553

A close up on make up n°152: Dior, Rouge Nude n°553 Sillage

By A.G. - Whatsinmybag - 22.4.13

Di tanto in tanto, se posso, mi piace premiare me stessa con qualcosa di molto speciale, in genere qualcosa di meditato da tempo o che mi ha colpita al cuore in un momento, se così vogliamo chiamarlo, di debolezza.
Il mio più recente peccato di gola, preso come regalo pasquale a me stessa, è stato l'acquisto di un rossetto speciale e costoso, un Rouge Nude di Dior per la precisione, uno degli splendidi colori sui toni naturali che il brand ha lanciato sul mercato qualche mese fa. Splendidi questi rossetti, prevalentemente toni pacati, classici, con solo pochi numeri che escono dal giro dei rosa o dei color caramello, pesca o nude, rossetti dalla splendida vestibilità, adatti a tutti i volti e a tutte le donne.
Il mio pupillo è Sillage, il numero 553, oggi ve ne parlo e vi racconto di lui, della sua semplicità e magia. Curiose di saperne un po' di più? Buona lettura.



Un rossetto lussuoso ha quasi sempre un vestitino perfetto, i rossetti Dior hanno un abito che li contraddistingue per eleganza e per particolarità. La scatola è blu metallizzata, con dettagli in colore argento, dentro il rossetto, con il suo caratteristico astuccio tutto in solida plastica blu notte, decorato su tutta la superficie con un motivo matelassé che è tipico e caratteristico del brand; sulla cima del tappo appaiono le famose iniziali CD, nascoste in un gioco di materiali ed ombre. La quantità è pari a 3,5g. La PAO non è dichiarata.

I Rouge Nude di Dior sono in tutto 10, dieci splendide tonalità calde o fredde ad effetto blush, pensati per dare alle labbra quel tocco di colore che illumina tutto il viso, variando l'effetto in base al sottotono, contornandole, valorizzandole o semplicemente scaldandole con colori che traggono ispirazione dalla natura, la stessa ispirazione che ha dato vita ai colori dei capi delle ultime sfilate della maison. 
Il rossetto viene quindi reinterpretato, un solo prodotto che in qualche modo accende l'incarnato, lo sguardo, diventa una seconda pelle, colore magari molto simile a quello delle labbra, ma diverso, perfetto per renderle ancora più belle.
Ad ognuna il suo dunque, dal pesca, al rosa, al colore di punta che è Grêge, un misto di rosa e grigio/beige unico nel suo genere. 
Il mio colore è Sillage, una particolarissima tonalità color legno di rosa, un colore che è un po' misto tra rosa chiaro, pesca e marroncino, nel caso di Sillage più rosa pesca che marrone, mix che dà vita a qualcosa di unico, luminoso, dolce, romantico e perfetto per ogni stagione. 
A me piace moltissimo questa tonalità, per me è stata una vera scoperta perché non possedevo nulla di simile, ho tanti rosa, rossi, fucsia e varie varianti di questi, ma qualche volta esco un po' dai miei soliti schemi e provo qualcosa di nuovo, sono sempre alla ricerca di cose diverse, di approcci diversi al colore.


I rossetti Dior hanno quasi sempre un'ottima formulazione, anche questo Rouge Nude non è da meno e rispetto ai rossetti classici noto alcune differenze, prima tra tutte che non è particolarmente cremoso. La seconda differenza che noto è che è meno corposo del solito, a differenza di quanto mi aspettassi si adagia sulle labbra in un velo sottile, molto leggero, molto soave. Sulle labbra però si sente ben fermo, in un certo senso è come se si aggrappasse ad esse, sembra così leggero e volatile ed invece è un rossetto molto presente. 
Il rossetto è di confortevolezza media, ne ho indossati di più piacevoli lo ammetto, e la sua pecca è che un po' tende a comportarsi come un rossetto opaco capriccioso, si sente sulle labbra e pare che in qualche modo le renda più aride. Sottolineo il pare perché in effetti non è così, non le secca, anzi le labbra restano abbastanza morbide, la sensazione su di esse però è simile.
Il finish pure è particolare, quando lo provi sulla mano ti viene in mente che possa essere sheer e molto brillante, poi lo indossi, ed è ben più coprente di quel che si possa credere e delicatamente lucido, le labbra risultano lievemente brillanti, come se fossero state toccate da un burrocacao, non da un rossetto.


