A close up on make up n°108: MAC, amplified creme lipstick Impassioned

By A.G. - Whatsinmybag - 17.9.12

L'ho voluto, desiderato, agognato, è stato il mio adorato proposito per tanto tempo, ho pazientemente aspettato ed atteso il momento giusto per farlo mio ed è successo in vacanza, mentre passeggiavo per le vie dell'assolata Catania e affacciandomi ad una vetrina ho trovato il corner MAC. 
Non ho fatto in tempo ad entrare che lui era lì, l'ho adocchiato subito, non sapevo nemmeno che fosse lui da principio, avrei potuto confonderlo, ma no, ero certa, lo avevo riconosciuto immediatamente. Sto parlando di Impassioned, l'oggetto dei miei più profondi desideri che è diventato mio già da qualche settimana, rossetto mitico e mitologico quasi, adorato da quasi tutta la community beauty non solo italiana ma internazionale. 
Oggi vi parlerò di lui, accomodatevi mie care e preparatevi a leggere una storia di lodi e d'amore.



Non mi soffermerò molto sul packaging dei rossetti MAC, siamo di fronte alla ormai famosa e classica forma a proiettile in astuccio nero, solida e abbastanza resistente, piccola e compatta.


Impassioned è un piccolo gioiello, è un rossetto di categoria amplified, quindi coprente, dalla lunga durata e dal finish semilucido. Il colore è particolarissimo, siamo di fronte ad un rosa acceso e caldo, con punte di corallo che lo scaldano ulteriormente e tocchi di blu che lo rendono brillante; ha una spiccata tendenza al fluo senza però essere estremo, è evidente e si nota, ma non bisogna affatto aver paura di indossarlo. Io trovo che abbracci le labbra e le valorizzi come pochi rossetti sanno fare, è elegante e vivace, frizzante come rossetto ma assolutamente non eccessivo.
Impassioned è quel tipo di rossetto che aspettavo da tempo, quel colore perfetto che fosse adatto al 100% al mio viso, alle mie labbra e al mio stile, se mi conoscete, sapete bene che amo passare dai colori più soft a quelli più accesi e non c'è rossetto o colore che non amerei portare, bado moltissimo che le mie scelte mi donino seriamente e ci sono colori che cerco di evitare perché non saprebbero valorizzarmi, ho il pallino per i rosa e i fucsia e questo era quello che volevo da una vita, il colore risolutivo, il rossetto che di prepotenza è diventato il mio preferito.
Impassioned è versatile, portabile (credetemi lo è, dovete provarlo per crederlo) e ha una vivacità di colore e di tono unica, ci sono rossetti più accesi che sfiorano troppo le tonalità fredde, altre che sono troppo calde, lui è un colore che sta nel mezzo secondo me, adatto a molti tipi di incarnato e di viso. Ovviamente come ogni colore va provato, io sono bionda e con la pelle chiara e su di me trovo che stia benissimo, ma credo starebbe bene anche ad una ragazza mora, dalla carnagione un po' più scura della mia.
Con questo rossetto il trucco occhi deve essere molto essenziale, una bella riga di eyeliner nero è il suo alleato migliore, in modo da definire e creare un look sofisticato; oppure lanciatevi in qualcosa di luminoso e fresco, non scegliete colori troppo forti però, se le labbra sono molto colorate gli occhi devono essere solo definiti, se gli occhi sono molto intensi, le labbra devono essere lucide ed eteree o semplicemente scaldate con un colore naturale. Altra cosa che a questo rossetto si abbina bene è un bel blush rosa caldo, ben sfumato per un effetto bonne mine delicato, oppure qualcosa di leggermente satinato e luminoso.


