante, privo di iridescenze o glitter, è un colore pieno e intenso, stupendo. La prima passata è leggermente trasparente anche per lui, con la seconda si ottiene lo stupendo colore che si vede nella foto, si asciuga abbastanza velocemente ma niente di particolarmente rapido, nella media.
Tutti gli smalti hanno una buona durata, di media si cominciano a vedere i primi cedimenti dopo tre giorni, i colori restano brillanti e luminosi ed è difficile che sbiadiscano o perdano di intensità. 

I miei colori preferiti in assoluto sono Ingenue, Oui, Ma cherie e Le Chateau, i primi due perché sono assolutamente stupendi e particolari, e adoro il loro scintillio sotto le luci, la loro eleganza pur essendo colori che d'impatto ti portano a pensare che siano troppo stravaganti. 
Smalto Oui
Per i secondi il discorso è diverso, Ma cherie lo ritengo un colore must have per tutte, ogni donna dovrebbe concedersi un rosso stupendo per le sue unghie, il secondo invece, Le Chateau è bellissimo nella sua semplicità ed intensità, in questo periodo sto amando i colori così scuri, sono eleganti e sofisticati.
Ogni smalto ha un prezzo consigliato di 16 euro e si possono trovare negli store Ladybird House (che li distribuisce in esclusiva per l'italia), negli Orly VIP center e nei centri estetici autorizzati. Per ulteriori informazioni basta andare sul sito www.smaltiorly.it

E voi? che ne pensate di questi prodotti? qual'è il vostro colore preferito?

Un bacio



(foto: what's in my bag© )


n.b. i prodotti mi sono stati inviati a titolo gratuito da Ladybird House a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all'azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

  • Share:

You Might Also Like

3 commenti

  1. Come ti scrivevo su Twitter, quello che mi ha più colpito è Le Chateau, che mi ricorda il NARS Zulu, solo che non ha bisogno di 4 passate per essere coprente! :D
    Molto belli anche Ingenue et Oui! :)

    RispondiElimina
  2. che meraviglia *O* Ingenue e Oui sono i miei preferiti ♥

    RispondiElimina
  3. @Cristina
    Ti ho risposto anche su twitter, e lo faccio anche qui. Le chateau è un colore affascinante, mi piace proprio tanto, penso che gli dedicherò un Photopost più avanti :)

    @Alessandra
    Quanto ti capisco, li amo anche io alla follia ♥

    RispondiElimina