Past year in 10 random things: Special Edition

By A.G. - Whatsinmybag - 5.1.12

Quando l'anno inizia si fanno buoni propositi e ci si concede di pianificare o anche solo immaginare quello che verrà, spesso però accade che si guardi indietro per fare un bilancio di quello che è stato e così ho voluto fare io, sfruttando il filone dei post "Past Week in 5 random things" trasformandolo in una edizione speciale dedicata all'anno 2011.


Ecco qui le dieci cose a caso che hanno caratterizzato il mio 2011

  1. Blog: Non potevo non citarlo, aprire il blog è stata una delle cose che più hanno caratterizzato parte di quest'anno, all'inizio non credevo che lo avrei fatto sul serio, ci ho pensato su per tanto tempo prima di decidermi e poi l'ho fatto, ed è stata un'ottima idea.
  2. Germania: Nel 2011 ho fatto due viaggi, il primo a Francoforte ed il secondo a Monaco di Baviera, la scelta della Germania come meta per le vacanze è stata del tutto casuale eppure non poteva essere più azzeccata di così. Il cibo è buono, i panorami sono bellissimi, i tedeschi sono dei simpaticoni e le città sono dei capolavori tra moderno e storia, entrambi i viaggi sono stati bellissimi e sono partita entrambe le volte con la voglia di ritornare, vorrei che fosse Berlino la mia prossima meta, chissà.
  3. Cene/Cibo/Aperitivo: L'inizio del 2011 è stato caratterizzato da una sfilza di cene e varie come mai mi era capitato in precedenza, ho passato gennaio, febbraio e marzo passando da una tavola all'altra, tra amici, compleanni, eventi e varie, ricordo ad un certo punto di aver dato un taglio netto a quel circolo vizioso che si era messo in moto, il mio stomaco non ne poteva davvero più.
  4. Fotografia: Ho sempre amato la fotografia, però sicuramente quest'anno, anche grazie al blog, ho avuto la possibilità e la sto avendo tutt'ora di sperimentare e di provare cose nuove. Mi sono riscoperta bravina e non lo avrei mai detto, anche adesso faccio fatica ad ammetterlo.
  5. Sindrome da Casalinghitudine: Per un motivo o per l'altro sto sviluppando una leggera inclinazione alla Casalinghità. Premetto che sono sempre disordinata come denunciavo un paio di "Past week.." post fa, però tralasciando questo insignificante dettaglio, durante il 2011 mi sono accorta che su alcune cose in casa proprio non transigo. Vi elenco le principali: Il letto deve essere rifatto, non sopporto i piatti sporchi nel lavandino della cucina, mi viene l'orticaria se qualcuno lascia il bagno alluvionato dopo la doccia. Il prossimo passo sarà comprare un grembiulino alla Martha Stewart.
  6. Smalti: Li ho sempre amati, ma sicuramente quest'anno sono stati il mio chiodo fisso, una vera e propria mania abbastanza contagiosa poiché l'ho trasmessa anche a buona parte delle mie amiche e parenti. Posso assicurarvi che la cosa non si è fermata, semmai è peggiorata :D
  7. Al mare almeno un po': Poco mare per me quest'anno, anzi pochissimo e per me che sono una amante del mare è una cosa davvero rara, credo che l'estate 2011 sia stata la prima con solo due giorni al mare. Assurdo lo so, lo dico anche io.
  8. Matrimoni a go-go: Quest'anno ci sono stati tre matrimoni e così abbiamo dato il via a quella lunga catena che coinvolgerà coetanei e non, per almeno altri due tre anni, è un po' strano vedere gli amici che si sposano e che mettono su casa, è solo una mia sensazione? Comunque a Giugno si sposa la mia migliore amica e a Settembre un'altra coppia di amici :)
  9. Valigia: Il 2011 è sicuramente stato l'anno della valigia e delle borse grandi, non ch'io abbia finalmente imparato a farle per bene, intendiamoci, però sicuramente sono state le protagoniste indiscusse di molti momenti di vero e proprio panico da partenza.
  10. Desideri/Progetti: Il 2011 se ne è andato e mi ha lasciato con tanta voglia di progetti da portare a termine, con tanti desideri che spero di realizzare, lavorativi, affettivi e non solo, ho fatto tante esperienze lungo questo anno che è volato via alla velocità della luce, spero di poterne fare tante e tante altre e che il 2012 possa essere un anno pieno di eventi e di cose buone.

E voi?
Come è stato il vostro 2011? come vorreste che fosse il 2012?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

6 commenti

  1. Bello racchiudere un anno intero in 10 parole chiave :-)

    RispondiElimina
  2. Alla parola "Smalti" mi sono sentita tirata in causa dopo le conversazioni su twitter, ahahahah!

    RispondiElimina
  3. Quasi quasi ti copio l'idea :)
    io direi che del 2011 voglio solo ricordare il matrimonio di mia sorella

    RispondiElimina
  4. Io potrei mettere smalti e blog, per il resto sarebbero parole un po' deprimenti! Dovrò mettermi d'impegno per questo 2012.

    RispondiElimina
  5. @LaDamaBianca
    Sono contenta che ti piaccia l'idea :)

    @Skinkifra
    ahahah mi sa che siamo intese bene cara comare :D

    @Gnd
    Direi che è un bel ricordo :)

    @La Bisbetica
    Anche io desidero rimboccarmi le maniche in questo 2012, vorrei davvero che fosse un anno positivo e pieno di belle cose per tutti :)

    RispondiElimina
  6. Ciao Cara
    per Berlino te la straconsiglio ci sono stata nel periodo prima di Natale è molto particolare, merita di essere visitata, passa nel mio blog per vedere alcune foto e qualche consiglio.
    Matrimoni spero che quest'anno non ce ne siano perchè sono almeno 4 anni che ho uno o due matrimoni l'anno.
    Il mare lo amo anch'io, spero di farci qualche giorno perchè senza mare mi sento persa, contanda che quando ero più giovane passavo 2 mesi al mare.
    Progetti per il 2012 ne ho tanti da realizzare.
    Baci buona giornata Alex

    RispondiElimina