A close up on make up n°171: Revlon, Photoready BB cream n°010 Light Pale

By A.G. - Whatsinmybag - 24.6.13

Le BB cream hanno dato vita ad un buffo meccanismo attraverso il quale le case cosmetiche si stanno divertendo a proporre prodotti e strani acronimi alfabetici, di mese in mese sempre più ricchi di promesse e sempre più pronti a soddisfare le varie esigenze.
Io personalmente sono rimasta ancora alle BB cream, per le CC e per le varie eventuali successive ancora credo di avere tempo e la mia affezione alla prima categoria va a ricercarsi nel fatto che per chi come me non ha particolari imperfezioni o problemi di pelle, le BB sono dannatamente comode.
Dopo aver finito la mia amata Maybelline Dream Fresh, mi sono orientata verso vari prodotti, facendo cadere la mia scelta su una BB cream nuova di pacca di casa Revlon, nella speranza di trovare in lei la degna erede della mia Dream Fresh che tanto mi era piaciuta.
Oggi vi racconto di lei, Photoready BB Cream™ di Revlon nel colore 010 Light Pale e delle nostre peripezie insieme. Buona lettura!


La BB cream di Revlon si presenta in un tubetto di plastica argentato, munito di tappo a vite in plastica nera e di una finestrella trasparente che mostra il prodotto all'interno. La quantità di prodotto presente nella confezione è pari a 30ml, la PAO invece è di 24M.


Di questa BB cream due sono state le cose che mi hanno subito attratta, la prima è la presenza di un fattore di protezione solare molto alto, spf30, la seconda il colore, un colore finalmente chiaro e senza sottotoni strani o giallognoli per la mia pelle chiara.
Una cosa che è abbastanza lampante in tutte le profumerie e spulciando sulla maggior parte dei brand è che la maggior parte di essi si presenta sul mercato con BB cream prevalentemente gialle e per la maggior parte, per pelli dal colore medio (e sorvolo sulla questione fondotinta volutamente, magari la riaffrontiamo in altro momento). Perché? La scusa che i colori si uniformano non va bene, questi prodotti se hanno un'anima arancione la mantengono e quando si usano questi prodotti e il nostro sottotono è ben altro, si ottiene come risultato un viso uniforme sì, ma giallino o peggio color zucca. Non il massimo per quanto mi riguarda ed ecco perché la maggior parte delle BB cream in commercio le scarto a priori, sono tutte troppo gialle per me ed anche se le formulazioni mi attraggono il problema del sottono mi frena, sul mio viso un prodotto poco coprente ma di colore giallino si nota eccome.
Questa Photoready BB cream è invece giunta a noi anche nella colorazione 010 Light pale, una delle più chiare che ho potuto trovare, anche più di quella che usavo in precedenza e già mi andava assai bene. Il colore infatti è un rosa chiaro caldo, non è proprio neutro come lo desidererei ma per il mio colore di pelle tutto sommato va più che bene.


