A close up on make up n°183: Benefit, They're Real Mascara

By A.G. - Whatsinmybag - 17.9.13

In un mio stato di Facebook di ieri, ho annunciato che ho per le mani un paio di mascara che fanno esattamente quello che chiedo, e tanto belli mi paiono entrambi che la gara tra loro per decidere chi dei due sia il più ruggente è tutta da decidere. 
Parlando di mascara, o meglio riflettendo su di essi, mi è tornato in mente che da tempo desideravo parlarvi di un altro compare per le ciglia ci cui però non sono rimasta troppo soddisfatta.
L'amico friz in questione (si dice da voi "amico friz"?) è il famigerato The're Real di Benefit, acquistato in minitaglia e utilizzato per tutta l'estate fino alla sua dipartita, mascara sul quale si è detto molto e io mi sento pronta a dire la mia, sfatando un po' di quei miti che gli ruotano attorno e facendo chiarezza sulle sue doti. Se siete curiose, mettetevi comode e cominciamo. Buona lettura!



Packaging e dettagli...
Il They're Real da qualche mese è venduto da Sephora anche in minisize da 4g di prodotto, tutto fatto in plastica grigia, pochi dettagli tranne quelli essenziali, venduto anche lui come il formato full, in una scatoletta di cartoncino nera con la grafica tipica di Benefit. La PAO è di 6M.


Descrizione, formulazione e varie...
Il They're Real è stato lanciato sul mercato con una campagna di comunicazione irriverente, piena di ammiccamenti e doppi sensi intelligenti, lo stesso nome è intrigante, ti resta in testa e ti attrae innegabilmente tanto quanto la promessa di ciglia voluminose, lunghe e curve, un effetto ciglia finte per uno sguardo languido e sexy.
Lo scovolino di questo mascara è abbastanza interessante, è in silicone, piuttosto lunghetto, con dentini di varie dimensioni non troppo fitti lungo su tutta la lunghezza fino alla punta, ricoperta anch'essa di dentini distribuiti a mo' di ciuffetto. Per usarlo per bene l'applicazione consigliata è quello di lavorare le ciglia con lo scovolino in orizzontale, per poi utilizzare la punta per allargare e lavorare bene le ciglia, cosa che per altro è molto utile per distribuire il prodotto anche sulle ciglia più corte o più piccole e orientarle come preferiamo noi, in modo da ottenere il risultato che più gradiamo.
Chi segue il blog da tanto sa che io il mascara lo voglio in un certo modo, altrimenti non è degno di essere chiamato con il suo nome, per le mie ciglia voglio qualcosa che incurvi, volumizzi e che apra bene le ciglia a ventaglio, l'aspetto curvatura e lunghezza è quello che mi preme di più e mi piace che il risultato sia ciglia ben separate e ben presenti, niente effetto clumpy o zampette di ragno.
Avevo delle grosse aspettative sul They're Real? Sni. Sni perché avevo sentito opinioni contrastanti su di lui, tanto che non ero certa fino in fondo di volerlo provare, e probabilmente se non avessero messo in vendita le minitaglie di questo mascara non lo avrei nemmeno calcolato, ancor più probabile ch'io lo ignorassi totalmente se non mi fosse capitato sotto agli occhi durante un acquisto di mia mamma per mezzo di un mio buono sconto.
Il prodotto in sé non è ne troppo liquido ne troppo pastoso, è un mascara molto pulito come formulazione e ciò si vede anche nell'applicazione, dove risulta presente sì, ma non fa grumi, ne inspessisce troppo le ciglia, lo scovolino distribuisce il tutto in ogni dove, lavora molto bene, e nel complesso lo trovo molto funzionale e facile da maneggiare.
Il problema con questo mascara è che l'effetto ciglia finte che avevo in mente io non l'ho ottenuto, io speravo in lunghezza e curvatura, ed invece man mano che lo usavo mi sono resa conto che il suo scopo è principalemente volumizzare, creando un piacevole effetto fluffy, cioè ciglia morbide e moltiplicate che ad ogni movimento di palpebra ondeggiano graziose come un ventaglio di piume. Un risultato grazioso in effetti, senza però essere particolarmente scenico.
Su di me trovo che questo mascara non allunghi ne incurvi come speravo, credo che servano ciglia più lunghe delle mie, e ben più curve, per ottenere un bel risultato e credo che solo sugli occhi di una ragazza già dotata possa essere un valido compagno, anche perché in quel caso, di certo, l'effetto scenico è assicurato.
Io, oltre all'effetto volume, non ho riscontrato ne la curvatura necessaria, ne la lunghezza, sui miei occhi questo mascara risulta grazioso, ma non mi fa dire "wow, ottimo lavoro!", non mi sento soddisfatta e quando lo utilizzavo, lo preferivo principalmente di giorno, dato l'aspetto romantico che riusciva a dare ai miei occhi, ma non lo amavo di sera, dove preferisco cose più "drammatiche" e più d'effetto.
Trovo che sia un vero peccato che questo prodotto pecchi un po' su alcuni fronti, perché i pregi che ha sono comunque diversi, l'applicazione pulita, l'effetto volume, il colore nero inchiostro che è bellissimo sulle ciglia, la formula non cede con il passare delle ore, le ciglia restano morbide e flessibili.
Per rimuoverlo alla perfezione meglio affidarsi ad un buon prodotto struccante, qualcosa di adatto a rimuovere il trucco tenace per evitare di faticare troppo, bifasici e oli sono sicuramente una buona scelta.

