A close up on make up n°235: Revlon, Colorburst™ Matte Balm n°210 Unapologetic

By A.G. - Whatsinmybag - 28.5.14

Se c'è una cosa che Revlon ha fatto proprio bene sono i Just Bitten Kissable Balm stain, un po' balsami e un po' tinte, dagli splendidi colori.
Sull'onda del successo di questo prodotto, ed un po' su quella della moda dei matitoni per le labbra, nel 2014 ci riprova con i Colorburst Matte Balm e Laquer Balm, i primi matitoni dal finish opaco, ed i secondi dal finish glossy.
Probabilmente le più attente se ne saranno già accorte, sto attraversando un momento di forse passione per i rossetti dal finish opaco, un loop da cui non voglio uscire per adesso e che mi ha permesso di scoprire tanti splendidi prodotti labbra, loop che mi ha portata chiaramente a farmi subito intrigare dai nuovi Matte Balm e di cui ne ho voluto provare almeno uno.
Scegliere è stato facile, avevo due prodotti in particolare che desideravo, uno non c'era, il rosso, e ho "ripiegato" sull'altro, Unapologetic.
Curiose di sapere cosa ne penso? Se sì, seguitemi. Buona lettura!


Packaging e dettagli…
Packaging essenziale ma molto curato, nessuna confezione esterna, ma solo il matitone, venduto avvolto in della plastica trasparente che fa da sigillo.
Il fusto e il tappo del matitone sono dello stesso colore dello stick, la cosa carina è che completamente liscio ed opaco, proprio per dare il senso del finish di questo prodotto.


Descrizione e colore…
Unapologetic in mezzo agli altri colori spicca come un faro nella notte, impossibile non notarlo, è uno spiccato rosa corallo fluo intenso, bellissimo, mozzafiato quasi, abbagliante per certi versi, dal finish chiaramente opaco/vellutato.
Questo matitone per me è un fratellino di Impassioned di Mac, sono diversi per via del finish, sono su due pianeti diversi e probabilmente Unapologetic è più corallino rispetto all'altro che è più rosa, ma viaggiano su un'onda piuttosto simile.
Il colore mi ha subito ammaliata, ormai è chiaro che quando vedo corallo non capisco più niente, che sia rosa o rosso o puro, mi fa subito sobbalzare conquistandomi con tutta la sua bellezza, e così è stato per Unapologetic, ormai vado a nozze con questi colori e li porto con disinvoltura, specie in primavera ed in estate. Come già dissi per Impassioned, io con questo tipo di coralli prediligo ed amo un trucco occhi minimal, che non significa che questi debbano essere usati solo così e che sia così per tutte, significa solo che io, quando li uso, se li abbino ad una bella riga di eyeliner nero che più nero non si può e ad un viso luminoso mi sento sofisticata e sbarazzina, ed amo sentirmi così.

Formulazione e varie…
Tanto è bello il colore, tanto la formula non mi ha soddisfatta al 100%, diciamo solo all'ottanta, visto che, ahimè, questa ciambella a Revlon non è uscita esattamente con il buco.
La prima cosa che un po' mi ha dato problemi è stato l'odore di menta. Ora, io non solo di solito non ho problemi con questo profumo, ma uso tranquillamente i Just Bitten Balm stain da un anno buono e più e il loro odore, di menta anch'esso, non mi ha mai infastidito. Quando ho indossato Unapologetic per la prima volta però l'odore era così forte che l'ho sentito per almeno un paio d'ore e sul momento ho sentito le labbra "sfrigolare" come quando si indossa un prodotto ad effetto "plumping" ovvero rimpolpante, quel pizzicorio che gonfia leggermente le labbra. L'episodio del pizzicorio si è ripetuto un paio di volte, poi più nulla, mentre per l'odore ci sono volute diverse applicazioni prima che perdesse il suo slancio mentolato e pungente, fino a quando ad un certo punto non è più stato così forte.
Dalle varie review che ho letto non mi pare che altre abbiano avuto lo stesso "problema", io però sì e per dovere di cronaca lo faccio presente.
La formula è piuttosto particolare, il prodotto è setoso e vellutato, non ha spessore e non trovo che sia particolarmente cremoso, è però scorrevole come una penna a sfera, corre sulle labbra come fosse un burro cacao, risultando altrettanto piacevole e confortevole. La pigmentazione è molto buona, l'equivalente di un rossetto classico, il difetto per me sta nella stesura perché tende ad annidarsi nelle pieghette naturali delle labbra e in alcuni punti non risulta uniforme, ha bisogno di essere sfumato: io passo direttamente il ditino sulle labbra, e uniformo così le zone dove il colore si è posato male, risolvendo il problema, ma la cosa non vi nascondo un po' mi fa arrabbiare, anche perché indossandolo, con il passare del tempo, un pochino ritorna disomogeneo.
La durata è buona, tovaglioni e fazzolettini non gli rendono la vita facile, mentre regge bene a chiacchiere e bevande, quando comincia a cedere rimane comunque uniforme e dato che tinge le labbra, l'effetto rimane comunque ordinato e piuttosto pulito.


