Talking about: Rimmel London, Rita Ora Color Rush collection

By A.G. - Whatsinmybag - 11.3.14

Già da qualche tempo Rimmel London aveva annunciato la sua collaborazione con Rita Ora, il connubio tra il celebre marchio inglese e la pop star britannica ha dato vita ad una vivace e frizzante collezione Make up dedicata alle labbra e alle mani.
La collezione sta uscendo in Italia in questi giorni e si compone di 12 smalti 60 seconds declinati tra colori caldi e freddi, uno dei prodotti più famosi di Rimmel, abbinati ai Color Rush Long Lasting Intense Colour Balm, 9 matitoni labbra dai colori intensi.
Una settimana fa circa ho ricevuto una piccola parte di questa collezione e successivamente, conquistata da uno dei prodotti ne ho acquistati alcuni per provare altri colori, oggi vi mostro i pezzi in mio possesso e vi darò qualche impressione sul mio preferito, i matitoni Color Rush. 


Color Rush nails...
I 60 seconds di Rimmel sono praticamente i primi smalti che ho acquistato da ragazzina, adoravo i colori che il marchio proponeva e adoravo il fatto che si asciugassero davvero in fretta. Ancora oggi li trovo davvero carini, e vederli proposti in questa veste un po' andy whorliana non può che farmi piacere. 
L'aspetto è il classico, sono contenuti in piccole boccette di vetro, il tappo peró è arricchito dalla stampa simbolo della collezione, un piccolo francobollo dove spunta una sognante Rita Ora fumetto, e la firma della cantante.
Io possiedo cinque dei colori proposti, il 403 Orgasm, un arancio tangerine, il 303 Raw as night. un rosso lacca, il 323 Don't be shy, un fucsia classico, il 703 White hot love, un bianco puro e l'863 Do not disturb delizioso verde acqua. La finitura di questi smalti è uguale per tutti e cinque, sono colori creme, e sono caratterizzati da un colore bello saturo e vivace.


La cosa che mi piace di questi smalti è che la loro formula non delude quasi mani, sono fluidi e si stendono bene e, cosa davvero degna di nota, sono davvero belli coprenti, tanto che molto spesso basta anche una sola passata per ottenere un bel colore pieno.
Il pennello applicatore di questi smalti anche è molto carino, è folto di setole e piuttosto spesso anche se non esageratamente grosso, è piuttosto funzionale e l'applicazione non è affatto male, si riesce a stendere il prodotto con facilità, senza particolari problemi.
Li consiglio? Sono un prodotto carino, piuttosto noto e dalle buone prestazioni, hanno un giusto prezzo, di 3,50€ circa a seconda del punto vendita e sono sempre disponibili in miriadi di colori diversi, certamente sono un buon prodotto e questi firmati Rita Ora sono tutti da collezionare.


Color Rush lips...
Per quanto ami i 60 seconds, confesso che il prodotto che attendevo maggiormente erano i matitoni labbra, un tipo di prodotto che non è esattamente una novità per il mercato, ma che lo è per Rimmel.
La cosa che mi ha subito colpita è stata la proposta dei colori, nelle prime immagini che avevo captato dalla rete si potevano osservare tra i nove colori, uno meraviglioso fucsia fluo, un bellissimo corallo fluo, uno strepitoso viola berry e un affascinante rosso.
Il primo colore che ho provato, quello che ho ricevuto, appartiene alle tonalità più classiche, si tratta del 703 Not an Illusion. Per me è un color pesca chiaro piuttosto caldo, dallo stick non è particolarmente impressionante ma sulle labbra è piuttosto grazioso, su di me tira fuori un tocco rosato e in generale è uno di quei colori che si portano facilmente e tutti i giorni.
La formula di questi matitoni è piuttosto interessante, vengono identificati come colour balm, ma sono un po' più di un balsamo colorato, sin dal primo utilizzo ci si rende conto che pur essendo leggermente semitrasparenti sono belli pigmentati, tanto da lasciare le labbra tinte una volta rimosso il colore.
Sulle labbra sono super piacevoli, hanno una finitura lucida ma non risultano troppo glossy, scorrono facilmente sulle labbra senza creare troppo spessore, il colore risulta piuttosto pieno e brillante e la durata del tutto è piuttosto alta e piuttosto buona.


