A close up on make up n°185: Erborian, CC Crème HD à la centella Asiatica

By A.G. - Whatsinmybag - 24.9.13

Passato il flusso mistico delle BB cream, già da qualche mese si è affacciata dal balcone della moda cosmetica una nuova espressione, CC cream, accompagnata dal gaudente trillare del suo Ci Ci e da una sorta di ilarità generale e vaga curiosità su quali proprietà potesse e dovesse avere un tale prodotto in più rispetto alle ormai note e sdoganate Bi Bi. 
Color Corrector dovrebbe essere la giusta definizione dell'acronimo CC, e questa tipologia di prodotto dovrebbe dunque essere unicamente dedicata alla correzione del colorito, delle discromie e della luminosità, una roba estremamente seria se presentata così, ma la domanda sorge spontanea, specie dopo l'esperienza con le BB e il venire alla luce tutti i loro pro e contro e caratteristiche: funziona davvero questa CC? e successivamente: Ne avevamo davvero bisogno?
Io, che tutto sommato dopo un primo momento di scetticismo, con le BB cream occidentali ho comunque instaurato un rapporto, alle CC cream non mi ero ancora avvicinata, poi una cara amica ha provveduto a farmi un regalino e nel mezzo c'era anche il prodotto protagonista di questa review, la già nota CC crème HD di Erborian, marchio che pian piano si sta facendo un discreto numero di fan per le sue maschere e per il suo background orientale. La review è questa, se vi va mettetevi comode e buona lettura.


Packaging e dettagli…
La confezione di questa CC è interessante, il packaging di Erborian mi piace molto essendo così ben caratterizzato e di sapore orientale. La scatola è grigia, con dettagli neri e rossi ed il marchio Erborian in bella mostra. Il prodotto è contenuto in un tubetto argentato dal beccuccio stretto, riporta gli stessi dettagli della confezione, ha una forma lunga e snella che risulta molto pratica per essere infilata in astucci o pochette.
Il prodotto ha una quantità pari a 45ml per una PAO di 12M.


Descrizione, formulazione e varie…
La CC Crème HD di Erborian si presenta come un High definition radiance cream skin perfector, ovvero un prodotto ad alta definizione per migliorare l'incarnato, illuminare e uniformare e perfezionare l'aspetto della nostra pelle. Di base è una cremina di colore bianca ricca di micro-capsule di pigmento al suo interno che sotto il massaggio delle dita o lo scorrere delle setole del pennello si aprono e rilasciano del pigmento colorato dal sottotono dorato, cosa che magari può preoccupare un po' essendo questo un prodotto adatto a tutti i tipi di incarnato.
Come può un solo colore andare bene per tutte? Non può in teoria, anche se in effetti tutto dipende da cosa ci aspettiamo da questo prodotto, se il presupposto è che questa CC cream debba essere simile alle bb e alle creme colorate, vi dico subito che è un'aspettativa sbagliata.
Questo prodotto non ha coprenza, non è una crema colorata classica, non si avvicina allo scopo di un fondotinta e nemmeno vuole provarci, non è una BB cream 1000 in una piena di aspettative, la CC crème HD di Erborian è più un fluido colorato che va a stendersi sul viso uniformando il colore della pelle, qualunque esso sia, donando l'aspetto luminoso e sano piuttosto uniforme che tutte vorremmo, mitigando i leggeri rossori o alcuni aloni che si possono formare sul viso, magari a causa del sole.
Non è la correzione che può garantire un correttore colorato o un primer colorato correttivo, per chi ha problemi più specifici e più marcati forse questa CC non è sufficiente, ma per chi come me si arrossa spesso sulle guance oppure qualche volta combatte con un colorito un po' spento, può essere una buona soluzione. Per me lo è e sempre più spesso mi trovo a sceglierla come prodotto quotidiano, tanto mi piace l'effetto che fa e tanto la trovo sufficiente e funzionale per le mie esigenze, tanto più che non si ferma al solo aspetto correttivo ma funge anche da trattamento.
Questa CC cream ha delle ottime proprietà idratanti ad esempio, non secca la pelle, è piacevole a sentirsi e a mantenersi per lunghe ore; ha un ottimo fattore di protezione, un bel spf 45 che è perfetto per proteggere la pelle dagli agenti esterni più aggressivi, sole, uv e non solo; ha una funzione anche di trattamento anti-age, dato che aiuta a prevenire la formazione delle rughe e evita il comparire di imperfezioni.
Il la uso direttamente sul viso, dopo la crema idratante quotidiana e spesso e volentieri l'accompagno ad un correttore e mi fermo, perché ormai credo che abbiate capito che io ai fondotinta ricorro solo in determinate occasioni ed ancora non sono in vena di utilizzarli tutto il giorno, specie se mi rendo conto che il mio viso non ha particolari esigenze. La cosa buona di questo prodotto però è che se decidessi di utilizzarlo in combinazione con un fondotinta potrei farlo, potrei usarlo come base trucco ad esempio, sia per preparare il viso alla fase successiva sia per dare una prima azione correttiva.
Tanti pregi dunque, ma anche un piccolo difetto, se si esagera, la sovradose si vede eccome.
Per stenderla io utilizzo le mani, ha una consistenza così piacevole e così simile a quella di una crema che si può stendere con facilità anche senza l'utilizzo di particolari strumenti, bisogna però dosarla bene, ve ne basta poca ricordatelo e tenetelo sempre in mente, un minimo eccesso si noterà immediatamente e creerà delle zone più colorite sul vostro viso altrimenti note come "temibili patacche di colore", roba che va evitata come la peste e che è facilissimo ottenere quando si sovrabbonda nel dosaggio.
In caso di emergenza o svista, sfumare is the way, unica soluzione, quando a me capita tiro fuori il mio fidato Expert Face brush di Real Techniques e cerco di dare un senso alla cosa, ottenendo sempre ottimi risultati.
La durata di questo prodotto è una delle cose che amo di più, quando la si mette sul viso al mattino la sera la si ritrova lì, e va rimossa ben bene data la sua tenacia, usate quindi le vostre armi struccanti migliori.


