Bathtub's things n°46: Sampar, So Much to Dew Midnight Mask

By A.G. - Whatsinmybag - 22.1.14

Scoprire nomi nuovi e prodotti nuovi è sempre divertente e interessante, nel vasto mare dell'offerta cosmetica vi sono talmente tanti marchi, prodotti, usi e routine che è ogni giorno è facile che salti fuori qualcosa di nuovo, di migliore magari o di sorprendente.
Una delle mie ultime scoperte dell'anno è stato il marchio Sampar, marchio francese dall'appeal moderno e dal cipiglio divertente, con cui non ero mai entrata in contatto prima di quel momento e di cui mi fu offerta la possibilità di provare alcuni prodotti. L'occasione fa la blogger curiosa, e così dopo poco sono giunti nelle mie mani due prodotti, la crema da giorno So Much to Dew Day cream, già menzionata in post sui preferiti e sulla skincare, e la protagonista di oggi, So Much to Dew Midnight Mask, una maschera viso davvero particolare.
Oggi, per l'appunto, vi parlo di questo prodotto, rimandando la review della crema viso ad un altro giorno, pronte a saperne di più? Buona lettura!



Packaging e dettagli…
La confezione di questa maschera viso era in cartoncino classico, di colore bianco, con pochi dettagli in nero e in rosa (bianco e rosa sono i colori dell'immagine coordinata di Sampar).
Il prodotto è contenuto in un tubetto di plastica rosa confetto, decorato con pochi ed essenziali elementi tra cui si intravede una stilizzata Torre Eiffel e un vago profilo di parigi. L'erogatore è la parte più particolare e interessante, il tubetto è infatti munito di un pennellino montato su di un supporto girevole, basta ruotare il pezzo per attivare la fuoriuscita del prodotto (il movimento è suggerito da un ON e un OFF posizionati in modo strategico sul supporto). Una volta attivato il tutto, basta strizzare il tubetto per far uscire il gocciolone di prodotto dalle setole del pennello, che diventa un pratico strumento per applicare il tutto sul viso.
La quantità è pari a 50ml, la PAO è di 12M.


Descrizione, formulazione e varie…
Quando lessi la descrizione di questa maschera dal nome chilometrico ero curiosissima, nella cartella stampa che mi fu inviata c'era scritto che il prodotto andava steso sul viso la sera e poi lasciato lì per tutta la notte, risciacquando al mattino. Vi confesso che il primo pensiero è stato "ma come faccio ad andare a dormire con tutta la faccia impiastricciata?!". Il trucco c'è, sin dal primo utilizzo si capisce che il prodotto non è così "molesto"e anzi, è davvero piacevole ed efficace.
Questa maschera è una specie di gel dall'aspetto e dal colore lattiginoso, non è appiccicosa o troppo densa e si stende sul viso facilmente; il suo scopo è quello di dare idratazione in modo più intenso e mirato, da usare almeno una volta a settimana, magari in quei giorni in cui il viso è più stressato. 
Per utilizzarla io faccio così, prima lavo bene il viso con il mio detergente, sciacquo, asciugo bene la pelle e passo alla maschera stendendone un generoso strato su fronte, mento, guance e naso. Mi aiuto con l'applicatore stesso per diffonderla in tutti i punti necessari e poi la lascio lì, non massaggio, non faccio niente, chiudo il tubetto, mi infilo nella mia vestaglia di pile e mi prendo i miei 30 minuti di relax serali, leggo, guardo qualche video e poi, quando il sonno arriva, chiudo tutto e vado a dormire. Nei trenta minuti di relax il prodotto comincia ad assorbirsi, io preferisco aspettare un pochino prima di coricarmi nel vero senso della parola, per non impiastricciare pigiama e cuscino, visto che praticamente dopo poco tempo sembra quasi assorbito del tutto sul viso e solo passando le dita in alcuni punti si ha la sensazione che vi sia ancora qualcosa ma tutto è ben lontano dall'essere una sensazione di unto o di pesantezza. Al mattino dopo mi sveglio con il viso perfettamente asciutto, risciacquo con il detergente del mattino e poi sono pronta per passare alla crema, trucco e parrucco.
Ció che la So much to Dew to Midnight Mask procura è un vero e proprio bagno di idratazione, un tuffo nel nutrimento, è come dare alla nostra pelle un bel bicchiere di cose rinfrescanti, nutrienti ed energizzanti e il giorno dopo lei è bella soffice e morbida. Io ho un po' il pallino delle maschere idratanti, in generale sono abbastanza "fissata" con l'idratazione del viso, perchè avendo una pelle che si secca facilmente cerco sempre dargli cose buone con cui mantenersi soffice e idratata, quando il mio impegno viene meno sento subito la differenza e non mi piace. Queste maschere viso che si assorbono e nutrono sono state la scoperta per me, sono una coccola serale da regalarsi ognitanto e questa di Sampar devo dire che non è affatto male, è molto piacevole usarla ed è stata una bella scoperta.


Conclusione...
Mi sono trovata bene con questo prodotto, lo sto usando con parsimonia e spero che ci metta il suo tempo per finire, spero che mi accompagni senza troppa difficoltá per tutto l'inverno.
Il prezzo è di 33€ circa, disponibile sul sito Sampar e presso tutte le Sephora.
Lo consiglio? Se come me amate dare al vostro viso un po' di coccole in più e avete una pelle che richiede idratazione e nutrimento, certamente questo prodotto fa per voi. No so darvi indicazioni precise riguardo al tipo di pelle, sicuramente fa al caso di chi ha una pelle normale, secca e mista su pelli molto grasse io ci andrei cauta, anche se il prodotto non è particolarmente unto, anzi è molto leggero.

E voi? Voi avete mai provato questo prodotto?

Un bacio


  • Share:

You Might Also Like

3 commenti

  1. come eravamo perplesse riguardo questa maschera,eh?Mi fa piacere che alla fine si sia rivelata un'ottima alleata per la pelle ;)

    RispondiElimina
  2. che bella questa maschera!!! Sembra interessantissima, soprattutto per l'applicazione. Ma non vorrei che per la mia pelle fosse un po' troppo

    RispondiElimina
  3. Interessante. Mi piace un sacco l'applicatore

    RispondiElimina