Illuminante Mary-Lou Manizer Highlighter The Balm

By A.G. - Whatsinmybag - 29.10.13

TheBalm è uno dei miei brand preferiti, uno di quelli che non mi delude mai, che mi diverte di più e che mi lascia sempre soddisfatta di quello che scelgo di comprare, proprio come questa volta.
Mary-Lou Manizer non è un'avvenente e bionda signorina, bensì un illuminante, un prodotto che piano piano ha conquistato molti cuori e che piano piano ha attratto anche me nella sua rete ammaliante. 
Io un vero illuminante non lo avevo mai acquistato, qualcosa ho a casa, tra mini-size e qualche ombretto multiuso, diverse cialde sparse in varie palette, qualche prodotto che mi è stato inviato o regalato, ma un illuminante intero, acquistato proprio per illuminare, ammetto di non averlo mai comprato, perché pensavo di non usarlo, perché pensavo che non mi servisse, perché pensavo che fosse sciocco comprare un prodotto così grande per uno scopo così piccolo, perché fondamentalmente ne pensavo tante e dopo aver acquistato Mary-Lou Manizer me le sono rimangiate tutte una ad una. Resto dell'idea che di Highlighter ne basti uno solo (massimo due) nel cassettino di una donna, purché però sia quello giusto, e questo, miei cari, è proprio giustissimo. 
Se volete saperne di più ecco la review, e buona lettura a tutti!


Packaging e dettagli…
Soffermiamoci sul packaging ve ne prego, quando si tratta di Thebalm credo che ne valga veramente la pena dato che nella sua sconcertante semplicità è bellissimo. La confezione di cartoncino leggero è tutta stampata in una grafica come al solito divertente e geniale, d'ispirazione un po' anni 50, dove Pin up e ammiccamenti prendono vita in modo sbarazzino: il prodotto non è solo un oggetto, viene personificata e diventa una signorina accusata di illuminare, rischiarare e irradiare ogni visino, troppo carina e troppo popolare. 
Dentro c'è il prodotto, un cofanetto in plastica leggera, rotondo e dalla classica forma a portacipria, con sul coperchio impressa la stessa immagine della scatolina. Dentro c'è uno specchio e la cialda di prodotto e nulla di più.
La quantità è di 8,5g di prodotto.


Descrizione e colore…
Luce, bagliori luminosi e champagne, una sabbia dorata morbida e riflettente, ecco cosa mi viene in mente quando osservo la cialda apparentemente calma e tranquilla di questo illuminante, di cui è assai difficile capire il vero potenziale solo guardandolo, o anche solo tastandone la superficie per sentirne la morbidezza e consistenza. Questo prodotto ti strega solo se lo provi, solo se ne prendi una puntina, o anche due e lo adagi sullo zigomo per vedere l'effetto che fa, proprio come ho fatto io il giorno in cui l'ho comprato, quando è bastato sfumarne un po' sul mio zigomo solitario, un po' distrattamente, per rimanere affascinata dal bagliore che si stava animando sul mio viso.
Questo prodotto è stato definito da qualche youtuber che non ricordo, come l'Illuminante con la I maiuscola, e non posso che essere d'accordo, da quando ce l'ho lo metterei ovunque, persino nella colazione, visto mai migliorasse anche quella.
Un color champagne dicevo, chiaro e raffinato e meravigliosamente satinato/shimmer, non vi sono glitter qui in mezzo ma una leggera iridescenza c'è e quindi a mio avviso questo prodotto è a metà tra le due finiture. Niente perle però, niente glitter, niente polverine cadenti o ribelli componenti, la polvere è bella compatta e luminosa e l'effetto sulla pelle è quello di un raggio di sole che ti colpisce per caso, è come un velo sottile di luce che accarezza lo zigomo, o il naso, o ancora l'arcata di cupido, quella luce che penetra nell'ombra e mostra ciò che c'è di bello da mostrare.
Io lo uso ovunque, sugli zigomi chiaramente, sotto al sopracciglio, sull'arco di cupido pure, lo uso sugli occhi come ombretto o come "pop of colour" su altri colori, per dare quel tocco in più, creare l'effetto bagnato dove abbisogna o semplicemente per creare movimento o anche solo un piacevole contrasto.
Credo sia così universale come colore che davvero può stare bene a tutte, è democratico quanto basta per donare a tutti i tipi di carnagione, ma bisogna tenere conto che tutto è meno che un prodotto discreto, Mary-Lou Manizer vuole farsi notare ed è fatto proprio per quello, non in modo chiassoso certo, ma di certo la sua presenza si nota eccome, e nel suo essere portabile bisogna tenere conto che è anche ben visibile.


