A close up on make up n°226: Illamasqua, Lipstick "Eurydice"

By A.G. - Whatsinmybag - 14.4.14

Il rossetto di cui sto per parlarvi lo desideravo da almeno un anno buono, o forse più. Si può agognare tanto qualcosa? e si può farsi tormentare dai "vorrei, non vorrei, ma se poi?". Con certi acquisti proprio non riesco a fare a meno di perdermi in mille riflessioni e mille tormenti, ancor più se il prodotto in questione posso acquistarlo solo online e non ho la possibilità di toccarlo prima, di vederlo, a maggior ragione se del brand non ho provato nulla prima, anche se famosissimo,e i prezzi sono alti, e anche le spese di spedizione non scherzano. Tante piccole varianti e variabili si mescolano nel cilindro dei miei pensieri spenderecci e creano quel pizzicore costante alla base del mio cervello, che si trasforma in tormentone per me e per chi mi circonda.
Sono una rottura di scatole in poche parole, lo so, ma poi capitano le giuste condizioni, l'asse prezzo-qualità-desiderio-opportunità si allinea e zac, scatta l'acquisto, come è successo con Eurydice di Illamasqua, un rossetto che ho desiderato visceralmente e che ora è mio. Ça va sans dire, questa è la sua review. Buona lettura!


Packaging e dettagli… 
Illamasqua ha un packaging e una grafica davvero particolari e interessanti, le confezioni esterne non le trovo troppo di mio gusto, ma gli stick e le custodie che contengono i prodotti sono davvero molto belli. Lo stile è un po' gotico, un po' oscuro per certi versi, mentre per altri piuttosto magico e surreale, Illamasqua è un marchio da sempre caratterizzato da scelte particolari, per le sue pubblicità e campagne, per le sue collezioni, e i suoi prodotti riflettono queste scelta con il loro aspetto (nonché con i loro colori molto spesso).
Eurydice è contenuto all'interno di un bullet di plastica nera dalla forma pseudo-rettangolare, con gli angoli arrotondati e i lati incavati, è piuttosto leggero anche se la plastica pare molto solida. Non vi è alcuna decorazione, tranne la scritta Illamasqua a lato e il marchio del brand in rilievo sul tappo.
La quantità è pari a 4 g, la PAO è di 18M.


Descrizione e colore…
Io ho un amore spassionato per i fucsia, ne possiedo diversi, tutti differenti tra loro, ne ricerco sempre di particolari e con sfumature e influenze diverse. Eurydice mi colpì al primo sguardo, ma ammetto di non aver avuto davvero chiaro di che colore fosse finché non è arrivato da me, sapevo solo che era fucsia ed era fluo, in che termini e in che quantità potevo solo immaginarlo.
Eurydice è un fucsia autentico, puro, è davvero tra i più brillanti e saturi che possiedo e tutta la sua bellezza è accentuata dall'essere fluorescente quanto basta dal donargli quel tocco di azzurrino che si nota quando si ha a che fare con i rosa o i fucsia fluorescenti.
Il mio dubbio maggiore riguardo ad Eurydice era il suo colore, per quanto bellissimo temevo che fosse troppo fluo, troppo innaturale, e che quindi creasse un brutto contrasto con il colore della mia pelle e con il mio viso. I miei timori erano praticamente infondati, per quanto questo rossetto sia brillante e fluorescente, è assolutamente equilibrato, tanto da catturare l'attenzione del prossimo e da suscitarne stupore e apprezzamento, senza però essere fuori luogo o difficile da portare. L'ho abbinato con la classica riga di eyeliner, ma anche con un trucco smokey sul grigio/viola, è un rossetto piuttosto versatile e giocare con lui è davvero un piacere, devo confessare che non riesco a non portare Eurydice senza sorridere, questo rossetto mi fa sentire dannatamente bene con me stessa, pochi altri rossetti e colori riescono a darmi le stesse medesime soddisfazioni, ciò rende questo semplice oggetto davvero speciale e forse anche un po' magico.
Il tocco di classe di questo rossetto è il finish, non solo è fucsia, non solo è fluo ma equilibrato, è pure opaco e questo finish vellutato e morbido accentua tutta la sua bellezza rendendolo unico.