Conclusione…
La CC crème di Erborian non è stata solo un regalo graditissimo della mia amica ma anche una splendida scoperta, scoperta che certamente mi porterà ad approfondire la mia conoscenza con questo marchio Franco-Coreano che in questo momento è una esclusiva dei negozi Sephora.
Il prodotto mi è piaciuto molto e continua a piacermi, nonostante io abbia un colorito molto chiaro sulla mia pelle si uniforma bene e l'aspetto finale mi piace assai, non mi ha dato problemi di insorgere di imperfezioni, di lucidità (tenete presente però che io ho la pelle che tende a seccarsi e che mai si lucida). Il prezzo di questo prodotto è alto, ve lo dico subito, siamo intorno ai 30€ (non è educato vedere il prezzo di un regalo, lo so, è stato fatto solo per dovere di cronaca e per dare a voi l'informazione), ma la quantità è abbastanza e credo che mi porterò dietro questo prodotto per davvero tanto tempo, tanto che credo che l'acquisto possa tranquillamente essere ammortizzato nel tempo. Ne esiste anche una versione mini-size da meno ml ad un prezzo di 15€ circa, un'ottima cosa per chi magari volesse provarla ma non sa bene se fa al caso suo.
La consiglio? Il prodotto è buono, ho trovato tanti pregi, pochi difetti e con onestà dico di essermi trovata benissimo con lei, tanto da volerne parlare tanto da dire che lo ricomprerei senz'altro e non vedo l'ora di provare altre cose di questo marchio. L'altra faccia della medaglia è che credo che questo prodotto, seppur versatile, non sia adatto a tutte, o meglio, possa non soddisfare le esigenze di tutte. Lo consiglio dunque a chi non cerca un fondotinta o un prodotto coprente, a chi desidera qualcosa che faccia da base viso, a chi vuole un prodotto che corregga il colorito o che supporti meglio il proprio fondotinta.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

*Errata corrige*: nel post faccio spesso riferimento ad altri prodotti di questo brand, come ad esempio maschere viso e compagnia bella, in realtà mi sono proprio confusa con un altro marchio di Sephora, sempre orientale, che però si chiama Herborist.
Erborian, Herborist, insomma nomi simili, origine orientale, mi sono confusa facilmente, chiedo scusa per la mia pollaggine e sottolineo che ogni riferimento a maschere viso nere e bianche è riferito al brand Herborist e non a Erborian, famoso per le BB cream ed altri prodotti viso.

  • Share:

You Might Also Like

19 commenti

  1. ce l'ho anche io e per l'estate mi è piaciuta un sacco! Ora in inverno non penso di poterla usare perchè un pò troppo scura sulla mia pelle cadaverica :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sai anche io sono molto chiara di pelle, eppure non la reputo scura, su di me si uniforma bene. Potrebbe essere un problema di sottotono, forse lo abbiamo diverso e su di me, per quanto chiara, lo stacco non è così netto. La vedo troppo scura quando mi capita di sbagliare dose e sovrabbondare, in quel caso la famosa patacca di cui parlavo nel post, è evidente.

      Elimina
    2. Può essere il sottotono! Magari riprovo perchè mi piace proprio tanto :)

      Elimina
    3. Fai una prova e facci sapere l'esito :) La tua esperienza può essere utile a chi ha lo stesso dubbio ;)

