Talking about: Paperblanks, agende e romanticismo

By A.G. - Whatsinmybag - 25.7.12

Non so voi, ma io non so rinunciare all'agenda. Possono inventare mille diavolerie elettroniche dove segnare, fermare e far trillare appuntamenti e appunti, io preferisco scrivermele e tenerle sempre con me, nella mia borsa di tutti i giorni o in quella da lavoro. Un'agenda ha il suo perché, può essere piccola o grande, colorata o no, con il porta penne o semplicemente con il suo elastico per tenerla sempre chiusa e ben ferma. Io oggi ve ne mostro una di Paperblanks, gentilmente inviatami dall'azienda stessa, una deliziosa agendina 18 Mesi.



Paperblanks da più di vent'anni realizza con cura e fantasia quaderni, taccuini ed agende per aiutarci nel nostro lavoro o a scuola, piccoli accessori pratici ed utili deliziosamente decorati, che uniscono il gusto della praticità con quello del colore e delle trame ricercate.
L'agendina che mi è stata inviata ad esempio fa parte della collezione dedicata ai tessuti francesi, la Collezione Mosaico Parigino, la mia in particolare ricorda le trame cangianti della seta, è di un bel colore verde oro ed è arricchita da fregi e rilievi che ricordano certe decorazioni di antichi libri e arazzi preziosi.
è piccola, pratica, elegante, graziosa da avere e da maneggiare, e all'interno è ben organizzata e strutturata, con un agenda settimanale, mini rubrica, pagine per segnare appunti e curiosità, calendario delle feste nazionali e non, i classici nastrini segnalibro e un pratico elastico per tenerla chiusa e compatta. Come ho detto è un'agenda 18 mesi, ciò significa che posso utilizzarla sin da adesso fino a tutto il 2013, sono certa che mi terrà compagnia nelle mie mille peripezie, andando sempre in giro per lavoro e vari impegni avrò sicuramente bisogno di lei che mi aiuti a tenere a mente gli orari e i posti dove devo essere.


Personalmente trovo questo prodotto molto bello, non solo come oggetto personale ma anche come regalo per chi sta per affrontare un nuovo anno scolastico o di università o ancora di lavoro, con Settembre si riaprono le attività e se si ha una persona cara a cui si vuole augurare un buon inizio, questo sicuramente è presente gradito.
Paperblanks non presenta solo la collezione Mosaico francese, ma anche altre due, una ispirata a Laurel Burch " Anima e Lacrime"(prima foto, guardando le immagini più sotto), per gli animi sognatori e creativi, e quella ispirata a William Morris (seconda foto), dalle trame di design e la ricercatezza un po' art nouveau. Le agende si possono trovare il tre formati diversi, Maxi, Midi e Mini.



Vi lascio qualche link utile qualora foste interessanti a saperne di più:

il sito: http://www.paperblanks.com/it/it/
la pagina facebook: http://www.facebook.com/paperblanks
la pagina Twitter: http://twitter.com/paperblanks

un bacio

 il prodotto menzionato mi è stato  inviato a titolo gratuito dall'azienda stessa, unicamente a scopo valutativo, non sono stata pagata per provarli e recensirli, per mostrare foto o immagini. L'articolo tutto è frutto della mia esperienza, questa è la mi onesta e genuina opinione a riguardo. 

  • Share:

You Might Also Like

9 commenti

  1. Io ho un debole per le agende della Paperblanks... Le trovo piccole ma non troppo, pratiche ed elegantissime!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione^^ anche a me sono sempre piaciute, le ho sempre trovate adorabili.

      Elimina
  2. OT: Ciao :) Ti ho taggata qui http://fascinationrulez.com/2012/07/25/another-tag/ . Mi farà piacere leggere le tue risposte se vorrai farlo ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Corro a vedere, grazie per il tag^^

      Elimina
  3. anch'io amo le agende! per appuntarele mie ispirazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! per fermare le idee e ricordarsi di svilupparle :)

      Elimina
  4. Adoro le agende, poi queste hanno un fascino incredibile! Fortunata te ad averla ricevuta! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, veramente sono davvero belle, curate ed eleganti^^

      Elimina
  5. anche a me piacciono le agende, però vado sull'economico: da anni uso delle agende settimanali di un formato un po' strano ma con cui mi trovo bene (si sviluppa in orizzontale, grandi più o meno quanto una mano) che mi dà la "mia" assicurazione. Ho provato a cercarne di più carine ma di quel formato non le ho trovate, così ho iniziato a decorarle da sola, rivestendole di carta da regalo :)

    RispondiElimina