Talking about: Deborah Pearly stick vs Kiko Long lasting stick

By A.G. - Whatsinmybag - 25.4.12

Vi avevo promesso questo confronto all'ultimo pigmento, è arrivato il momento di pubblicarlo. La fortuna o il caso ha voluto che questo confronto possa essere ancora più raffinato, dato che nei cassetti di mia madre ho scovato un Long lasting stick di Kiko di una colorazione corrispondente a quello Deborah.
Siete pronte per la sfida?


Come si presenta:

Deborah: ombretto in stick, 10 colori disponibili, fusto e tappo in plastica nera, scritte argentate, per far uscire la mina con il prodotto basta ruotare lo stick. Colore n°06 emerald green, non viene riportata la quantità, PAO 36 M.

Kiko: ombretto in stick, 20 colori disponibili, fusto e tappo in plastica nera, scritte argentate, per far uscire la mina con il prodotto basta ruotare lo stick. Colore n°09, 1,64 g, PAO 24 M.

Caratteristiche del prodotto:

Deborah: Si tratta di un ombretto che può essere usato come base, come ombretto da solo o come matita, ha la caratteristica di essere a lunga durata, è anche waterproof e no-transfer, il colore è un verde acqua chiaro che secondo me non ha nulla a che vedere con il color smeraldo che indica il nome, ha una bella texture, morbida e che si sfuma molto bene, il finish è metallizzato/perlato, privo di glitter.

Kiko: Anche lui è un ombretto che può essere usato come base, come ombretto da solo o come matita occhi, la sua tenuta è a lunga durata (si dichiarano 8 ore di tenuta), no transfer, il colore è praticamente identico al suo avversario, un verde acqua chiaro; anche la texture pare la medesima, è un prodotto morbido e dal finish metallizzato/perlato. Anche lui è privo di glitter.

Performance:

Entrambi i prodotti sono davvero simili per quanto riguarda le prestazioni, si stendono entrambi molto bene e si sfumano altrettanto, applicandoli è difficile che si verifichino accumuli di prodotto in caso di una seconda passata, il risultato è sempre molto uniforme e brillante. L'asciugatura è abbastanza veloce ma giusta, il Deborah mi pare che si asciughi più rapidamente rispetto a quello Kiko ed ho la sensazione che nel tempo duri di più e mantenga più a lungo la sua brillantezza.
Di Long Lasting ne possiedo diversi, con tutti mi sono trovata benissimo sia utilizzandoli come basi o da soli, in ogni modo si comportano molto bene durando davvero per molte ore. In pochi casi ho visto loro comportarsi male, ad esempio mi è capitato che una o più lacrimucce, dovute magari ad uno starnuto o ad allergia, siano in grado di attentare alla loro tenuta, in alcuni casi portando via il colore o quasi arricciandolo. Non sono waterproof, con un po' di acqua e sapone vanno via senza troppi problemi e certamente non sono un prodotto troppo ostico da rimuovere.
Il Pearly Stick è il primo ed unico ombretto stick che ho preso di Deborah, e probabilmente non ne prenderò altri. Se avessi saputo che mia madre ne possedeva uno identico o quasi, non l'avrei certamente preso, i due sono quasi gemelli separati dalla nascita. Con questo posso dire di essermi trovata altrettanto bene, ritrovando le amate caratteristiche che mi fanno adorare gli ombretti in stick di questo tipo, vale a dire tenuta ottima, colore vibrante e buona lavorabilità.
Una cosa che forse non mi è piaciuta molto è il fatto che sia dichiarato waterproof quando nell'effettivo anche per lui bastano acqua e sapone per rimuoverlo. Ora, questa piccola cosa non incide sulla sua durata, come il prodotto Kiko, resiste e dura a lungo senza alcun problema e ovviamente come lui non cede per poche gocce d'acqua, però non posso considerarlo un vero prodotto waterproof poiché in effetti non lo è.
Si tratta di un difetto? no, direi che dichiararlo waterproof è stato a mio avviso, solo un eccesso di zelo da parte della casa cosmetica. Il prodotto non ha bisogno di essere anche a prova d'acqua o dichiarato tale, ha una tenuta perfetta, si fissa meravigliosamente e dove lo metti resta per tutto il giorno.
Se è così magnifico perché non ne prenderò altri? Ebbene la gamma colori è quasi identica a molti già presenti nella linea Kiko e i colori che mi interessano di più li possiedo già.
Questa secondo me è la vera pecca di questo prodotto, la poca originalità dei colori. Voglio dire, va bene lanciare due o tre colori simili, ma in questo caso si parla di molti colori. Forse il vero valore aggiunto sarebbe stata qualche tonalità diversa dal solito, che sicuramente avrebbe valorizzato meglio il prodotto.

Prezzo:

Deborah: 8.90 euro è il prezzo consigliato, io però l'ho pagato meno, sui 7 euro credo presso Ipersoap.

Kiko: 6.90 euro.

