A close up on make up n°39: Catrice, ombretti Made to stay n°010 e n° 040

By A.G. - Whatsinmybag - 5.11.11

Se c'è una cosa che ho sempre odiato, sono proprio gli ombretti cremosi. E non era un odio da poco, era proprio un detestarli visceralmente, così tanto che non ne ho più comprati sin dai tempi del liceo, reputandoli inaffidabili, inutili e poco resistenti.

In effetti i primi erano proprio così come li ho descritti, poi gli anni sono passati, la tecnologia e le formulazioni sono migliorate ma i miei timori erano invece rimasti immutati, come la mia diffidenza. 
Poi quest'anno è esploso il boom degli ombretti cremosi, i noti paint pot della mac hanno fatto strada ad altri prodotti ancora e un po' tutte le marche se ne sono uscite con questo prodotto, dai più lussosi di Chanel e Shiseido a quelli più economici di Essence e Catrice.
Io li ho ignorati, soffermandomi però sulle varie review fioccate nel frattempo ed è proprio davanti  ad un espositore Catrice che mi sono chiesta: voglio provarli? voglio ricredermi?
Ho voluto e ne sono più che soddisfatta: vi presento i Made to stay.


I colori presenti in gamma sono tutti più o meno sulla stessa gamma di sfumature e hanno tutti un finish metallico, credo siano molto simili a quelli proposti dalla sorellina minore Essence, persino i prezzi sono simili, ognuno costa 3.90 mentre per essence abbiamo un prezzo inferiore solo di qualche centesimo.
Ero un po' indecisa tra quali provare per primi, poiché non mi trovo bene con gli ombretti Essence ho deciso di scegliere Catrice, che trovo qualitativamente migliore.
I colori che ho scelto sono due, il primo è il 010 Pearly harbour e il secondo è lo 040 Lord of the blings, rispettivamente un grigio piombo metallizzato e un color oro chiaro.

La confezione si presenta in jar di vetro trasparente con tappo a vite, cosa che sicuramente permette di conservare il prodotto senza che si secchi o si rovini, ma che non trovo troppo pratica per prelevare l'ombretto, necessariamente serve un pennello, se avete le unghie lunghe scordatevi di infilarci il ditino dentro perché vi macchierete l'unghia e scalfirete il prodotto (lo dico per esperienza diretta, essendo io una estimatrice del "mi trucco con le dita", ci ho provato).
La consistenza di questo prodotto è molto compatta, cremoso ma al punto giusto, non è fluido, credo che abbia una buona dose di siliconi all'interno e lo credo anche per via dell'odore che non è dei migliori ma non è persistente (non si sente durante l'applicazione, lo si sente solo se si annusa direttamente il prodotto), e che mi ricorda quello di alcuni primer ad alto contenuto siliconico.
Per applicarli uso un pennellino a lingua di gatto, si stendono bene, meglio però fare delle pennellate corte e abbondanti (senza esagerare) per far si che il colore sia omogeneo.
L'effetto è incredibilmente bello, coprono totalmente la palpebra e l'effetto è metallizzato/bagnato ed è secondo me bellissimo.

Il color grigio è abbastanza scuro come colore e credo sia perfetto per un trucco da sera, il color oro è più versatile per essere usato anche da giorno, è più delicata come sfumatura e meno appariscente rispetto all'altro.
La cosa che più mi preoccupava di questo prodotto era la resistenza e l'incubo peggiore consisteva nel fatto che si frantumasse ed accumulasse nelle pieghette: ebbene, non solo la resistenza è straordinariamente lunga, una volta messo, l'ombretto resta al suo posto senza scalfirsi, senza sbiadire, bello e luminoso come appena messo. L'ho usato con una base e senza base e in entrambi i casi la performance è la medesima, colore pieno e resistenza assicurata.
Inutile dirvi che con questi ombretti è stato amore a prima vista, va detto che non sono particolarmente sfumabili ma una volta applicati, sopra vi si possono accostare e sfumare altri colori, per fare smoky eyes ad esempio o per creare effetti più particolari, io ho voluto provare ad applicare su entrambi degli ombretti illuminanti con glitter e simili, l'effetto è incredibilmente bello.

su ogni ombretto è stato applicato un ombretto illuminante/shimmer
con glitter.

Per rimuoverli io uso uno struccante bifasico, non occorre strofinare in modo particolare, per quanto resistenti al momento giusto si sciolgono che è un piacere, una due passate e vengono via senza lasciare particolari tracce di colore.
Il prezzo è accettabile, hanno qualità e pregi a sufficienza per giustificare una prova o un aquisto, io li amo già e vorrei provarne un altro, magari sui toni del marrone.
Se lo consiglio? si decisamente.

E voi? voi avete mai provato questi prodotti? che ne pensate degli ombretti in crema?