Formulazione e varie…
La maggior parte dei rossetti opachi che possiedo hanno una formula chiaramente più asciutta rispetto ai rossetti cremosi, ma nessuno al momento è secco e "tosto" quanto Eurydice (anche se non è secco e tosto come Ruby Woo).
Sulle labbra scorre con difficoltà, devo scaldare un po' lo stick prima di utilizzarlo per far sì ch'io riesca a stenderlo senza arrancare troppo, questo da un lato è un pregio, perché mi consente un'applicazione precisa ed accurata, dall'altro però non lo apprezzo particolarmente, perché mi richiede davvero tempo per far sì che il risultato finale sia bello uniforme.
La pigmentazione è molto buona, le labbra si tingono proprio di colore e il risultato finale è piuttosto pieno, ma per arrivarci bisogna lavorarci su un po', infatti, forse a causa della formula così asciutta, la prima passata di colore pare un po' trasparente, più di quello che si aspetterebbe, occorre quindi ripassarci sopra, il colore va proprio costruito sulle labbra, e man mano che si fanno passate di prodotto, si correggono punti, le labbra si riempiono di tutta la forza fucsia fluo di questo rossetto.
Essendo asciutto è necessario avere le labbra prive di pellicine, sempre per lo stesso motivo attenzione a come lo stendete, badate che non si creino dei piccoli grumi perché qualcuno spunta fuori se si eccede, si rimuovono facilmente per fortuna, con una salvietta di carta o con un cotton fioc, ed una volta tolti si può star certe che non ricompariranno, però comunque meglio non crearne troppi.
Una volta steso sulle labbra si sente un po', per le prime ore in cui lo si indossa non crea problemi, ma a lungo andare, dopo tre, ma anche quattro ore che lo si indossa si tende a sentirlo di più, le labbra tirano un po' e sento l'esigenza di applicarvi sopra un po' di burro cacao per dare pace a me stessa e alle mie labbra.
La durata è davvero alta, è il tipico rossetto che si può indossare una giornata intera senza paura che ceda all'improvviso, resiste alle chiacchiere, alle conferenze, ai baci non troppo appassionati, ai brindisi, e persino di fronte ai pasti e alle bevute si comporta con onore, se lo sollecitate con pietanze oleose o cremose un po' cederà, giusto al centro, ma una piccola rinfrescatina lo rimetterà al mondo.
La rimozione è un po' ostica, armatevi di bifasico o di olio per toglierlo e rimuovere tutti i residui, più lo indossate e più lui vi tingerà le labbra, e più vi servirà pazienza e struccante.


Conclusione…
Eurydice è il rossetto che mancava nel mio cassettino dei prodotti labbra, amo come mi sta, come mi fa sentire, mi piacciono le sue caratteristiche e mi danno poco fastidio i piccoli difetti che ho riscontrato, piccole cose dovute più alla formulazione particolare, che a vere e proprie mancanze qualitative.
Devo ammettere che questa prima esperienza con i prodotti Illamasqua è stata molto positiva, tanto che si è accesa ancor più forte la tentazione di provare altro, specie i cream blush, così amati dalla beauty community, e magari qualche altro rossetto.
I prodotti Illamasqua al momento non sono reperibili in Italia, sono acquistabili sul loro sito inglese, che spedisce anche da noi, e su Asos, dove io ho comprato Eurydice approfittando di una promozione che me lo ha fatto acquistare con il 20% di sconto. Il prezzo sul sito Illamasqua è di 18,50£, sul sito Asos è di 23€ circa.
Lo consiglio? Sì, è un rossetto meraviglioso, un colore spettacolare, in questo momento è perfetto per la stagione primaverile e sarà ancora più adatto a quella che verrà (il trend della bella stagione saranno labbra accese e brillanti!), ha diverse caratteristiche interessanti, è molto diverso dai rossetti che ho usato fino ad adesso e tutti i suoi aspetti sono da considerare, specie la formula un po' secca che può risultare poco confortevole per chi ama poco queste sensazioni o ha le labbra più secche delle mie. Nel complesso per me è un rossetto di ottima fattura e di buona qualità, è entrato nel mio cuore e ho intenzione di tenerlo stretto a me per molto e molto tempo!

