Past week in 5 random things n°17

By A.G. - Whatsinmybag - 10.4.12

Dopo qualche giorno di silenzio ho proprio voglia di scrivere un po' e di raccontarvi le mie peripezie, c'è stata la Pasqua e tante altre cose e voglio cominciare subito con il "past week..." visto che la settimana scorsa non sono riuscita a scriverlo.
Ecco i miei 5 fatti della settimana appena passata:

  1. Eggs and more: Pasqua e pranzi, pasqua e cene, pasqua e cibo. Ecco Questa settimana è stata tutta un po' così, con la scusa della Pasqua che arrivava ho trovato di tutto nel mio piatto. Mai fatte così tante cene e cenette, pranzi e pranzetti tutti insieme e sono abbastanza sicura che siano tutte finite lì, un po' sui fianchi, un po' sulla pancia, un po' sul sedere, insomma il cibo lo so, s'è trasformato subito in ciccia! Adesso è tempo di dieta e stavolta mi ci metto, o comincerò a rotolare, non a camminare.
  2. MeteoThings: Odio questi cambiamenti climatici repentini, a parte tutti i problemi che creano per quanto riguarda la scelta dell'abbigliamento (perlopiù stratificato) e i raffreddori latenti che risvegliano, sono una scocciatura per l'umore. La settimana scorsa poi siamo passati dal sole alla pioggia, al vento, al nuvoloso, al sole e poi diluvio e ancora vento forte e persino neve. Ditemi voi come si fa a reggere tutti questi cambiamenti, specie se accompagnati dal mal di testa. E probabilmente mi sono pure raffreddata un pochetto.
  3. The Dress: credevo di averlo trovato, lui, il vestito da indossare per il matrimonio della mia migliore amica (sono la testimone!), ne ho adorato il colore e la forma, lì tra i tanti sembrava il più bello. Sembrava, ecco. L'ho provato e delusione profonda, questo vestito è bello ma mi sta malissimo, e quando dico che mi sta male non lo dico tanto per dire, questo vestito mi sta realmente male. Uff, e io che speravo vivamente di aver risolto subito la cosa, di aver trovato al primo colpo l'abito perfetto. Sono stata smentita subito, me tapina, e la mia ricerca dovrà continuare. Sigh.
  4. Occhiettini: Lo so che ormai parlo sempre dei micini, ma seguire la loro crescita è divertente e giorno dopo giorno sono sempre più dolci e più grandicelli. La settimana scorsa hanno aperto gli occhietti, piano piano mi sono ritrovata a guardare 5 paia di occhiettini azzurri ancora un po' velati e dei piccolini curiosi che credo proprio che presto troveranno la via per uscire all'aperto. Tra parentesi, in giardino sono comparsi anche gli uccellini e una famiglia non meglio identificata di volatili ha fatto il nido sull'albero. Questo posto diventerà un premiato rifugio per animali.
  5. Addictions: Le persone hanno un sacco di fissazioni, io stessa ne ho e ne ho parecchie. Alcune io le trovo sono divertenti, che siano mie o di altri, come ad esempio una eccessiva fissazione con il peperoncino, divertente per chi ascolta i racconti, un po' meno per chi assaggia i piatti; una fissazione con un determinato tipo di musica, che alla fine chi l'ha detto che la musica va bene solo di un tipo, se è bella, è bella tutta; la fissa per un colore, che parliamone, andare in giro stile arcobaleno non è il massimo, ma anche il monocromo non è il massimo; la fissa per una stupida convinzione, che in effetti il modo migliore per vivere non è certo rimanere ancorati troppo saldamente ad alcune delle proprie convinzioni, il modo migliore forse è aprire la mente e le orecchie ed essere disposti ad ascoltare anche gli altri, senza vivere in una apnea mentale, bensì accettando le critiche, chiedendo che vengano fatte, perché i suggerimenti aiutano, i manuali d'uso delle cose servono, perché la storia e l'ABC ci serve per capire come funziona quel che viene dopo e perché nessuno nasce con la scienza infusa e perché in generale è meglio essere capaci di imparare che sapere già tutto. Io la penso così.



Source: inspire.2ia.pl via Susi on Pinterest

E voi? che mi dite della vostra settimana?

un bacio




  • Share:

You Might Also Like

11 commenti

  1. Io non voglio pensare al momento in cui dovrò trovare un vestito per il matrimonio di luglio ç___ç per quelli di aprile/maggio riciclo i due che ho nell'armadio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che ne ho uno pure ad agosto!

      Elimina
  2. Pensa che per alcuni mesi ho lumato l'abito che volevo comprare per il mio matrimonio, ormai nella mia testa era tutto deciso: così ho furbescamente aspettato che andasse in saldo, e tutta contenta mi sono recata in negozio per provarlo.. beh l'abito era davvero bello, peccato che addosso a me sembrasse un sacco :/
    alla fine è andata bene lo stesso, perchè con lo stesso budget di abiti me ne sono comprata due, uno per il mio matrimonio e uno per uscire la sera in versione faiga :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tutto bene quel che finisce bene allora^^
      Io spero proprio di trovare presto il vestito adatto, ci tengo, spero di trovarlo presto. Poi sono emozionata per la mia amica che si sposa, se ci penso mi emoziono, la conosco da una vita.

      Elimina
  3. Anche io sono metereopatica (o come cavolo si scrive) e questi cambi repentinei di temperatura mi mandano in crisi. Se piove poi, è il dramma. Mi succede da pochi anni.. sopratutto se viene a piovere in primavera o in autunno. Divento cupissima e incazzatissima.

    Per evitare un'appendicite a pasqua, mi sono trattenuta x 2 settimane dal mangiare cioccolato così che poi domenica ho dato il meglio di me. Ora arriverà qualche amico brufolo. Già lo so.

    Adoro i micini *-* metti qualche foto pleasee

    whatliesbeneath91.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io mi incupisco, specie se il tempo è altalenante T.T
      Devo dire che il cibo non è mancato, ma con la cioccolata ci sono andata leggera, è stato il salato che mi ha fregato di più, tipo certi tortelli e certe torte salate da svenire ;)

      Elimina
  4. Altra metereopatica all'appello! Divento subito d'umor nero. E questa volta ci si mette anche la pasqua... anche io sono stata travolta dalle varie cene/pranzi/abbuffate >-<

    Se io avessi dei gatti passerei tutto il giorno a guardarli, altroché, ti capisco bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come sarà che il tempo ci condiziona così? chissà cosa ci influenzerà, forse la pressione o chissà che altro.
      Io mi sono messa a dieta, già da oggi ho cominciato con le insalate!
      Quei mici sono adorabili, li vedo crescere e mi sento un po' mamma pure io^^

      Elimina
  5. Questi post mi fanno impazzire!!Lasciamo perdere il tasto uova&co.! Ero a dieta, ma credo proprio di aver messo su un paio di chili!Perché è tanto facile prenderli e così difficile perderli?? Uff!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io me lo chiedo, perché è così facile ingrassare e così arduo dimagrire? E poi perché ingrassiamo? Perché è stato inventato così tanto cibo buono se poi anche solo mangiandone un pochettino, poi dopo ce ne dobbiamo pentire?
      Sigh... non è giusto T.T

      Elimina
  6. L'ultima frase è bellissima: "Meglio essere capaci di imparare, che sapere già tutto". Sottoscrivo in pieno!

    Io niente uova per Pasqua... Solo ovetti ripieni, che sono pure più calorici! :D
    Un saluto ai micini.

    RispondiElimina