Conclusione…
Tanto bello quanto capriccioso questo Unapologetic, non posso dire che non mi piaccia, il colore è oggettivamente pazzesco, ma lo avrei preferito più docile durante la stesura, questo sì, lo avrei apprezzato di più.
Il dubbio che gli altri colori siano migliori ce l'ho, son fortemente tentata di provare il rosso Stand out e forse uno dei colori più naturali, mi riservo di decidere quando ricapiterò da Limoni, per ora il prurito di averne altri non ce l'ho.
Il prezzo si aggira intorno ai 10€ circa, abbordabile alla fine e non così alto come mi sarei aspettata, anche se come al solito molto dipende dal punto vendita.
Lo consiglio? Il colore è talmente bello che in parte sì, lo consiglio, in parte però raccomando attenzione, è un rossetto un po' indisciplinato, ha dei difettini, ed è sempre meglio conoscerli.

E voi? voi avete provato questo prodotto?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

13 commenti

  1. Bello, ma non so se mi convinca al 100%, un po' per i difetti che hai elencato, un po' per il colore che lo trovo particolarmente 'flashy' e non so se mi starebbe poi così bene...dei matitoni opachi, non ne ho visto uno che mi abbia rapito il cuore purtroppo, anche se vorrei tanto provare l'arancio, visto che tutti sembrano parlarne bene, ma anche lì, quando l'ho swatchato in negozio mi è sembrato proprio tanto acceso :/ mah, dovrò provare a fare un altro giro e studiarli meglio questi matte balms ;)

    RispondiElimina
  2. peccato per la stesura! Ho impassioned e in effetti si somigliano molto!
    baciii

    RispondiElimina
  3. Questo è uno dei colori che ha colpito anche me, sembra veramente luminoso!
    Peccato per i suoi difetti, soprattutto per la disomogeneità, se mai ne dovessi provare uno spero non mi accada :(

    RispondiElimina
  4. Il colore è brillante e delizioso, ma capisco che la cattiva stesura sia una seccatura :-/

    RispondiElimina
  5. Uh, quanto mi intrigano. Più di tutti Standout, ma anche questo ha un suo perché.

    RispondiElimina
  6. Il colore è favoloso e io amo i rossetti matte. Peccato per la stesura!

    RispondiElimina
  7. peccato per i difetti che hai riscontato!!! non sopporto avere difficoltà a stendere un rossetto!! :(

    RispondiElimina
  8. Questo era il colore che più mi aveva attratta, ma avendo già impassioned e relentlessly Red ho evitato, però il colore è davvero fantastico. Peccato per la stesura difficoltosa, è sempre seccante...

    RispondiElimina
  9. Il colore è a dir poco meraviglioso *__* Accipigna!
    Io ho altri 3 colori (non so i nomi e per pigrizia non mi alzo a controllare :p), il rosso, un nudo ed un rosa medio, e devo dire di non aver riscontrato problemi di stesura. L'unico difetto per me è il profumo di menta che detesto cordialmente nel makeup. Fa subito dentrificio e non mi piace per niente, però ci passo sopra perchè il prodotto è fantastico ^^

    RispondiElimina
  10. Adoro i Just Bitten... Questo non l'ho provato! Temevo l'effetto "deposito nelle pieghette" che tu ci confermi :( Un gran peccato...
    Ho provato anche i matitoni Rimmel Color Rush e Chubby Gloss di Pupa. Quest'ultimo mi piace tantissimo, ma è appunto gloss e molto trasparente.
    Mi piacerebbe qualcosa di opaco...

    RispondiElimina
  11. P.S. E' la prima volta che capito sul tuo blog, molto bello!!! :)

    RispondiElimina
  12. Mi avevano intrigato, alcuni sono davvero belli, ma non sei l'unica ad aver riscontrato problemi. Per ora non so, nemmeno io ho il prurito di comprarli xD

    RispondiElimina
  13. Il colore è davvero pazzesco! Io ho Standout e Sultry e non ho riscontrato nessun problema con entrambi, soprattutto per quanto riguarda la stesura disomogenea... chissà magari ci sono davvero colori più capricciosi e colori meno capricciosi...
    Cara, ho appena partecipato al tuo giveaway, non voglio fare spam, per carità, però, nel caso ti interessi anche io ne ho uno aperto! :-)
    Un bacione grande!

    RispondiElimina