Come formulazione mi piace moltissimo, il mio primo amplified è stato Watch me simmer e rispetto a lui ho notato delle differenze. Impassioned è più morbido, più setoso forse e trovo che duri leggermente meno rispetto a lui; ha però la stessa medesima confortevolezza e trovo che sia leggermente più cremoso. Quando lo si stende bisogna stare un po' attente, meglio tracciare prima per bene i bordi e poi riempire, perché può capitare di tracciare un contorno labbra non perfetto. Dato che il colore è molto evidente, ogni linea deve essere necessariamente ben definita se non si vuole un effetto disordinato o scomposto, un po' come capita con i rossetti rossi.
Per il resto trovo che non sbavi, non insegua le pieghette intorno alle labbra e non si muova dal suo posto se non viene sollecitato con cibo ed acqua, in quel caso meglio darsi una controllata dopo aver mangiato, perché a seconda dei casi può semplicemente sbiadire oppure, purtroppo, può lasciare solo l'alone. Purtroppo trovo che in questo pecchi un po' perché l'altro che possiedo a confronto regge molto di più, si parla di prestazioni molto elevate rispetto alla media dei rossetti, una tenuta di ore, però un pranzo o una cena un po' lo intaccano e a confronto con il suo confratello Watch me simmer, molto più resistente, la differenza si nota un po'.



Il costo di questo rossetto è di 19€ nei corner MAC, 18.50€ sul sito se non erro, e per quanto costoso credo e sostengo che li valga comunque tutti.
MAC propone un sacco di prodotti interessanti, eppure io continuo a sostenere che il miglior acquisto che si possa fare, specie se il primo prodotto di questo marchio, è proprio un rossetto. Le tipologie sono tante e ce ne sono per tutti i gusti, difficilmente se ne trova uno che non soddisfi a pieno e il prezzo elevato è ripagato con un prodotto di qualità, spesso dal colore particolare e da una immensa soddisfazione.
Lo consiglio? come avrete capito io ne sono molto soddisfatta e sì, decisamente è un rossetto che consiglio, non ci si pente di averlo acquistato e la sua fama è dovuta a tutte le sue buone qualità.

E voi? voi avete mai provato questo prodotto?
un bacio

  • Share:

You Might Also Like

22 commenti

  1. Io amo i rossetti mac e questo è davvero stupendo!

    RispondiElimina
  2. Io ne ho un campioncino regalatomi da un'amica e lo amo *___* credo che lo comprerò o meglio ancora me lo prenderò con un B2M *_*

    RispondiElimina
  3. è stato anche lui il mio primo rossetto Mac!! Lo ammmmmmo!
    Lo uso prevalentemente d'estate ma penso proprio che continuerò ad indossarlo quando farà più freddo.. vediamo come starà con il mio pallore cadaverico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io continuerò ad indossarlo, è troppo bello per tenerlo nascosto da qualche parte, si merita di essere usato ed indossato spesso^^

      Elimina
  4. Noto che siete tutte amanti di questo rossetto XDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe mi sa che giusto stamani ho espresso il mio amore per Impassioned sul tuo blog^^

      Elimina
  5. Eccolo, l'ho detto che in queste ultime settimane me lo trovo ovunque. Ed è una maledizione perché è bellissimo, e più lo vedo più lo voglio ç_ç

    RispondiElimina
  6. Che colore pazzesco!

    Boo di insanebazar.com

    RispondiElimina
  7. Io ho il lipglass e mi piace moltissimo. Il rossetto mi sta aspettando, prima o poi saremo grandi amici.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bello il lipglass!
      Guarda, l'attesa verso Impassioned è dolcissima, anche io ho aspettato il momento buono per prenderlo, oltretutto ho avuto fortuna perché era l'ultimo rimasto, era destino^^

      Elimina
  8. Piace molto anche a me e trovo sia una delle tonalità più particolari tra i rossetti Mac (non mi viene neppure in mente nessun pseudo dupe di altre marche).
    Dovrei dargli più attenzioni e sfruttarlo più spesso...
    Ottima scelta! u.u :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, anche io credo che sia tra i colori più particolari proposti da MAC, di rosa se ne trovano tanti, anche di simili, ma esattamente come lui è proprio difficile.
      Grazie, anche io sono soddisfattissima della mia scelta^^

