a close up on make up aquacream bronzo Make up for ever MUFE n°12 ombretto cremoso

A close up on make up n°70: Make up for ever, Acquacream n°12

Dei prodotti Make up for ever sento parlare da una vita, spesso sento pareri discordanti su alcune cose eppure questo brand è tra i più amati al pari di MAC.
Tra i tanti prodotti di cui avevo sentito parlare, la mia curiosità principale era per gli Aquacream e per gli Aqualiner, ombretti in crema ed eyeliner dai colori brillanti e dalle caratteristiche interessanti; l’occasione per acquistarli e per provarli finalmente (ricordo che non ho Sephora nelle vicinanze), si è presentata durante il Cosmoprof, dove ogni anno espone lo stand de La Truccheria che appunto tratta il marchio MUFE e che propone tutti i prodotti a prezzo fiera ribassato del 40/50%. Nonostante la ressa sono riuscita a fare miei proprio i prodotti che volevo, mi sono anche mangiata un po’ le mani perché il caos e la folla (giuro, parlo di folla!) non mi hanno permesso di guardare con calma tutti i prodotti e scegliere per bene anche altre cose o scovare quelle più interessanti e convenienti. 
Sorvolando su questo mio piccolo “rimorso”, posso ritenermi più che soddisfatta di quello che ho preso ed oggi vi parlerò dell’Aquacream che ho scelto.

Tra i tanti colori che c’erano a disposizione, il n°12 è stato quello che alla fine è finito nel mio “cestino”,  sceglierne solo uno è stato difficilissimo, avrei voluto portarmene a casa almeno altri tre o quattro ma le donnine urlanti e sbraccianti che mi spingevano di qua e di la, hanno impedito una mia attenta analisi del range di colori. Considerato tutto è stato meglio così, avrei veramente potuto spendere una fortuna solo in prodotti MUFE.
Dopo averne provati un po’ alla fine la scelta è ricaduta su questo n°12, un meraviglioso color bronzo che mi aveva subito affascinata ma che dubitavo stesse bene sui miei occhi, è stato merito di Elisa – Multicolorlips se ho fatto l’acquisto, è stata proprio lei a suggerirmi di provarlo perché il mio dubbio probabilmente era infondato.
Mi sono fidata e l’ho portato a casa con me e non posso che ringraziarla mille volte per avermelo fatto prendere, una volta provato è stato subito amore.
Gli Aquacrem si presentano in una jar in plastica trasparente con tappo a vite, ha un’apertura molto ampia che consente facilmente di prelevare il prodotto con le dita (il modo migliore alla fine di lavorare ed usare gli ombretti cremosi); in questo assetto in plastica, la confezione risulta leggerissima e abbastanza pratica, il tappo però va chiuso molto bene e bisogna stare attente che si avviti alla perfezione perché spesso ho notato che se non si prende il giusto verso, non scende fino al bordo. La quantità di prodotto è di 6g mentre la PAO è di soli 6M.

Il colore come vi dicevo è un bronzo stupendo, forse leggermente più chiaro rispetto al metallo e decisamente più brillante. Non ha particolari riflessi, resta un colore essenziale di cui si può apprezzare la bellezza unicamente per quello che è. Il finish ovviamente è metallico, io lo trovo molto delicato come risultato e interessante, rispetto ad alcuni ombretti oro rimane brillante e in un certo senso più naturale, su di me che ho capelli biondo scuro e carnagione chiara, si accosta con delicatezza, non rimane troppo forte e ho potuto usarlo sia di giorno che di sera.

La cosa che mi è più piaciuta di questo prodotto è la sua morbidezza, basta poggiare delicatamente il dito sulla superficie per prelevare il prodotto, ed esso viene su nella quantità perfetta. Il segreto della giusta applicazione di un ombretto in crema è applicarlo per strati sottili e omogenei, gli eccessi di prodotto che possono accumularsi o risultare più spessi, possono risultare poco belli da vedere e spesso causano i fastidiosi accumuli di prodotto nelle pieghette.
Altra cosa che amo di questo ombretto cremoso è il fatto che si asciughi con la giusta velocità e che dopo non si muova più. Vanityroom make up mi diceva che si asciuga molto in fretta e che se lo metti storto, resta storto: effettivamente è così, se si sbaglia mira, bisogna ricorrere allo struccante perché non vi è verso di correggere il danno in altro modo. Pur essendo veloce nell’asciugarsi, trovo che dia il tempo di lavorarlo un po’ e di sfumarlo, ho avuto modo di provare cose ad asciugatura ultrarapida che effettivamente creano problemi nello sfumarli o sistemarli a dovere e questa non è una cosa positiva.
Questo Aquacream non ha questo problema e si riesce a gestirlo molto bene una volta capiti i suoi tempi.

Questo colore mi piace da matti e lo sto usando davvero spessissimo, basta poco per ottenere un look perfetto da giorno, che risulti fresco ed essenziale e che soprattutto non ti molli a metà strada; la sua durata infatti è veramente di una giornata intera, regge alla perfezione, non si smuove, non cola, non sbava, non secca e non sbiadisce, a fine giornata il colore è sempre brillante e perfetto.
Il costo di un Aquacrem da Sephora è di 23 euro ( se non erro), io al Cosmoprof l’ho pagato sui 12 euro e sicuramente è stato un vero affare, aspetterò la prossima occasione per riprenderne ancora, se non fosse per il prezzo così alto, subito ne prenderei almeno altri tre o quattro, dato il prezzo elevato, credo sia più conveniente attendere. Credo che siano davvero stupendi, e posso dire di loro che sono i migliori ombretti cremosi che ho potuto provare sino ad adesso.

E voi? voi avete mai provato questo prodotto?
Un bacio

Leave a Reply