Talking About: Mia Make up Milano, il nuovo brand low cost tutto italiano

By A.G. - Whatsinmybag - 10.4.14

Dopo avervi mostrato i miei acquisti, mi pare il caso di parlare di cose ancora più interessanti e succose e mostrarvi cosa ho visto al Cosmoprof 2014 e quali sono per me le novità più interessanti.
Il mio viaggio attraverso le novità inizia con quella che mi è rimasta maggiormente impressa e di cui probabilmente molte di voi ancora non sanno nulla, ovvero la nascita di un nuovo brand di make up low cost, Mia Make up Milano.
Mia Make up nasce sulla scia della fama ottenuta dai predecessori low cost, con l'intento però di dare qualcosa di più rispetto a loro, più qualità per me, proponendosi come obbiettivo di dare un prodotto ad un costo contenuto, ma tutto italiano e con prodotti made in Italy (tutti cruelty free), dalla buona qualità e dagli standard piuttosto buoni, mettendo avanti a tutto le formulazioni, la resa e la scelta dei colori.
La linea presentata al Cosmoprof è quella base, al momento è composta da una buona rosa di prodotti, fondotinta e bb cream, ciprie, terre, per quanto ancora qualcosa manchi e qualche formula vada rivista, a prima vista è già piuttosto completa. 


La prima cosa che colpisce è l'attenzione alla scelta dei colori e dei formati, gli smalti sono in tantissimi colori, dai più pazzerelli ai più classici, e sono di piccolo formato, le boccette di forma quadrata contengono giusto 7ml, il prezzo è di soli 1,90€, e io lo prendo come un invito a fare come con le ciliegie, a sceglierne uno e poi subito dopo un altro.
I rossetti e i prodotti labbra sono un'altra cosa interessante, non vi sono gloss al momento, ma rossetti liquidi belli coprenti, tutti dai colori bellissimi, poi ci sono i rossetti classici, non divisi per finish o per caratteristiche, semplicemente vi è un bel gruppetto di colori (colpisce subito la varietà di tonalità scelte, un giusto equilibrio tra rossi, fucsia, viola e qualche colore più classico), e la finitura è stata scelta in base alla migliore resa per quel colore. La vera chicca per me sono i Trend Stick, 10 rossetti stylo dai colori iconici e dalla formula interessante, rossi intensi, viola intriganti, un nero brillante e coprente, e poi qualche tono più soft, come il malva, per abbracciare tutti i gusti.
Oltre a questi vi sono accessori, come pennelli e ciglia finte, una BB cream chiara che è veramente chiara e non tendente all'arancio, e poi gli ombretti, dal packaging piuttosto semplice ma dalle colorazioni ricercate e dalla pigmentazione elevata, divisi tra colori shimmer/metallizzati e matte, passando dai nude ai grigi, ai viola, agli azzurri e ancora molte altre tonalità.


Un paio di prodotti mi sono stati lasciati in prova, e quindi ho l'opportunità di darvi anche qualche prima impressione più accurata su due di quei prodotti che per me sono al momento i più interessanti e che più mi hanno colpita, un rossetto Trendstick, n°534 Lot of red, e l'ombretto n°135 Make a wish.
Le confezioni sono piuttosto classiche, Mia Make up punta sul nero e sul semplice, dopo un primo approccio con i prodotti vedo che è più sulla qualità che si punta e la cosa non nascondo che mi piace parecchio.
Tolte le confezioni anche al tatto sento che le plastiche che contengono i prodotti sono piuttosto basic, senza però essere sciatte o poco sicure per il prodotto, anzi, sono piuttosto solide e sicure e ben curate, in particolar modo per quanto riguarda il rossetto.
Vediamo un po' i due prodotti più da vicino, proverò a darvi qualche prima impressione a riguardo, anche per farvi capire meglio cosa mi ha colpito di più di questi prodotti e di questo marchio.


Trendstick, n°534 Lot of red: Scegliere un rossetto tra i dieci proposti non è stato facile, questi rossetti particolari penso che saranno la gioia di chi ama le tonalità un po' fuori dal coro, ed in particolare penso al nero e ai viola, in più il formato stylo strizza l'occhiolino a marchi prestigiosi e li trasforma in un prodotto facilmente utilizzabile e dal certo fascino.
Il mio colore è un bel rosso intenso dal sottotono caldo, leggermente aranciato, non ha profumo ne odori particolari e la formula è scorrevole senza però essere troppo cremosa, il finish è lucido. Durante la prima applicazione ho notato subito come il prodotto scorra bene sulle labbra, si applica in modo piuttosto preciso e sulle labbra è confortevole come un burro cacao.
La formula mi pare stabile sulle labbra ed ha una resistenza media, non l'ho ancora messo duramente alla prova però e mi riservo di farlo più avanti, per ora posso dire che resiste alle chiacchiere e alle bevande, ma non so quantificare ancora la sua durata nel tempo.
La quantità di prodotto non è specificata, la PAO è di 24M, il prezzo è di 6,70€