La formulazione di questa BB cream mi ha dato da pensare, dopo alcune prime prove in cui stavo apprezzando il prodotto, ho cominciato a rendermi conto di alcuni piccoli particolari.
La consistenza è soda e cremosa, un po' spumosa e soffice ed in teoria si spalma abbastanza bene sul viso, nella pratica questa BB ha come la tendenza a rimanere in superficie, non si va a sfumare a dovere con l'incarnato e se ne andate a mette più di quella che occorre, l'eccesso un po' si fa notare.
Io la stendo con le mani perché con i pennelli proprio non mi piace, non riesco a stenderla a dovere, con le prime invece il risultato che ottengo è abbastanza uniforme alla fin fine e nel complesso naturale, solo che per ottenerlo occorre dosarla bene, metterne poco alla volta, massaggiare a lungo e tamponare dove necessario.
Sul mio viso una volta stesa tende ad apparire leggermente lucida, come se fosse in procinto di asciugarsi o come quando si mette la crema viso e fa molto caldo ed essa rimane per più minuti sulla pelle prima di assorbirsi o prima che voi la tamponiate. Sul viso se ne sente la presenza per i primi minuti in cui l'abbiamo indosso, il colore è stabile e non cambia, la lucidità sparisce però prima di opacizzarsi e di fissarsi passa un po', la cipria per me è d'obbligo per aiutarla in questo processo e una volta messa il problema è risolto definitivamente senza paura che ritorni.
Di tutte queste piccole cose che ho notato, quella che più mi ha preoccupato è che questo prodotto tende in qualche modo a mettere in evidenza i miei pori, anche quelli che di norma non si vedrebbero, cosa che non mi capitava con la precedente BB e che non mi capita mai con il fondotinta. Anche qui la cipria mi aiuta, ne sto usando un sample di Youngblood che è la mia salvezza, in generale va bene una qualunque cipria traslucida che abbia la capacità di mimetizzare i poretti nascondendoli.
Dopo tutti i passaggi il risultato non è malvagio, anzi, il viso pare fresco, il colorito abbastanza  uniforme e non sembra affatto che vi sia del trucco sopra, tutto è molto naturale alla fine. La coprenza di questo prodotto poi non è così malvagia per essere una BB cream, anche se ovviamente è leggera e non è risolutiva per problemi più evidenti.
La durata anche è buona, resiste bene sul viso e per sei ore certe siete sicure che sia con voi, dopo quel tempo tende a sbiadire un pochino, anche se mai del tutto, alla sera quando toglierete il trucco, sarà ancora lì con voi, anche se in parte.


Nel complesso questo prodotto mi ha dato un pochino da pensare, non posso dire di averlo apprezzato in toto e mi dispiace, l'spf alto, il colore chiaro erano delle buone premesse per me, continuerò ad usarla fino alla fine ma non credo che la ricomprerò in futuro, molto probabilmente cercherò altri prodotti. Il prezzo è di 12€ circa, nemmeno poi così male considerando la media delle BB di questa fascia di mercato.
La consiglio? Mmh, ni, nel senso che non è un prodotto malvagio alla fine ma ha i suoi difetti oltre che i pregi, e vanno tenuti presenti, per chi l'avesse presa per provarla o stesse pensando di farlo, consiglio di tenere presente le piccole dritte che vi ho dato e di munirsi di cipria. La sconsiglio però a chi ha la pelle grassa o con imperfezioni perché questo prodotto non credo faccia al caso.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

13 commenti

  1. mi piacerebbe provarla ma non credo faccia al caso mio :/ al momento mi sto trovando bene con la bb cream per pelli miste di maybelline

    RispondiElimina
  2. Mi piacerebbe provarla pure a me, ora ho la nude magique di L'oreal ma nonostante sia la colorazione più chiara se esagero anche di poco nella quantità lo stacco è troppo evidente!
    Questa è così chiara che potrebbe convincermi ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho usato la nude magique e sì, il colore chiaro in questa, non è così chiaro alla fine. Questa è molto chiara rispetto alla media di quelle che ho visto, Revlon è uscita con tre varianti di colore per la sua BB, e mi è parsa una buona cosa, c'è un colore veramente chiaro, uno medio ed uno medio-scuro.

      Elimina
    2. La Nude magique su di me è quasi arancione O_o Peccato perché la formula mi piace molto!
      Volevo provare la Maybelline ma la trovo troppo neutro-rosata per me... Per l'estate interrompo e mi do al minerale, ma con l'autunno voglio provarne altre, al momento la mia pellaccia è in una fase di quiete e richiede ben poca coprenza e io sono intenzionata ad approfittarne :D