Formulazione e varie…
Di polveri morbide ne ho toccate e usate tante, adoro quando trovo un prodotto setoso da ricordarmi il tessuto, mai però avevo incontrato qualcosa che mi desse anche la sensazione di essere soffice, proprio come questo prodotto, così piacevole da toccare e tenere sotto le dita, è una polvere compatta e similcremosa che è un piacere da tastare.
Pur essendo compatta, è facilissimo prenderne una bella dose con un solo tocco di polpastrello o con una semplice passata di pennello, ne basta poco di questo prodotto e non lasciatevi ingannare dal suo essere docile, bisogna andarci piano se non si vuole rischiarare l'universo in un colpo solo dopo averlo indossato. Sì perché con i soliti illuminanti è facile dire "non si vede", e magari si abbonda un po' per dare l'effetto che vogliamo, con Mary-Lou Manizer è difficilissimo sbagliare e il famoso poco qui è già troppo se non si fa attenzione.
L'applicazione è facile, è tanto scrivente quanto pigmentato ed ovviamente si posiziona dove vogliamo quasi da solo, si sfuma benissimo e senza troppo sforzo e non occorre fare altro, non svolazza e quindi non ve lo ritroverete ovunque, non si sposta, e il piacevole bagliore che avrete creato sul vostro viso vi accompagnerà per tutta la giornata.
Il rischio grosso con questo prodotto forse è proprio quello di esagerare, di farsi prendere un po' la mano e, confesso, a me è successo, presa dall'entusiasmo ne ho messo davvero più di quel che desideravo e dopo un po' mi sono resa conto che non era il massimo brillare così tanto. Sbagliando si impara però e si capisce anche che consigli dare a voi che mi leggete, siate parsimoniose, dunque, con questo prodotto, mi raccomando!
La durata? L'ho già detto, regge tutto il dì, senza indugi di sorta, si potrà un po' affievolire forse, però la sera, se lo mettete al mattino, lo troverete ancora lì.


Conclusione…
Grazie TheBalm, grazie per averci dato questo illuminante, grazie, grazie grazie, credo che sia uno dei prodotti più belli che possiedo e qui mi dichiaro perdutamente innamorata, questo prodotto è davvero un highlighter con i controfagotti e merita di esistere di essere noto e apprezzato.
Grazie a questo prodotto ho proprio riscoperto l'uso dell'illuminante, apprezzandolo molto di più rispetto a prima, capendone le potenzialità e arrivando anche a capire che era tutta questione di trovare il prodotto giusto.
Il prezzo lo trovo consono, 16€ circa per questo prodotto acquistabile da LaGardenia.
Lo consiglio? State cercando un illuminante che illumini davvero? Mary-Lou Manizer di TheBalm fa al caso vostro. Sconsigliato a chi non ama gli effetti troppo luminosi sul proprio viso invece, l'iridescenza si nota eccome e se preferite qualcosa di più discreto o più blando, questo prodotto credo che non faccia al caso vostro.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

20 commenti

  1. Meraviglia *-* il packaging poi..mi fa morire! Anch'io pensavo lo stesso sugli illuminanti, come hai scritto tu a inizio articolo...Ma se ce n'è uno per cui vale davvero la pena, è giusto averlo nel cassetto ;)
    Baciii <3