Eyeshadow, ombretto n°135 Make a wish: Gli ombretti di Mia Make up a prima vista possono sembrare piuttosto classici, è solo provandoli e toccandoli che si vede la differenza con gli altri, hanno una texture morbida e cremosa quasi, sono poco polverosi ed hanno una pigmentazione davvero, davvero elevata.
Make a wish è un bellissimo borgogna, il finish è metallizzato, privo di glitter ed è un colore davvero carico, ricco e brillante. Ha una base calda ma è un colore piuttosto equilibrato, su di me non tende troppo al rosso e mette in risalto le pagliuzze verdi dei miei occhi, e il loro colore azzurro, il risultato è davvero bellissimo, senza però dare un aspetto stanco.
L'applicazione è ottima, la polvere è compatta, non ci sono fall out di alcun tipo, è molto pigmentato quindi basta davvero poco per ottenere una bella coprenza e si sfuma quasi da solo, facilmente e in modo uniforme, come pochi altri ombretti in mio possesso. La qualità di questo colore mi ha impressionata davvero moltissimo, toccando altri ombretti e facendo altri swatch al volo (vedi foto in alto) mi sono resa conto che quasi tutti i colori, opachi e non, hanno al tatto la stessa resa di questo, e personalmente li trovo tra i migliori toccati con mano. Non nascondo che vorrei provarne degli altri, mi piacerebbe compararli tra loro e vedere di confermare questa mia prima impressione, per ora posso con certezza affermare che Make a Wish è un ombretto bellissimo e la foto dello swatch credo parli da sola.
La quantità di prodotto non è riportata, la cialda però è grande quanto quelle Mac, la PAO è di 24M, il prezzo è di 3,70€.


Mia Make up al momento ha un sito online dove è anche possibile acquistare e pian piano aprirà alcuni punti vendita monomarca, se prenderà piede come penso, pian piano ritroveremo questo marchio in molte città ed onestamente io lo spero vivamente, le impressioni iniziali sono state ottime, sono certa che da questo marchio ne vedremo delle belle.
Toccando con mano i prodotti, parlando con chi ha sviluppato i colori e li ha scelti, mi sono subito resa conto che l'intento dietro questo nuovo nome è quello di dare qualcosa di diverso, che essere low cost, dalle scelte ricercate e di qualità di può, si punta ad un target giovane, strizzando però l'occhio a tutte le donne che amano il trucco, proponendo colori moda, di tendenza e formule di buona qualità, mettendo alla prova tutta l'esperienza di un'azienda Italiana che lavora nel settore da anni e che oggi si rilancia in una nuova avventura.
Cosa ne pensate di questa novità? e dei prodotti che vi ho mostrato? Chi è stata al Cosmoprof si è fermata a fare un'occhiata a Mia Make up?
Fatemi sapere, sono curiosa di conoscere la vostra opinione.

un bacio

n.b. il prodotto mi è stato lasciato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all'azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotto

  • Share:

You Might Also Like

21 commenti

  1. Adoro seguire la nascita di nuovi brand. Ed era ora che si pensasse un po' anche al low cost, dal momento che tanti marchi che prima lo erano, ora purtroppo non lo sono più.
    Belli gli swatches, tutto questo mi sta incuriosendo molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io adoro veder nascere nomi nuovi, e concordo con te, era da un po' che non si vedeva qualcosa di Low Cost veramente interessante o dai giusti presupposti.
      Non vedo l'ora di vedere quale sarà il loro percorso.

      Elimina
  2. Il finish del tuo Trendstick mi ispira tantissimo...così come gli ombretti, almeno quelli che hai provati sembrano davvero scriventissimi....mannaggia a loro! :D
    Mi sarebbe piaciuto vederli dal vivo e toccare con mano, sicuramente mi sarei portata a casa una manciata di rossetti. Lo so già.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che in fiera vendevano e a quanto so hanno avuto un successo davvero discreto, i prodotti fanno subito una buona impressione, convincono nei colori e al tatto, qualcosa c'è ancora da migliorare, ci sono dei prodotti da introdurre, delle formule da correggere, ma a quanto ho capito è l'idea di chi sta lavorando su questo marchio, e ciò dà subito l'impressione che si punti a migliorarsi e a dare qualità, cosa non da poco.
      I rossetti me li sarei portata via tutti, come pure molti ombretti, non nego che avrei voluto fare incetta :D