E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

23 commenti

  1. ha un colore davvero fantastico *_* io ho Shard e lo amo teneramente anche se riscontro gli stessi difettucci che hai trovato anche tu!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che tutti i rossetti matte di Illamasqua abbiano la stessa formula, in tante tra i commenti mi state dicendo che ritrovate queste caratteristiche in altri colori. Ahi ahi, io ne voglio ancora, come si fa? XD

      Elimina
  2. E' una cosa bellissima che tu non possa fare a meno di sorridere indossando questo rossetto, a me capita coi rossetti viola, credevo di essere l'unica *_*
    Comunque anche io rifletto molto prima di acquistare un prodotto caro che non posso testare, mi faccio mille problemi, e la maggior parte delle volte desisto. Però sono contenta che tu abbia ceduto, la tua scrittura è così radiosa nel parlare di questo rossetto speciale ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando un oggetto è tanto desiderato, alla fine cedervi è ancora più bello, sì non posso nascondere la mia gioia nel possedere questo rossetto :) p.s. no no, non sei l'unica, siamo rossetto-lover con il sorriso ;)

      Elimina
  3. SBAV *__* conosco bene la texture e la formula dei rossetti Illamasqua, ho Brink e Atomic e il primo è un po' come Eurydice, ma tutto sommato la qualità è ottima e questo colore in particolare è stupendo! Ottimo acquisto :D
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devo segnarmi i due nomi e andare a cercare le tue review, ho idea che siano degli splendidi rossetti quelli che citi ;)

      Elimina
  4. il colore è stupendo sul serio e trovo adorabile anche il packaging. Per le mie labbra sempre secchissime forse non sarebbe proprio il massimo però :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No se hai le labbra molto secche questo rossetto è meglio evitarlo, temo che lo troveresti davvero scomodo dopo un po'. Il colore è stupendo, io non riesco a spendere più parole per descriverlo e per dire quanto mi piace, sono felicissima di averlo :)

      Elimina
  5. E' un bellissimo punto di fucsia, ma da qualche tempo Illamasqua non mi tenta più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Illamasqua è un brand che nei mesi scorsi aveva sicuramente più risonanza, se ne parlava moltissimo, ora molto meno, forse a causa delle ultime collezioni un pelino meno coerenti con il loro stile. Io l'ho sempre osservato a distanza, anche se ho sempre sentito una forte attrazione, se avessi il negozio sottomano non dubito che avrei ceduto molto più spesso e che avrei provato molte più cose, mi ha sempre frenato la "barriera" dello store online e molte piccole lamentele dovute a qualche disservizio verificatesi in passato.

      Elimina
  6. questo rossetto è davvero una meraviglia...vorrei riuscire a provare qualche prodotto illamasqua prima o poi...mi devo decidere a fare un ordine...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ti consiglio di aspettare i prossimi codici sconto su Asos, l'ho trovata un'occasione vantaggiosa, ho preso il rossetto ad un prezzo molto inferiore a quello in sterline e senza spese di spedizione.

      Elimina
    2. Grazie della dritta...mi sa proprio che farò cosi allora...

      Elimina
  7. Fino all'ultimo sono stata indecisa tra questo ed Atomic. Poi ho preso Atomic.
    Non sono ancora del tutto convinta di aver fatto la scelta giusta però.... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Atomic forse era l'altra mia scelta, non sono molto sicura perché non lo ricordo bene. Eheh, forse la prossima volta io prenderò lui e tu Eurydice :D

      Elimina
  8. io vorrei provare tutti i blush di Illamasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ne vorrei molti di quei blush, sia cremosi che in polvere!

      Elimina
  9. Il rossetto è perfetto e bellissimo su di te. Illamasqua è un brand che mi ispira davvero troppo.

    RispondiElimina
  10. Che bello! Sono contentissima che ti sia piaciuto così tanto. Con i rossetti Illamasqua purtroppo è sempre un terno al lotto ma questo è davvero uno spettacolo <3 Che dici, lo metto in wishlist? ;)

    RispondiElimina
  11. Visto il mio recentissimo embolo per qualsivoglia tipo di fucsia non posso non fare gli occhi dolci a questa piccola meraviglia :3

    RispondiElimina
  12. E' veramente un signor fucsia!

    RispondiElimina
  13. In quest'ultimo periodo ho abbandonato un po' i fucsia, trovo che non mi donino più.
    Sulla tua bocca, in ogni caso, Eurydice è divino. Assolutamente divino (:

    RispondiElimina