Considerazioni finali:

Forse questo confronto è stato meno entusiasmante di quello che io stessa mi aspettavo, mi trovo con due prodotti altrettanto validi e dalle stesse caratteristiche, due prodotti gemelli quasi che mi soddisfano allo stesso modo. Alla fine l'unica differenza sostanziale è il prezzo, una differenza di pochi euro alla fin fine che non ne pregiudica, l'effettiva convenienza, i prodotti si equivalgono.
Diciamo che chiunque non possieda Long Lasting stick o un negozio Kiko nei paraggi, se è interessata al genere e vuole provare il prodotto troverà dei degni sostituti nei prodotti Deborah, troverà qualità, durata e colore e sicuramente ne rimarrà soddisfatta. Chi purtroppo possiede già dei LLS di Kiko dovrà stare attenta a non incappare in qualche doppione.
L'unica cosa che mi viene in mente da dire, è questa: a quando qualche nuovo colore? E questa è una richiesta che vale per chiunque casa cosmetica desideri lanciare dei nuovi ombretti in stick, il prodotto piace tanto, dateci dei nuovi colori da sperimentare.

Spero che il confronto sia stato comunque interessante e che vi abbia dato degli spunti utili.

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

19 commenti

  1. Non sapevo neanche che Deborah avesse fatto un prodotto del genere. Io ho un paio di long Lasting Stick di Kiko, mi ci trovo piuttosto bene... diciamo che sono davvero pratici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, sono comodi e io li uso molto spesso, magari se ho furia e non so come truccarmi uso un paio di loro e sono a posto per tutta la giornata ;)

      Elimina
  2. Che uffa quando si programma un post sulle differenze ed i prodotti sono identici XD
    Buono a sapersi però :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ehehe l'ho pensato anche io, infatti dopo un po' pensavo di non scriverlo, poi però mi son detta che era comunque una cosa interessante o perlomeno utile, così chi è interessata ai prodotti sa cosa aspettarsi ;)

      Elimina
  3. Non ho provato i pearly di deborah ma già così ad occhio mi pareva che parecchi colori si somigliassero così non ne ho mai presi :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho provati diversi prima di scegliere, non tutti, però quelli che ho preso erano identici a quelli che avevo già. Non sapevo che mia madre avesse il LLS 09 ne che fosse identico a quello che stavo prendendo, ho avuto la sorpresa a casa.

      Elimina
  4. Eh sì si somigliano davvero tanto! Non so quanta fortuna avranno i Deborah perchè purtroppo, appunto con colori così simili quasi tutte quelle interessate a questi stick ne hanno già preso qualcuno Kiko. Forse, come dici tu, potevano puntare su una differenziazione di colori e magari di finish (un bell'opaco mai?) per fare concorrenza a Kiko, così invece non ha tutto questo senso...almeno secondo me! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che non credo che resteranno invenduti, considera che non tutte hanno Kiko dietro l'angolo e che Deborah si trova molto più facilmente, è un buon prodotto quello che forniscono un validissimo sostituto dei LLS. Si vorrei vedere altri colori e magari altri finish, vorrei qualcosa di diverso così da poter provarne altri.

      Elimina
  5. Immaginavo che fossero dei prodotti molto simili infatti! Grazie per questa comparazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego ;) ho voluto scriverla proprio per questo, mi è sembrato comunque utile far sapere delle somiglianze ;)

      Elimina
  6. A questo punto credo sia da puntare al Kiko solo per il prezzo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi di si, un paio di euro in meno sono sempre un risparmio ;)

      Elimina
  7. Proprio perché molto simili conviene acquistare quelli di Kiko con cui si risparmia un pò. Se poi li si prende durante le offerte meglio ancora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben detto, gli ultimi che ho preso li ho scelti proprio durante la promozione che li metteva a 3.90, davvero conveniente e posso dire di essere a posto per un bel po' ;)

      Elimina
  8. I due prodotti sono assolutamente identici (credo che il manifatturiere sia lo stesso per entrambi), differescono le indicazioni sulla confezione solo per non far vedere che sono gli stessi e far vendere entrambe.
    Mally ha lo stesso identico prodotto (infatti è made in Italy) per le sopracciglia (il colore è infatti opaco).

    E indovinate un po'? I LLSE di KIKO per ora non sono più in vendita, per dare spazio ai nuovi matitoni. Ma sarà mica un caso che proprio ora ci sono i nuovi matitoni e proprio ora Deborah vende lo stesso identico prodotto per qualche euro in più?

    Chissà....Intanto, riflettiamo. Ed io mi godo i miei LLSE senza comprarne altri ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero li hanno tolti dal mercato? Non sapevo di questa cosa, anche perché ammetto di non essere stata da Kiko troppo di recente. Il tuo commento è interessante, sicuramente crea diversi spunti per riflettere un po'... comunque spero che i LLS ritornino presto se davvero li hanno tolti, chissà, magari torneranno con più colori!

      Elimina
  9. Risposte
    1. Si il colore è proprio bello hai ragione :)

      Elimina
  10. ne ho qualcuno di Kiko e mi sono sempre trovata bene utilizzandoli come basi, se dovessi trovare qualche colore interessante potrei provare anche i Deborah :)

    RispondiElimina