      Elimina
  3. Oddioooo quell'ombretto! E anche il rossetto sembra ottimo *w* peccato non essere potuta passare dallo stand con voi! Spero di vedere presto il marchio in giro :)
    un baciooo <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo ci siamo passate Domenica, ho capito molto dopo che era nel padiglione 36 altrimenti ci saremmo andate quando c'eri anche tu. I prodotti sono davvero carini, spero anche io di vederli presto in giro :)

      Elimina
  4. Che bello il borgogna *.*

    RispondiElimina
  5. Ho visto il loro stand, ma stupidamente non mi sono fermata a dare un'occhiata :( entrambi i prodotti che hai ricevuto sembrano molto promettenti, e spero di riuscire prima o poi anch'io a provare qualcosina, mi hai incuriosita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A quanto so presto apriranno il loro primo negozio, spero anche io di poter provare di nuovo qualcosa perché sarei curiosa di toccare gli altri prodotti e vedere. Per ora posso confermare tutte le mie parole di apprezzamento per i prodotti che ho, li sto amando.

      Elimina
  6. che colore meraviglioso *.*

    RispondiElimina
  7. Mi attirano entrambi, visti così.. In fiera non ho avuto una grandissima prima impressione, sono sincera. Posto che avevo chiesto su fb se era possibile parlare con qualcuno per capire un po' la storia del brand e mi era stato risposto di sì, lì non mi hanno considerata di striscio e non sono riuscita a parlare con nessuno.. E i prodotti lì per lì non mi hanno detto proprio nulla! :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fiera secondo me era lo stand che li penalizzava un po', non era il massimo e lì per lì sembrava di essere di fronte a cose già viste. La sorpresa l'ho avuta toccando i prodotti e poi provandoli a casa, sono rimasta davvero colpita.
      Mi spiace molto che non sei riuscita a parlare con nessuno, anche perché le ragazze allo stand con me sono state molto carine e poi ho parlato direttamente con chi ha curato la linea, la direzione artistica diciamo, che mi ha raccontato la storia e come è nato Mia make up.

      Elimina
  8. quel rossetto è tanto bello, è vero che è stata dura scegliere eheh per non parlare degli ombretti... *_* Mia Make Up è una delle più belle novità del cosmoprof proprio perchè tutta italiana,poi che sia low cost è anche meglio ;)

    RispondiElimina
  9. Ad ogni articolo riguardante il Cosmoprof che in questi giorni ho modo di leggere, mi rendo conto sempre più di aver visitato davvero una minima parte della manifestazione :( Il prossimo anno opterò sicuramente per stare a Bologna 2/3 giorni (:

    Questo marchio è davvero davvero interessante. Meraviglioso, inoltre, il pack del rossetto che riprende lo stile Nars *___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima, il pack dei rossetti è proprio ispirato a quelli Nars, posso dire che l'intenzione era di avvicinarsi molto a quello stile :)
      Io son riuscita a vedere il Cosmoprof con calma solo quest'anno e in effetti non sono riuscita a vedere tutto quello che era nella mia lista, qualche nome mi è sfuggito, 2/3 giorni servono o non c'è modo di girare la fiera per bene.

      Elimina
  10. Da una descrizione così ci si fa ammaliare facilmente *.* chissà se avrò occasione di vederli dal vivo.
    Il trend stick sembra un prodotto molto ben fatto, a sentire come ne parli, aspetto un parere più approfondito ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io spero che pian piano compaiano molti negozi Mia Make up, e poi desidero moltissimo provare altre cose :)
      L'ombretto per ora è il mio favorito dei due, ma solo perché sono innamoratissima di quel colore, qualitativamente li trovo molto buoni entrambi.

      Elimina
  11. Gli smalti che hanno un prezzo così "friendly" mi incuriosiscono parecchio, potrebbe essere veramente come le ciliegie :D
    L'ombretto è bellissimo *_____*

    RispondiElimina
  12. Quell'ombretto borgogna mi solletica parecchio. Interessante questo nuovo brand economico...ci piace, ci piace assai

    RispondiElimina
  13. Questa marca proprio non la conoscevo, molto interessante!
    Soprattutto perché è interamente made in Italy, questo è sicuramente un punto a favore!
    Mi piacciono molto i colori dei due prodotti che hai potuto provare e anche quel lilla nella foto degli swatch!
    xxx
    Camilla

    RispondiElimina