L'applicazione è facile e perfetta, non si sbaglia con questo rossetto e non c'è modo di cadere in errore, si indossa facilmente ed è un rossetto facilissimo da ritoccare.
La durata poteva essere migliore secondo me, c'erano tutte le buone premesse, se lo indossi e non incontri ostacoli, quindi bevute, pasti, panini, dolcetti o bacetti, puoi stare abbastanza tranquilla per diverse ore, come si incappa in un pasto gli si può dire bye, bye baby, di lui, ve lo posso assicurare, non vi resterà traccia.
Questa faccenda della durata un po' labile, gliela perdono solo in parte, mi aspettavo di più da lui.
C'è però da dire che nonostante tutto, mi piace un sacco. Non perché l'ho acquistato e pagato caro, non perché sono accecata dal colore o da chissà cos'altro, semplicemente lo adoro sul mio viso.
Tempo fa vi mostrai un trucco con lui indosso, questo qui "Easy Peachy Taupey make up", abbinato ad  un trucco viso ed occhi luminoso, scelto per un momento in cui mi sentivo un po' giù di tono e un po' spenta.
Ecco, questo rossetto è in grado di accendere i miei colori, lo trovo così armonioso su di me e sul mio incarnato che non riesco a smettere di indossarlo, è diventato il mio rossetto per tutti i giorni, assieme ad un altro colore di un altro marchio che sto amando tanto quanto lui (ve ne parlerò più avanti), insomma non riesco a fare a meno di questo Rouge Nude, Sillage ogni volta che lo indosso mi strappa un sorriso di soddisfazione.


Insomma, nonostante qualche alto e basso, questa tipologia di rossetto mi ha convinta, il principio con la quale sono stati creati è interessante e su di me credo abbia funzionato, trovo che Sillage sia il "blush" perfetto per le mie labbra in qualche modo. Il prezzo è alto essendo un rossetto lussuoso, a seconda della profumeria può variare dai 25€ ai 30€, io ho potuto acquistarlo sfruttando uno sconto e ho potuto prenderlo soffrendo un po' meno.
Lo consiglio? Secondo me la linea Rouge Nude è molto interessante, sono rimasta impressionata dai rossetti e da questo che ho acquistato, credo sia un prodotto dalle varie caratteristiche, purtroppo con qualche piccola pecca ma nonostante ciò con diversi pregi, ecco perché mi sento di segnalarlo e di consigliare l'occhiatina a chi è interessata a questa tipologia di prodotto e di acquisto. Il lato più interessante è sicuramente il fatto che questa linea è pensata per donare a ciascuna donna il proprio My lips but better, valorizzando le labbra come si va con la pelle del viso tramite blush, Sillage con me lo fa alla perfezione.

E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

10 commenti

  1. Che colore grazioso! Io sto usando tantissimo il mio Dior Addict della Cherie bow. Adoro la texture ed anche il mio è più coprente di quanto mi aspettassi :) Una vera sorpresa questi rossetti Dior

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un Dior Addict, lo presi ormai un paio d'anni fa, quando uscirono e mi piace sempre tantissimo, sono ottimi. Adesso sto osservando con interesse e colori nuovi, chissá che non mi lasci tentare XD.
      In generale adoro i rossetti Dior, ne ho qualcun altro e mi piacciono moltissimo.

      Elimina
  2. E' bellissimo sia nel packaging sia sulle tue labbra. E' un colore molto naturale, perfetto anche per l'ufficio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è proprio un bel prodotto, volevo qualcosa per tutti i giorni e che potessi sfruttare in ogni stagione, penso di aver scelto un colore perfetto per questo scopo :-)

      Elimina
  3. a me piace molto questo colore. lo trovo "salutare" e luminoso! Lo prenderei davvero in considerazione ^_^

    RispondiElimina
  4. com'è carino!è proprio un colore molto sfruttabile,ottimo acquisto ;)

    RispondiElimina
  5. :-) bello, sì, proprio bello! ciao, gaia

    RispondiElimina
  6. I prezzi di questi rossetti sono esagerati...ma quanto sono belli!!!! Io prima o poi cederò a un dior addict! Passa da me se ti va, c'è un nuovo post! Ma non appare in elenco lettura :( Baci, S.

    RispondiElimina
  7. Ha una confezione bellissima e il fatto che non resista ad un pasto per me non è un problema: ammetto che mi disgusta l'idea di mangiare senza essermi struccata le labbra. Da provare!

    RispondiElimina
  8. aaaah io ho quello viola e lo adoro!! soprattutto il buon profumo che ha!

    C:

    http://moneygonefor.blogspot.com/

    RispondiElimina