    RispondiElimina
  2. io ho sempre pensato "non si vede", come dici tu, però cavolo, leggendo quest'altra bella recensione, correrei a comprarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La maggior parte degli illuminanti non si notano molto, questo si però, anzi, se non si sta attente si vede pure troppo. Ben dosato è magico ;-)

      Elimina
  3. Ma che meraviglia! Adoro le cose della The Balm :)

    RispondiElimina
  4. amo l'effetto iridescente per un illuminante e devo dire che la tua bellissima e completissima recensione mi ha decisamente convinta. Ora lo voglio! :) purtroppo dalle mie parti non c'è nessuna profumeria La Gardenia e l'unica volta che l'ho trovata in un'altra città c'era una di quelle commesse super pressanti che non mi dava nemmeno il tempo di guardare, nonostante le avessi chiesto cortesemente un po' di tempo. Morale della favola, mi sono girate le cosiddette e non ho acquistato nulla. Ma prima o poi questa chicca di "donnina" bionda e le sue morbidezze luccicanti saranno mie. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle volte le commesse troppo zelanti sono davvero antipatiche, quando entro in profumeria (o in un negozio qualunque) lo faccio anche per rilassarmi e voglio essere libera di chiedere consiglio solo quando ne ho bisogno :-D Se ritorni in quella profumeria prendi questo illuminante, val la pena affrontare la commessa per lui ;-)

      Elimina
  5. Io ci muoio dietro a questo prodotto *_* ogni volta che passo alla gardenia lo swatcho, lo stoccaccio, me lo provo dal polso al gomito e poi lo lascio lì perchè ho troppi illuminanti (anch'io roba nata per altri scopi). Ma prima o poi tutti loro finiranno e allora sì che questa polverina soffice sarà mia!*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ho fatto la corte anche io per tanto, poi ho rotto gli indugi e non me ne sono pentita, è troppo bello!

      Elimina
  6. lo amo! Da quando ce l'ho uso solo lui praticamente <3

    RispondiElimina
  7. Che bello, lo trovo adorabile.

    RispondiElimina
  8. questo è uno dei prodotti di the balm in wishilist insieme a bahama mama

    RispondiElimina
  9. adoro questo illuminante *_*

    RispondiElimina
  10. "Caro Babbo Natale....leggi questa review e portamelo! :D
    bellissimo, io attualmente per illuminare uso una skinfinish LE della mac e il suo dovere lo fa...però, come dici tu, c'è sempre quel fattore "vedo-non-vedo-ma-si-vedrà-o-lo-vedo-solo-io?" e quindi credo proprio che, se ogni ragazza deve averne al massimo due, di illuminanti, Mary-lou deve assolutamente venire a conoscere la skinfinish! :D
    baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo matrimonio tra illuminanti s'ha da fare! :-D

      Elimina
  11. Io lo amo, letteralmente e spesso me lo guardo giusto per il piacere di farlo!
    Adoro il suo packaging così compatto e sbarazzino, il suo finish satinato, la consistenza morbida... Insomma adoro tutto di questo prodotto. Se ne facessero un corrispettivo rosato credo che potrei perdere la ragione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È proprio adorabile ♥ Ci pensi se esistesse un fratellino oro-rosa? *__*sarebbe bellissimo penso :-)

      Elimina
  12. Mi hai proprio ingolosita con questo illuminante... Solitamente son sempre di fretta quando passò dalla gardenia...ora una pucciata gliela voglio dare:-)

    RispondiElimina
  13. Io non sono una grande fan degli illuminanti ma da quando l'ho comprato non me ne stacco più

    RispondiElimina
  14. Io l'ho appena comprato (e recensito) e.. che dire? Lo AMO!

    Enrie Scielzo, The Ladyboy
    www.enriescielzo.com

    RispondiElimina