A close up on make up n°127: Estee lauder, Vivid shine Pure color Gelée powder Eyeshadows Cyber Liliac

By A.G. - Whatsinmybag - 8.1.13

Durante la settimana a Verona presso Douglas, abbiamo avuto la possibilità di conoscere il mondo Estée Lauder, sia in campo cosmetico che nel campo del trucco. 
In quell'occasione, Luigi Tomio, national make up artist per il brand, ci ha guidate nel mondo make up di questo marchio, facendoci scoprire i prodotti novità introdotti in questo autunno/inverno, tra cui i meravigliosi ombretti Vivid Shine.
Di questi, uno ci è stato regalato, un omaggio graditissimo che prova dopo prova si è conquistato un posticino fisso nel mio cuore e nella mia fidata pochette con tutti i prodotti che porto sempre con me.
L'ombretto Vivid Shine in Cyber Liliac merita dunque un post, un suo spazio in questo blog e spero che anche voi ne rimarrete conquistate quanto me. Curiose di saperne di più?



L'ombretto si presenta confezionato in una piccola scatola di cartoncino blu laccata, con testi e dettagli in oro, al suo interno troviamo il piccolo ed elegante astuccio che lo contiene, tutto fatto in lucida plastica color oro o trasparente. Dentro un piccolo specchio, un applicatore a spugnetta e finalmente l'ombretto. La quantità di questo prodotto è pari a 9g, la PAO non è riportata.

I Vivid Shine si sono presentati a noi tutte in quattro colorazioni, oro, verde, grigio e questa Cyber Liliac, un eccezionale viola lilla metallizzato decisamente freddo, ricco di riflessi e di sfaccettature, vivido di nome e di fatto, animato da microperlescenze luminose che sotto la luce diretta lo fanno vibrare di luce e colore.
La superficie della cialda già ad una prima occhiata ci da la sensazione che questo ombretto pulsi di energia, la trama fitta di intrecci, la superficie leggermente ondulata sembra quasi muoversi quando la si sfiora con le dita, come se volesse guizzare via spinta da un impulso vitale, un battito di cuore.
"Gelée powder", così troviamo scritto sulla scatola, una descrizione interessante che solo quando tocchiamo il prodotto capiamo veramente: ciò che troviamo è una polvere morbida, consistente, presente, ferma, resta compatta sia al tocco del dito che a quello del pennello, non c'è pericolo alcuno che si sgretoli spargendosi nell'aria o tutto intorno a noi mentre la utilizziamo.
Questa consistenza così particolare mi ha subito colpito, è raro trovare questo tipo di sensazioni tattili in un ombretto accompagnate da una tale compattezza, spesso gli ombretti setosi sono molto polverosi, quelli più compatti sono poco scriventi, in questo caso abbiamo morbidezza, compattezza e scrivenza perfette, tutte in un unico prodotto.
La durata di questo prodotto è ineccepibile, come la sua scrivenza, bastano pochi tocchi per ottenere una quantità di prodotto giusta per lavorare, senza contare che è possibile modularne l'intensità e dosarlo per effetti più o meno marcati.


Questo ombretto è stato pensato e sviluppato per essere utilizzato in modi diversi rispetto al solito, Vivid shine vuole un po' cambiare il concetto di ombretto e di colori accostati, per fare spazio al gioco e alla sperimentazione, creando colori che si possono sovrapporre per creare effetti di colore multisfaccettati. La tecnologia dietro questo ombretto, prevede una polvere costituita da microperle rivestite che riflettono la luce da ogni angolazione, liberando una brillantezza diversa dal solito classico ombretto glitter o effetto bagnato, qualcosa appunto di vivido e di vibrante.
Tutti gli ombretti di questa linea sono wet&dry, utilizzabili dunque sia asciutti, per un effetto soft, che bagnati, per un effetto più metallizzato, e sono combinabili tra loro, basta sovrapporli l'uno all'altro per creare non solo nuovi colori, ma effetti diversi, riflessi e sfaccettature differenti. Io è così che lo sto usando e lo sto apprezzando di più, per quanto lo ami alla follia da solo, per la sua qualità e bellezza, lo apprezzo ancora di più sovrapposto ad altri colori, come ad esempio ho fatto nell'ultimo Photopost del 2012, questo qui, dove Cyber Liliac viene sovrapposto all'ombretto verde e gli conferisce delle venature blu e violette, rendendolo ancora più bello e particolare, unico.
Ecco dunque il segreto di questi stupendi ombretti, giocare su più livelli di colore, sulle venature, su quei tocchi di colore che accendono lo sguardo e il nostro make up di qualcosa di diverso, per un trucco unico che ogni volta assume sfaccettature uniche a seconda del colore che usiamo e a seconda della luce che abbiamo intorno a noi; io ho abbinato Cyber Liliac al verde scuro in quel trucco, ma l'ho utilizzato con altri tipi di viola, per giochi di colore tono su tono, al nero di uno smokey eyes, dove un classico effetto fumo si è animato di iridescenze luminose, rendendo improvvisamente il "classico" diverso, nuovo e vivace e il mio trucco di capodanno è stato unico in pochi gesti. Questi ombretti sono perfetti per liberare la fantasia, per giocare, sono così performanti che ti permettono di spaziare e di osare anche un po', scardinando un po' i classici schemi del trucco, dove non si ragiona più sugli accostamenti ma su cosa può nascere dall'unione fisica di due colori.