Conclusione...
La minitaglia di They're Real costa 10€ e sono riuscita ad utilizzarlo per due mesi circa, un buon tempo tutto sommato, ma nonostante ciò io non lo ricomprerò, non è un mascara che risponde a pieno alle mie esigenze e per tanto non credo che ci rincontreremo. Nel suo periodo di prova ci sono stati comunque dei momenti in cui mi ha soddisfatto, per quanto non mi sia sentita completamente felice di usarlo ed adesso che ho per le mani mascara più performanti su di me, vedo le nette differenze tra loro e lui.
Lo consiglio? Se avete ciglia corte e piatte no, se avete ciglia sottili o voluminose ma ben lunghe e ben curve sì, su di voi questo mascara darà tutto un altro risultato, anzi, potrebbe piacervi davvero tanto. Data la presenza della mini-size non posso che consigliarvi di acquistare quella piuttosto che la taglia piena, che a confronto, la ritengo ben più costosa dato il rapporto quantità prezzo: la mini contiene 4g e costa 10€, la grande ne contiene 6 e costa 25€.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio



  • Share:

You Might Also Like

18 commenti

  1. Mai provato, proprio per i pareri contrastanti... In effetti potrebbe essere sì un fattore di lunghezza ciglia a fare da discriminante!

    Ma al momento nn ho intenzione di acquistarlo, no!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono convinta che il discriminante sia proprio la persona che lo usa, la formula è buona, lo scovolino è funzionale ma il problema è che non è un prodotto per tutte, perché l'effetto che fa può essere molto bello se lo usa una ragazza che ha ciglia naturalmente curve e aperte, le mie purtroppo vanno sollevate con il paranco per tenerle un po' più curve XD

      Elimina
  2. Eh si, amico friz si dice anche qui :D
    Questo mi aveva incuriosito molto quando uscì ma poi passò il momento e non lo provai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La campagna con la quale fu presentato l'amico friz (XD) fu molto forte e attraente, scatenò un bel po' di rumore, ma anche io alla fine non lo provai subito. Se non fosse capitata la chance di prendere la mini-taglia, penso che non lo avrei mai provato.

