My Golden Basket: April 2013's Favorites

By A.G. - Whatsinmybag - 5.5.13

Il My golden basket questo mese è in ritardissimo ma finalmente è qui, pronto per essere svuotato assieme a voi, per vedere quali prodotti sono stati tra i miei preferiti per tutto Aprile.
In questo post ci sono vecchie e nuove conoscenze, Aprile è stato un mese difficile, tra cose belle e meno belle purtroppo, un mese tumultuoso che si è un po' riflettuto su tutto ciò che ho fatto, comprese le mie routine quotidiane e il mio trucco di tutti i giorni. Per quanto riguarda la routine viso, ho provato cose nuove ma ho ritrovato conforto in quei prodotti di fiducia che penso non mi abbandoneranno più, nel trucco invece ho osato un po' con il colore, ma non troppo spesso, per tutti i giorni mi sono rifugiata spessissimo in look comodi o a prodotti che sapevo mi avrebbero soddisfatta in pochi gesti. 
Detto questo però, il cestino è comunque abbastanza ricco, andiamo quindi a sollevare il velo di mistero e cominciamo, ecco a voi il Preferiti del mese di Aprile.
Buona Lettura!


Skincare: Come vi dicevo, per quanto riguarda la cura del viso, le novità ci sono ma al momento non sono ancora tutte menzionabili tra i prodotti che preferisco, finire alcune creme e cercare inserirne di nuove mi ha fatto apprezzare ancora di più i prodotti che uso da parecchio tempo e che mi sento di menzionare di nuovo. Ho avuto modo di provare alcune creme contorno occhi, volevo vedere se c'era qualche prodotto che poteva fare al caso mio dato che la mia amata Aloe eye Defense di The Body Shop sta per terminare, volevo cambiare ma per adesso lei resta imbattuta, una delle creme che più adoro, delicata, idratante e lenitiva. Altro prodotto che mi conforta è la Crema della Buonanotte di Be Chic, mio prodotto da sera da diversi mesi, menzionato a Gennaio, finito a metà febbraio e subito ricomprato, stavolta nel formato in vasetto, che una consistenza diversa rispetto a quello nel tubetto, ma lo stesso potere idratante.
Le novità che invece sono entrate a gamba tesa nel mio cuore sono due, Angeli a Fior di Pelle, detergente Lush già menzionato varie volte nelle ultime settimane e Eyliplex-2 Lash Boosting serum di Goodskin labs*, prodotto straordinario che sta cambiando le mie ciglia e il mio rapporto con i mascara.
Di Angeli a Fior di Pelle vi ho già parlato, si tratta di un detergente che ho acquistato tempo fa mentre vagavo per la città alla ricerca di un po' di distrazione e di uno scrub viso delicato per dare nuova vita alla mia pelle dopo il grigiore invernale. La commessa Lush che mi ha servito è stata carina e gentile con me e quando le ho esposto la mia richiesta e detto che ho una pelle molto delicata, mi ha prontamente suggerito questo detergente, che ha una delicata azione pulente e contiene pezzettini di mandorla e fiori di lavanda per una esfoliazione del viso leggera ma efficace. Lo uso due volte a settimana circa, non di più, alternandolo ad un detergente in mousse delicato per non sollecitare troppo la mia pelle e sento che sta funzionando, la pelle è più luminosa, pulita e dopo l'uso accoglie alla perfezione i prodotti idratanti.
Eyeliplex-2 invece mi è stato mandato in prova, questo prodotto è un siero per le ciglia che ne aiuta la crescita, le rende più forti e più lunghe durante un periodo di utilizzo di otto settimane per due volte al giorno.
In genere sono scettica su questo tipo di prodotti, difficile trovarne che funzionino seriamente, questo però ha spazzato via in un lampo tutti i miei dubbi e dopo una settimana di utilizzo mi sono resa conto del cambiamento straordinario che stavano facendo le mie ciglia. Ad un certo punto ho cominciato a vederle più folte, più spesse e più forti, i mascara che utilizzo di solito cominciavano a lavorare meglio su di loro e improvvisamente riuscivo ad ottenere un bellissimo risultato, curvatura, volume e lunghezza a seconda del tipo di mascara che usavo. Ho rispolverato alcuni campioni di mascara che non mi erano piaciuti e che avevo provato di recente, tranne in alcuni casi in cui c'era un oggettivo problema di prodotto, mi sono accorta che molti di loro erano più performanti e che tanto stavano facendo le mie ciglia, meno ribelli e capricciose e più pronte a sostenere i mascara a dovere. Il periodo di prova non è ancora terminato, adesso sono a tre settimane di utilizzo se non sbaglio e giorno dopo giorno è sempre più amore.