      Elimina
  3. Io invece ho il problema opposto: le BB cream sono tutte troppo rosa per me. E' un problema che riscontro spesso anche con i fondi più commerciali quindi, alla fine, posso dire che ci sono abituata. Rimedio mischiando il prodotto con un po' di primer verde ;)
    Al momento anche io sto testando questa di Revlon, ma mi sono resa conto che non fa amicizia con la mia pelle grassa, come hai detto tu. Peccato, l'idea della BB cream in sè mi piace ma credo che l'unica soluzione sia quella di provare quelle originali orientali, so che si fondono molto di più con l'incarnato, adattandosi al proprio sottotono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le BB orientali sono tutta un'altra cosa e per chi cerca un'alta coprenza o altre caratteristiche credo siano una opzione da valutare. Io non ho quel tipo di necessità, non mi ci sono avvicinata per questo ed ho prediletto le nostre occidentali dato che quel che cercavo era uniformità del colorito e protezione, ma il tutto in modo molto leggero. Anche per i fondotinta uso lo stesso criterio, non riesco ad indossare cose troppo coprenti, in genere non sono troppo confortevoli per me e il mio viso non richiede questo tipo di prodotti.

      Elimina
  4. Non l'ho provata, ma non credo che la mia pelle apprezzerebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai la pelle oleosa o mista potrebbe non fare al caso tuo. Mi aspettavo di più da questa BB cream, ne avevo sentito parlare bene.

      Elimina
  5. Non ho usato molte BB cream, ma mi sto trovando molto bene con quella di Kiko della collezione estiva. Invece, proprio ieri, ho provato un campioncino di Idéalia di Vichy e devo dire che mi ha alquanto stupita...
    Il fatto che questa evidenzi i pori (cosa che né quella di Kiko né quella di Vichy fanno) è il motivo per cui non la prenderei nemmeno in considerazione, è l'effetto che più temo in un prodotto viso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho i pori sul naso prevalentemente e qualcosina anche sui pomi delle guance, senza trucco non sono troppo evidenti, con i fondotinta che ho a casa e che uso non ho affatto problemi e di norma non sono mai incappata in qualcosa che li rendesse più visibili. Questa BB mi ha giocato questo scherzetto e mi ha presa in contropiede, c'è di buono che mi ha aiutato a scoprire le doti della cipria che ho citato nel post, almeno un lato positivo :D

      Elimina
  6. Ho sentito parlare tanto di questa BB cream da youtubers americane, che la lodavano come fosse un prodotto miracoloso; ero quasi tentata di provarla, ma dopo aver letto la tua recensione penso mi tratterrò per il momento, almeno finchè non avrò finito la BB cream della Garnier che sto usando al momento :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando si tratta di Revlon, ma anche di Maybelline, le Blogger o le Youtuber d'oltreoceano non sono più tanto obiettive secondo me, amano molto questo brand e seguendole noto sempre che è difficile che parlino male di questi prodotti. Spesso ci prendono perché Revlon è un ottimo marchio per quel che mi riguarda, ma questa BB cream, che ha sì dei pregi, ha anche dei difetti da considerare. Quella di Garnier non l'ho provata, vorrei lanciarmi su quella estiva uscita di recente oppure cambiare totalmente fascia di prezzo e voltarmi verso cosa d'altro tipo, ho notato qualcosa di Lancome che ha catturato notevolmente la mia attenzione. Però aspetterò di finire questa prima, ora ho troppe cose per le mani :)

      Elimina
  7. Ciao! Questo post è stato molto utile per me, non nego di aver girato intorno a questo prodotto numerose volte, ma non l'ho mai acquistato...un po' perchè ho tantissimi prodotti da finire prima (tra cui la BB cream di Garnier per pelli miste che, sebbene abbia un colore molto chiaro e adatto alla mia pelle, puzza terribilmente di alchol e mi fa spuntare molti brufoli :-/ non vedo dunque l'ora di terminarla!) e un po' perchè non mi convinceva al cento per cento...mi sa che ho fatto bene! Data la tua opinione credo che passerò ad altro, ad esempio il fondo Fit Me di Maybelline; non si chiamerà BB, ma almeno ci sono molte colorazioni tra cui scegliere e sembra anche molto leggero!
    Nuova follower su bloglovin ;-)
    Ciao!

    RispondiElimina