      Elimina
  3. ma come mai due mesi soltanto? E' finito o si è seccato? :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho fatto un uso intensivo, di norma uso massicciamente i mascara, ed alla fine era agli sgoccioli e vedevo che era sempre meno performante, poi non ero molto soddisfatta e alla fine sono passata ad un altro mascara, ecco perché ho detto che l'ho usato per due mesi circa.

      Elimina
  4. Non sono d'accordo con te sai,questo mascara è stato il migliore che io abbia mai provato! ho le ciglia lunghe e non troppo sottili e questo mascara gli dà un volume pazzesco, io lo adoro! sono punti di vista soggettivi :)
    Makeup in Corso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda in realtà abbiamo la stessa opinione perché anche io nel post dico che questo mascara crea un bellissimo effetto volume. Per le mie ciglia però, che sono corte e dritte, il volume non basta, io desidero anche lunghezza e curvatura, cosa che questo mascara a me non da a sufficienza. Hai ragione comunque, sono punti di vista soggettivi.

      Elimina
  5. Amico friz presente! Di dove sei? °°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (nel senso: leggo 'residente toscana', vuol dire che sei trapiantata o sei toscana proprio?)

      Elimina
    2. Sono Toscana-Toscanissima! :D Anche se i miei genitori non sono toscani ;)

      Elimina
  6. "amico friz" lo diciamo anche a Milano :)
    ho finito da poco questo mascara e non vedevo l'ora. la taglia normale mi è durata circa 6 mesi.
    io ho le ciglia lunghe di mio (o almeno, così mi disse una mua di shu uemura una volta) e in effetti faceva un bellissimo effetto: avevo un chilometro di ciglia tutte flap-flap. il fatto è che mi si stampava inesorabilmente sulla palbebra oppure sotto l'occhio e addirittura senza tentare di metterlo sulle ciglia inferiori. un nervoso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amici Friz in tutta Italia :D
      Fastidio! quando i mascara non si asciugano o ti lasciano segni ovunque sono terribili. Questo a me non è successo devo dire, ma condivido il nervoso, quando mi capita con qualcosa è proprio antipatico.

      Elimina
  7. Io ho vinto la full size grazie ad un concorsino sul blog di Maury e dopo averlo terminato non sapevo ancora cosa pensare di lui. A me l'effetto non dispiaceva e lo trovavo anche abbastanza allungante. Solo che ho odiato profondamente lo scovolino. Puntualmente mi graffiavo gli occhi, che cominciavano inesorabilmente a lacrimare. L'ho ribattezzato "scovolino-killer"!
    Curiosa di sapere quali sono i due prodotti che si contendono lo scettro.

    RispondiElimina
  8. Io l'ho amato tanto, ma ho trovato mascara altrettanto buoni a prezzi nettamente più bassi!

    RispondiElimina
  9. Io ho le ciglia piuttosto lunghe di mio, ma l'effetto ciglia finte tanto decantato su internet non l'ho visto (io adoro l'effetto ciglia finte, per cui ci pongo particolare attenzione).
    E poi non mi piaceva il fatto che col normale struccante occhi dovessi strofinare parecchio per rimuoverlo (non essendo un prodotto dichiaratamente waterproof, non avevo comprato il bifasico).
    Intendiamoci, non dico che non sia un buon mascara, ma tra il prezzo elevato e le promesse esagerate credo che le nostre strade non si incontreranno più.

    RispondiElimina
  10. Io sono già al terzo riacquisto. Ho le ciglia lunghe, sufficientemente voluminose però drittissime e devo dire che se non uso un piega ciglia prima non le incurva più di tanto; non da l'effetto ciglia finte nemmeno secondo me però lo continuo a riacquistare proprio perché non dando effetti particolarmente scenografici posso usarlo in qualsiasi occasione.
    Caffélatteforbreakfast!

    RispondiElimina
  11. io l'ho amato.. per ora non l'ho riacquistato xke sono alla ricerca del mascara perfetto ma questo prodotto si ci è avvicinato molto!!!

    RispondiElimina