      Elimina
  9. Mi piace la tua recenzione... Mi ricorda una mia follia: eyes to kill ARMANI... Spettacolo...Speso quasi 30 euro...Ma ne vale la pena...li vale tutti... ti aspetto da me, beso


    www.modidimoda-mapi.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. ti sta benissimo, io l'ho preso a luglio come rossetto per il mio compleanno che cade a inizio agosto :D

    non concordo però sul fatto che stia nel mezzo: dà nel caldo, su alcune è coralloso, si nota bene la differenza quando vicino hai un fucsia come Girl about town o, peggio, l'amore mio Show Orchid che è freddissimo (o anche Dear Diary, sto citando tutta roba che per referenza puoi trovare da me)
    Inoltre... ehm... mai fatto un trucco essenziale con lui XD
    Mai XD
    E mi sa che mi dura di più...

    se posso fare un appuntino, gli Amplified non sono tutti semi-lucidi, anzi.
    E' un finish composito e vario, ci sono anche i semi-opachi come Chatterbox per esempio, e quelli quasi duochrome come Violetta, che ha certi riflessi blu da urlo. <3
    E qua mi fermo perché essendo il mio finish preferito (che è poi uno dei motivi per cui non l'ho ancora recensito XD) scriverei un papiro XDDDD

    RispondiElimina
  11. Allora anche tu sei da poco una portatrice sana di Impassioned :D Come si fa a non amarlo??? :D

    Sul colore non c'è dubbio che sia principalmente caldo e corallino, sono la prima a sostenerlo e ad averlo notato (è più che evidente^^), però ha dei piccoli tocchi di freddo, è proprio una piccolissima percentuale ma ce l'ha, credo sia la caratteristica che gli consente di spiccare così e di essere leggermente fluo; sicuramente non può essere paragonato a veri e propri fucsia freddi, non ho altri mac con cui compararlo ma ho un paio di fucsia con cui la differenza si nota eccome e la sua anima calda spicca immediatamente.
    Sulla scelta di come portarlo, è una questione credo tutta personale, io trovo che mi stia meglio se non lo abbino a un trucco occhi troppo carico o intenso, si tratta anche di valutare il proprio gusto personale o il proprio stile. Ho semplicemente detto come lo uso io, che in genere preferisco abbinare a trucchi intensi rossetti e colori più soft, mentre a rossetti più accesi occhi luminosi e definiti: partendo da questo ho dato qualche suggerimento su come utilizzarlo anche per far capire che un colore così bello e così intenso può essere portabilissimo in qualunque momento della giornata, anche da chi con il trucco non ha molta confidenza e da chi magari con i rossetti è alle prime armi. Ovviamente non ci sono regole, ognuna deve seguire il proprio gusto^^

    Adesso però mi farò un bel giro sul tuo blog e verrò a spulciare per benino i post sui rossetti che hai citato, sono davvero curiosa^^ Grazie anche per gli appunti sul tema Amplified, non ho un ampia esperienza con MAC, lo sto conoscendo a piccoli passi e al momento la mia esperienza con questi rossetti mi aveva fatto credere che una delle caratteristiche che li accomunano, oltre a pigmentazione, coprenza e durata, fosse anche il finish simile. C'è sempre da imparare ;)

    RispondiElimina
  12. Beh, MAC per quanto riguarda i rossetti non si smentisce mai!!

    RispondiElimina
  13. é meraviglioso...e ti sta davvero bene:)

    RispondiElimina
  14. Cioè nei corner costa addirittura di più che sul sito? Non lo sapevo mica, starò attenta la prossima volta che vado a fare shopping...
    Impassioned è proprio bello, è uno dei rossetti che raccomando a chi mi chiede consigli su un rossetto brillante ma che sta bene a tutte. Mette allegria :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nei corner diversi prodotti costano di più che negli stores (sito e stores hanno gli stessi prezzi), i rossetti 50 centesimi (anche i viva Glam, sono spudorati =___=; ) ma altra roba di più...

      Elimina