      Elimina
  2. Io non ho mai provato nessuna CC... e neanche nessuna BB a dire il vero... sono fedele al mio fondotinta liquidi in inverno e al mio fondo minerale in estate... ma la Tua recensione mi ha incuriosita!!! ;)
    Mi sono iscritta al Tuo Blog con gfc (Bene detta)... ti va di ricambiare?
    Un bacio grande

    http://ilbellodiesseredonne85.blogspoy.com

    RispondiElimina
  3. Sembra interessante questa CC, ma mi spaventa un po' il fatto dell'aspetto "dorato"... io che ho sottotono rosa potrei sembrare gialla secondo te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella domanda. Dunque diciamo che io ho un sottotono di pelle che è molto neutro, in estate divento dorata, ma d'inverno divento molto molto chiara e comincio ad avere problemi, devo tenermi molto lontana da tutto ciò che è molto giallo, altrimenti lo stacco sul viso è quasi inquietante e il temibile effetto Simpson sarebbe in agguato. Su di me questo prodotto si è comportato benissimo durante il periodo in cui ero più abbronzata, e quindi molto dorata, man mano però il mio colore è tornato alla normalità e tutt'ora riesco ad utilizzare il prodotto senza problemi anche se devo stare molto attenta alle dosi o il dorato della CC creme diverrebbe arancione e la conclusione sarebbe meh. La chiave del tutto è dosare bene e sfumare altrettanto bene, perché il prodotto ha un'ottima capacità di uniformarsi all'incarnato senza dare una vera e propria sensazione di qualcosa sul viso, e credo che possa adagiarsi bene anche su un sottotono rosa senza creare strani contrasti. Per scansare ogni equivoco meglio valutare bene come si comporta il proprio colore di pelle di fronte ai fondotinta, quanto si è spiccatamente rosate e poi magari fare una prova con un campione e valutare.

      Elimina
    2. Grazie mille per l'informazione! Magari quando passo da Sephora vedo se riesco a farmi dare un campioncino! Sono curiosa!

      Elimina
  4. la CC mi manca proprio....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me mancava, e ti confesso che mi ha perplesso parecchio finché non l'ho provata. Concettualmente è interessante come prodotto :)

      Elimina
  5. Ho avuto dei samples della BB, ma non li ho potuti utilizzare perché la tonalità era troppo scura. Il brand però mi incuriosisce...e questa CC sembra proprio interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che rabbia quando mi lasciano dei campioni di fondi o simili che vorrei provare ma non posso per via del colore troppo scuro, è un po' frustrante.
      Il brand Erborian comunque ha tanti prodotti stuzzicanti, mi hanno parlato benissimo delle maschere viso ad esempio ;-)

      Elimina
  6. Ho provato solo una BB cream, ma CC cream ancora mi manca! Questa sembra interessante, ma ammetto che sono piuttosto fedele a fondo liquido classico e quello minerale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le CC cream sono un prodotto relativamente nuovo, ancora deve prendere piede anche se ho idea che non riscuoteranno lo stesso successo, o almeno per adesso la spinta mediatica è molto diversa rispetto a quella della sorella BB.
      Una CC cream è un prodotto correttivo molto diverso dal fondotinta, prima di sceglierla bisogna pensare a quali sono le nostre esigenze, se sei una affezionata del fondotinta evidentemente preferisci questo tipo di prodotto e forse non ti troveresti bene con questa se la usassi da sola, come faccio io che invece uso i fondotinta veri e propri più in inverno, dove mi aiutano a proteggere di più il viso, o in situazioni in cui voglio una base perfetta e omogenea, e per il resto dell'anno scelgo la combinazione crema colorata+buon correttore.

      Elimina
  7. Mai provato una CC (:

    Io non riesco proprio a farmi piacere la BB Cream di questo brand (fortunatamente acquistata nel formato più piccolo, 15ml).. unge ed ha una durata pessima su di me :/ Mi piacerebbe tanto provare questa CC, ma proprio per questo motivo preferirei provarne un campione prima di azzardarmi all'acquisto! Buona serata (:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece non ho provato la BB cream di questo brand, ma da quel che mi dici mi pare che sia nettamente diversa dalla CC che possiedo, è cremosa ma io non la sento unta sul mio viso, è idratante ma non mi lucida durante la giornata (anche se qui io faccio poco testo perché di norma non mi lucido mai, ne con il viso nudo ne con qualsivoglia prodotto, la mia pelle tende più a seccarsi). Chiedi un campione nella tua Sephora di fiducia, così potrai farti un'idea :)

      Elimina
  8. Proprio stasera stavo cercando di recuperare qualche info in più sulla BB Cream della Herborian ...quindi sono rimasta indietro. Diciamo che sono arrivata alla conclusione di DOVER cquistare la BB Cream......
    ...ora scopro che c'è anche la CC Cream di questo marchio.....ho bisogno di tempo per metabolizzare anche questa -.- *mumble mumble*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si può mai stare tranquilli che all'improvviso spuntano fuori strani prodotti XD Giusto l'altro giorno scorgevo nel web l'evoluzione successiva di queste creme colorate, la DD cream, ma non ho idea di cosa sia e non credo di volerlo sapere :D
      Scherzi a parte con questo prodotto mi sono trovata molto bene, non ho esperienze con la BB cream e quindi non posso darti alcun parere, posso solo dirti che anche di lei si trova il formato piccolo, che è praticissimo per farsi un'idea del prodotto, dato che ha un certo costo il formato grande, ti consiglio di partire da qui se non ha le idee ancora chiarissime :)

      Elimina
  9. se attenua i rossori(o ho capito male?) potrebbe fare al caso mio *_*

    RispondiElimina