Bodycare&co: Nella sezione corpo e capelli ad Aprile non ci sono stati nuovi ingressi, sto cercando di terminare le mie creme corpo e come unico prodotto da mostrarvi ho scelto lo shampoo Nashi Argan*, prodotto già tra i preferiti di Marzo che, assieme al balsamo, si riconfermano la manna dal cielo per i miei capelli. Le due bottiglie da 80ml sono in questo momento a poco meno di metà prodotto, lo sto usando due volte a settimana e i miei capelli sono letteralmente rinati, sono più morbidi, più vivi, si sporcano meno del solito, si asciugano in fretta e sono più forti. Temo fortemente il giorno in cui i prodotti finiranno, come farò senza?


Makeup&Co: La sezione make up dei preferiti e abbastanza ricca, anche qui troviamo delle riconferme e dei già noti, ma anche un paio di prodotti che di cui ancora non ho parlato ne che ho ancora recensito.
Riconfermo a gran voce il mio amore per le matite Aqua Khol di Mesauda* e per la Xpress Brow*, sempre Mesauda (ancora da recensire), queste matite sono eccellenti e non c'è nulla di più da aggiungere; altra riconferma va alla mia BB Dream Fresh Medio-Chiara di Maybelline che oramai è in dirittura di arrivo e che credo ricomprerò una volta terminata, ho provato qualche altra cosa nel frattempo, la BB di Collistar ad esempio, ma il problema è sempre il colore, questa di Maybelline è l'unica ad avere un sottotono abbastanza neutro e quando la uso, per quanto non sia esattamente del mio colore, si uniforma alla perfezione senza lasciarmi con il viso di un altro colore, in genere uno spiccato tono di arancio o di giallino ittero che non gradisco affatto. E ancora, altro prodotto riconfermato è il mio amato Illusoire di Chanel, che ve lo dico a fare, lo amo sempre di più e mi salva sempre dai dubbi o dalla poca ispirazione.
Le new entry invece sono le seguenti: il rossetto n°553 Sillage di Dior, splendido per tutti i giorni, il Rouge Eclat di Clarin nel colore Tropical Pink*, favoloso rosa corallino dalla meravigliosa texture di cui presto avrete più dettagli (recensione in arrivo!); Il Liquid Illuminator di NYX*, dupe di High Beam di Benefit, illuminante liquido discreto e delizioso che fa risplendere il tuo viso quando ti senti un po' spentarella; i due ombretti Eye-art Extreme eye shadow di Layla, n°18 e 23* che combinati insieme ti salvano la giornata quando si ha poco tempo e poca fantasia; la matita occhi Eye pencil n°07 di Paola P*, non tra le mie preferite per la rima interna ma ottima da applicare sulla palpebra per definire la rima superiore dato lo splendido colore che ha, un marrone opaco sfumabilissimo.
Ultima novità è quel campioncino Sephora che vedete in foto, si tratta di un sample di fondotinta Hello Flawless di Benefit nel colore Ivory ed è stato una delle cose più piacevoli da provare negli ultimi tempi. Questo fondotinta è splendido, per come si stende, per la sua incredibile leggerezza per come avvolge il viso, per la sua tenuta straordinaria, davvero ottimo, tanto che probabilmente questo sarà uno dei miei prossimi fondotinta. Postilla: chiedete i campioncini, fatelo, non abbiate timore perché come vedete, le profumerie hanno delle jar da riempire per soddisfare la vostra richiesta e se non ne hanno, fatevi furbe, portatevi la vostra piccola jar da riempire. (questo è un metodo Strawberry make up bag, la citazione è d'obbligo^^ ).