Un bacio

  • Share:

You Might Also Like

18 commenti

  1. Io ne ho due Essence e mi ci trovo molto bene, penso che alla prima occasione ne proverò uno Catrice. Forse l'unica piccola pecca che gli trovo e di avere colori un po' troppo simili, mi sarebbe piaciuto qualcosa di diverso! ^^ Anche io sono fra quelle a cui gli ombretti cremosi non sono mai piaciuti: eppure mi sono dovuta ricredere! ^^ Baci :)

    RispondiElimina
  2. *___* LI VOGLIO! xD

    RispondiElimina
  3. @Chiara

    Concordo con te, i colori sono molto simili, sarebbe stato bello avere più varietà e scelta però va bene così. Credo che i colori essence e catrice siano gli stessi, solo la confezione sembra essere un po' diversa.
    Io pure, questi li trovo proprio buoni :)

    @Aru

    :D corri da coin!

    RispondiElimina
  4. Come Chiara spero che introducano anche altri colori, comunque finora non mi sono lasciata tentare.

    RispondiElimina
  5. Devo dire che mi tentano assai, peccato che abbiano tutti queste colorazioni metalliche che non mi attirano troppo! Spero introducano nuove colorazioni anche con finish diversi!

    RispondiElimina
  6. LaDamaBianca

    è stato più forte di me.

    RispondiElimina
  7. @Multicolorlips

    Ma sai che ora che ci penso non credo di averne visti in giro con altri finish? forse qualcosa shimmer, però più o meno le colorazioni sono tutte tendenti a quelle dei metalli.
    Sicuramente più varietà invoglierebbe a provarne di diverso tipo. Tra l'altro noto che le colorazioni disponibili sono pure abbastanza simili tra loro.

    RispondiElimina
  8. ne ho preso uno essence(che uso praticamente tutte le volte che mi trucco) ma ti devo dire che appena avrò 4 soldi, prenderò anche quelli catrice... sembrano molto più pigmentati!

    RispondiElimina
  9. Quando avevo 16 anni, per il compleanno mi regalarono due ombretti cremosi di Pupa. Sulla carta erano metallizzati, nella vita reale erano ad effetto stroboscopico! Era impossibile usarli, anche mettendoli con parsimonio ti veniva fuori un occhio assurdo, al massimo appena appena come eyeliner o un puntino per illuminare.
    La "nuova frontiera" dell'ombretto cremoso è tutta un'altra cosa, a me piacciono abbastanza e questi di Catrice sembrano proprio fantastici!

    RispondiElimina
  10. Si, vabbé, volevo scrivere *con parsimonia. Sorry per il refuso! :D

    RispondiElimina
  11. bellissimi!
    il color oro, in particolare, è veramente stupendo.
    Veronica xx

    RispondiElimina
  12. A vederli sono belli, ma come te io non li amo tanto. Anch'io li tolgo con un bifasico e normalmente li impiego per costruire una sorta di "base" su cui stendo poi qualche polvere per un effetto più intenso. Non mi convincono del tutto, infatti ne ho soltanto uno sul marrone con microparticelle cangianti sul rosso borgogna e oro.

    RispondiElimina
  13. @Alice
    Te li consiglio, anche se sono sempre più sicura che siano similissimi a quelli essence, anche per prezzo, attenta a non prendere un colore che possiedi già perché dalla jar si vede male.

    @Cristina
    Quanto hai ragione, anche io ho ricordo di temibilissimi composti cremosi spacciati per ombretti, roba perlopiù o trasparente o importabile... cose agghiacciati O.o
    Fortuna che ora sono molto meglio.

    @Veronica
    è anche il mio preferito sai, per quanto forte è anche delicato :)

    @Gnd
    Credo che la cosa divertente sia proprio sperimentare con le texture, la combinazione ombretto in crema - ombretto in polvere è spesso vincente, i risultati sono spesso bellissimi :)
    ciaoo

    RispondiElimina
  14. anche io ho sempre snobbato gli ombretti in crema, poi essence e catriche hanno proposto questa alternativa low cost ai paint pot di mac et similia.. il colore oro è favoloso!! .. così mi tentiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  15. Sì,il color oro sarà il mio prossimo acquisto,anche l'altro colore non è male ;)

    RispondiElimina
  16. @Nina e Make upLover

    Il color oro è davvero bello, è anche il mio preferito ;)

    RispondiElimina
  17. Confesso che anche io circondata da un'aura di diffidenza nei confronti degli ombretti in crema! Devo dire però che mi hai davvero invogliata con questa recensione e poi i colori nelle foto sembrano davvero stupendi :D

    RispondiElimina
  18. Purtroppo non ho ancora avuto modo di provarli, ma dopo questa review lo farò senz'altro :)

    RispondiElimina