la foto è stata scattata a luce naturale diffusa

Con questo ombretto mi sono trovata benissimo, è un prodotto che mi ha entusiasmato tanto che spesso mi trovo a sceglierlo come tocco finale per i miei trucchi, specie per quelli più particolari e da sera, ne amo sia la formulazione che la tecnologia, lo spirito che c'è dietro e la capacità unica di lavorare perfettamente con tutti gli altri colori che possiedo, indipendentemente dalla loro qualità o finish, dote quest'ultima da non sottovalutare, che non dipende solo dalla sfumabilità, ma dalla capacità di stendersi e di uniformarsi e miscelarsi al resto senza mai perdere le proprie doti e capacità.
Il prezzo di questo ombretto è di 22,50€, non basso, assolutamente, eppure è una cifra che spenderei, che ho pensato di spendere per acquistarne un altro, il color oro, dalle stesse medesime caratteristiche e dalla stupenda venatura calda misto platino. Insomma, la cifra è alta, ma secondo me questo ombretto vale il prezzo, acquistate qualità, quella che da sempre contraddistingue i prodotti Estée Lauder, a mio avviso ci sono prodotti che costano poco meno e che valgono la metà della metà di questo, quindi sì, mi sento di ribadire che la cifra è alta ma ne vale la pena.
Lo consiglio? Chiunque sia interessata a questo prodotto si lanci, se ne desiderate fortemente uno, non abbiate paura di lanciarvi perché non vi deluderà, ricordatevi di studiarlo bene e di utilizzarlo in tutti i modi possibili, solo così sonderete tutte le possibilità che questo ombretto può regalarvi.

un bacio

n.b. il prodotto mi è  stato regalato durante il corso di formazione presso Profumerie Douglas in occasione di un incontro con il brand Estee Lauder, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, o incitata o obbligata a farlo, ne sono collegata in qualche modo all'azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

  • Share:

You Might Also Like

15 commenti

  1. Devo dire che il colore è bellissimo..su di me, purtroppo, scomparirebbe o mi farebbe sembrare reduce da uno scontro di boxe, ma questo non mi impedisce di pensare che sia splendido:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è splendido <3 Magari questo viola non fa per te, ma chissà, forse gli altri colori sì ;)

      Elimina
  2. omg è splenderrimo *_* (termine or ora coniato XD)

    RispondiElimina
  3. Bellissimo! E mi piace ancora di più sopra al verde. Wow! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero che è stupendo sovrapposto? il suo bello è quello, è come avere tanti ombretti in uno solo, lo trovo magico^^

      Elimina
  4. Wow! Ma è un ombretto duo crome? L'effetto è stupendo! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No non è un duochrome, ma ha un pigmento così luminoso che risulta pieno di sfaccettature. così può dare questa impressione. L'effetto è meraviglioso ;)

      Elimina
  5. *-* meraviglia!!! Anna mi tenti !!! XD
    <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aru Aru, avendo la palette di Estee Lauder già puoi immaginare la qualità con cui abbiamo a che fare, questo ombretto poi è ancora più particolare rispetto a loro, per le sue caratteristiche appena descritte. Insomma, è una tentazione a cui si potrebbe cedere facilmente XD

      Elimina
  6. Sembra meraviglioso, mi piace molto anche la trama della cialda. E che classe il packaging.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, curato in ogni dettagli e di alta qualità. E poi sì, il packaging è davvero di classe, questo brand ha un tocco tutto suo, diverso da qualunque altro prodotto.

      Elimina
  7. che colore favoloso! mi tenta tantissimo!!

    RispondiElimina
  8. sui tuoi occhi sarà stupendo!

    RispondiElimina