Nailcare&co: Sul fronte unghie anche qui ci sono stati alcuni cambiamenti e ripescaggi. Succede che da qualche tempo a questa parte sto trovando odioso utilizzare il top coat Seche vite, tanto amato e tanto blasonato da molte. Ad Ottobre 2012 durante Intercharm mi sono detta che era il momento di provare questo famoso top coat e mi decisi ad acquistarne una boccetta, sin dalle prime prove però ho avuto da ridire con questo prodotto, che è sì un buon sigillante, ma anche una quantità tale di difetti che alla fine dei conti, non riesco a metterlo anche io sul podio come fanno molte. Riassumendo si può dire che i pro siano la lucentezza, la durata e la rapidità con cui si asciuga, i contro invece sono il pessimo odore che ha, il fatto che contiene formaldeide e, cosa per me più grave di tutte, nel tempo, pian piano, tende a ritirarsi, trascinandosi dietro lo smalto e creando dei veri e propri solchetti ai bordi dello smalto applicato, il terribile effetto Shrinkage di cui avevo effettivamente sentito parlare. 
Nell'ultimo mese i suoi difetti e l'odore soprattutto sono diventati insopportabile, ogni volta che lo usavo mi veniva la nausea e pur areando bene la stanza in cui stavo, non riuscivo a superare il momento manicure senza restare disgustata o con quel classico nodo in gola che ti prende quando respiri qualcosa  che non va bene. Stufa di tutto ciò, sono andata nel mio archivio e ho ripescato Insta-dri di Sally Hansens, top coat che avevo acquistato l'estate scorsa, ancora a metà boccetta e sempre funzionante, prodotto che per quanto al momento dell'acquisto mi avesse lasciato non totalmente soddisfatta, adesso ho rivalutato alla grande ed è decisamente il mio top coat del momento: medesima velocità di asciugatura, ottima durata e tenuta e la superficie dell'unghia resta bella lucida per tanti giorni. Non sarà un vero e proprio effetto gel, ma non importa, per ora il Seche vite resta chiuso nel cassetto.
Avendo riscoperto i prodotti Sally Hansens, mi son detta che potevo affidarmi a questo brand anche per la base unghie, dato che la mia amata Stickey di CND è ormai a fine boccetta, così mi son recata da Sephora ( qui si trovano tutti i prodotti Sally Hansen) e ho preso una base, l'unica disponibile, la Double Duty Base+top. La sto usando solo come base al momento e mi sta piacendo, non ha l'effetto grip di Stickey ma protegge bene l'unghia e per per questo è molto importante.
Il prodotto novità invece è il Badger Cuticle Care di Badger Balms, preso un po' di settimane fa su Ecco Verde, volevo provare qualcosa di nuovo per le mie cuticole e mi sono affidata a lui, già sentito nominare diverse volte per la sua efficacia. Piace molto anche a me in effetti, mi piace l'odore frizzantino di limone che ha, l'effetto addolcente sulle cuticole ed il fatto che pur essendo un olio solido non è poi così unto e si asciuga veramente in fretta. E poi, è vero o non è vero che ha la confezione più carina che esista? Tutta in latta e con il simpatico procione simbolo di Badger Balms in primo piano, io la trovo adorabile.
Come smalto invece? Solo un nominato questa volta, perché in Aprile ho provato e riprovato diversi smalti e colori che già conoscete e con cui anche io ero fin troppo in confidenza da non restarne sorpresa, e l'unico smalto che mi ha davvero stupita è stato il mini OPI che vedete in foto, uno dei Liquid Sand della Mariah Carey, Can's Let go, un viola stupendo con tanti glitter, bellissimo nel suo finish materico e opaco, uno di dei colori che più consiglio tra i quattro Liquid Sand di questa collezione.


Ed eccoci alla fine, svuotato il cestino lo salutiamo per adesso, perlomeno fino alla fine di Maggio quando ritornerà con un'altra carrellata di prodotti.
Che ne pensate dei miei preferiti di questo mese? avete provato alcuni dei prodotti che ho menzionato? Se sì, come vi siete trovate con loro? Oppure, se non li avete provati, cosa vi incuriosisce di più?
Un bacio e al prossimo post!

N.b. i prodotti contrassegnati con * mi sono stati regalati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all'azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

  • Share:

You Might Also Like

6 commenti

  1. Voglio provare l'eyliplex *_* cosi ho tipo le ciglia ventaglione della nonna! Molti prodotti li ho anche io e non posso che concordare con te. La bb cream collistar la sto utilizzando anche io,vuoi lo studio ma ancora non ho capito se mi piace. Ho visto però che Maybelline ha fatto quella per pelli grasse/miste e mi sa che mi butterò su quella.
    Bacione :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow avresti delle ciglia da sballo dopo :D Come la resp. Benefit di Sephora, non so se hai notato ma ha dei ciglioni enormi e voluminosi, non sono riuscita a capire se fossero suoi o ciglia finte :D E comunque hai già delle ciglia stupende ;)
      La BB di collistar mi piace come idratazione e consistenza, ma non come colore, troppo aranciata per me, troppo e non mi convince per quello.

      Elimina
  2. Il mio sacchettino con le jar portate da casa è l'incubo dei commessi La Rinascente XD Ormai mi vedono arrivare e sospirano rassegnati.
    I prodotti Sally Hansen sono veramnete favolosi. non ho provato questi, ma il gel rimuovi cuticole e siero e base coat rinforzanti sono fenomenaili. Sarei curiosa di provare anche gli smalti veri e propri adesso.
    E finalmente, dopo aver finito il mio shampoo abituale è arrivato il momento di testare i prodotti Nashi. Sono davvero curiosa *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihih hai fatto bene ad "educare" al campioncino la tua Rinascente, è anche giusto che se loro non sono organizzati, una cliente faccia da sè ;)
      Quando sono andata a cercare una base, da Sephora, appena aperta, non avevano altro che la Double Duty, quando la finirò proverò quello rinforzante se lo troverò e sì, sono anche io curiosa di provare gli smalti veri e propri :)
      Fammi sapere come ti trovi con i prodotti Nashi!

      Elimina
  3. ma tu guarda,Sally Hansen batte Seche Vite :P molto interessante!Soprattutto dato che mi sta finendo la base eheh
    Quell'olio Nashi è in fase di test,l'ho messo solo due volte...poi ti faccio sapere ;)

    RispondiElimina
  4. Illusoire di chanel lo voglio anche io...
    da un po' chiedo un sacco di campioncini di fondotinta pure io eheheeh

    i prodotti nashi mi ispirano, la mia parrucchiera ce l'ha, devo trovare il coraggio di andarli a comprare!

    RispondiElimina