Impressionata dalla bontà di Not an Illusion mi son detta che volevo provare qualcosa di più, negli occhi avevo i colori brillanti che avevo visto in giro su internet e desideravo toccarli con mano, così ne ho presi altri due, il 600 On Fire e il 220 Rumor has it.
On Fire è un rosso corallo saturo e un po' fluo, mentre Rumor has it è un fucsia magenta piuttosto classico, entrambi mi hanno davvero colpita per il loro colore acceso e brillante e per la loro resa sulle mie labbra. On fire è in assoluto il mio preferito, veste le labbra alla perfezione, il colore si presta a dare volume e colore e il risultato è un look primaverile, vivace e un pizzico fuori dagli schemi, adatto praticamente sempre, sia di giorno che di sera.
Li consiglio? decisamente sì, le prime impressioni su questo prodotto sono più che positive, sono facili da usare ma sono anche piuttosto pigmentati, hanno dei colori belli vivaci ed accesi, un finish piacevole, lucido ma non eccessivo ed hanno un prezzo piuttosto abbordabile, 9€ circa se non ricordo male.
Tra le varie proposte uscite nel tempo, di questi apprezzo tanto l'esuberanza di alcuni colori e le proposte, in questo caso si esce un pochino dai soliti colori proposti e questo per me è il valore aggiunto di questi Color Rush.

Dall'alto verso il basso, Not an Illusion, On Fire e Rumor Has it (quest'ultimo  in foto risulta
un pizzico più chiaro di quello che è in realtà)
La collezione creata da Rimmel e Rita Ora a me è piaciuta molto, proprio come a suo tempo successe con Kate Moss, il marchio inglese è riuscito a proporre qualcosa di intrigante, scegliendo stavolta di giocare con il colore e di puntare su un approccio giovane e giocoso al trucco, smalti da scegliere come caramelle ad esempio e matitoni labbra dai colori fluo, un giusto equilibrio tra estro, colore e facilità d'uso, una mossa vincente per me.
L'altra cosa che ho apprezzato è stata la scelta di non ripercorrere alla perfezione i passi fatti con Kate Moss durante la scorsa collaborazione, quei rossetti sono stati un autentico successo, ma ricalcarne colori e prodotti non avrebbe ne dato spazio alla personalità di Rita Ora ne proposto qualcosa di nuovo. 
Chiaramente si è voluto puntare su tutt'altro, pur mantenendo protagonisti smalti e prodotti labbra, i prodotti più amati al momento, e quelli con cui si poteva giocare maggiormente. Lo stesso nome, Color Rush, più o meno traducibile con "esplosione di colore", indica la voglia di divertirsi, di uscire un po' dagli schemi e di abbracciare una certa freschezza e leggerezza.
Voi cosa ne pensate? Che idea vi siete fatti di questa nuova collezione? Come già dicevo per me è un sì.

un bacio

n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all'azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotto

  • Share:

You Might Also Like

7 commenti

  1. Che carina questa collezione, molto frizzante ed allegra. Anche io penso che il pezzo forte siano i matitoni labbra. Tra i 3 in tuo possesso preferisco Rumor Has it.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rumor has it è piuttosto bello, ma è anche un colore più comune, On Fire mi ha stregata.

      Elimina
  2. Ma che belli questi matitoni, hanno catturato la mia attenzione sebbene io non faccia molto caso a questo genere di prodotti, forse perché tendo a privilegiare occhi (prima di tutto) e base.
    Comunque Rimmel sta diventando sempre più interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puoi ben dirlo, Rimmel sta proponendo tanti prodotti molto carini e con una marcia in più ;)

      Elimina
  3. I matitoni labbra sembrano stupendi!

    RispondiElimina
  4. I matitoni sono proprio carini,e mi piacciono tutti e tre i colori...collezione approvata,mi piacciono anche gli smalti!

    RispondiElimina
  5. Mi sa che prenderò gli smalti bianco e verde acqua e il lip on fire! E' davvero bella come collezione :)

    RispondiElimina