Talking About: Coola, Sunscreen spray SPF 30 Pina Colada

By A.G. - Whatsinmybag - 16.6.14

Sabato ho finalmente fatto il mio primo giorno di sole, contro tutte le previsioni possibili visto che in ogni dove in Toscana piovevano tropicali bombe d'acqua. 
La giornata è stata propizia per tirare fuori l'arsenale di prodotti solari che ho a casa, ho una pelle molto chiara e che si ustiona facilmente se non viene protetta, pur essendo chiara però riesco comunque ad abbronzarmi se uso i giusti prodotti, è quindi fondamentale per me trovare quelli più adatti a me, che mi proteggano ma che non mi facciano rinunciare ad un po' di abbronzatura, che siano resistenti all'acqua, perché io entro ed esco dal mare/acqua in continuazione, e che abbiano un filtro solare efficace davvero. 
Provare prodotti solari vi confesso che mi mette sempre un po' di agitazione, sia che li acquisti sia che si tratti di prodotti inviati per essere provati, la mia naturale predisposizione alle scottature mi crea una certa ansia visto che il fallimento comporta la mia trasformazione in un gambero di colore rosso vivo e un alto rischio di bolle e altre cose piuttosto spiacevoli. Messa da parte l'ansia, fidandomi del fattore di protezione promesso dalla protezione corpo prescelta, la Coola Suncare, Sunscreen spray SPF30 "Pina Colada"me ne sono andata in piscina all'aperto, sfidando i raggi del sole e la sorte.
Sono rimasta entusiasta di quel giorno di sole e di piscina ed entusiasta della protezione solare Coola, che ho amato sin dalla prima spruzzata e di cui ho subito avuto voglia di parlarvi, non solo mi ha protetta in modo efficace ma ha anche un mondo aziendale dietro interessante, che di certo interesserà tutte coloro che sono molto attente agli ingredienti visto che questo prodotto e gli altri di questo marchio sono composti in alta percentuale da ingredienti di origine organica. 


Coola Suncare è un marchio americano il cui motto è "we're passionate about making healthy sunscreens people love to wear" e il cui scopo è creare prodotti solari che uniscano in ciascuna formula diversi scopi: proteggere davvero la pelle dai raggi del sole in modo efficace; creare dei prodotti che abbiano un'elevata componente di ingredienti organici (la quantità di ingredienti di origine organica varia dal 70% al 97% a seconda del prodotto); utilizzare degli ingredienti che siano a km 0, di origine organica, bio e sostenibile senza ricorrere a parabeni, Paba, petrolati o Ftalati, aggiungendo anche attivi chimici, purché però approvati dalla Food and Drug amministration.
Da queste idee ed esigenze nasce il marchio e la sua vasta linea di prodotti divisa in tre collezioni, Plant UV, Classic e Mineral, ciascuna basata su ingredienti attivi distinti. Ogni collezione comprende una vasta scelta di prodotti dedicati alla protezione della pelle da sole ma anche all'idratazione della stessa dopo l'esposizione, sia per viso, labbra e corpo, in varie forme e consistenze, al fine di abbracciare ogni esigenza possibile.
Della linea Classic fa parte anche il prodotto di cui sto per parlarvi, le formule di questi prodotti sono composte da ingredienti attivi non minerali approvati dalla FDA in un quantitativo minimo, 1/7 rispetto alle formulazioni di marchi concorrenti (stiamo parlando di filtri solari chimici), e da ingredienti organici fito-protettori naturali, derivati del plancton o l'alga rossa, o come l'olio di semi di lampone. 




La prima cosa che mi è stata simpatica di Coola Sunscreen Spray è il suo formato bomboletta spray, sono sempre stata una simpatizzante di questo tipo di prodotti, anche se in passato avevo avuto non pochi problemi di applicazione con qualcosa di simile. La cosa che può preoccupare maggiormente di un prodotto spray è se se si applicano in modo uniforme sulla pelle oppure no, perché se la nebulizzazione è irregolare o il prodotto troppo liquido se non lo si massaggia con le mani sulla pelle si rischia di ritrovarsi con un'abbronzatura a "scacchi" o "a stelle e strisce", a chiazze insomma.
Coola Sunscreen spray però è un prodotto pensato per gli sportivi, quindi la praticità nell'applicazione prima di tutto e vi assicuro che si nebulizza che è un piacere, diffondendosi sulla pelle in modo uniforme, risultando immediatamente asciutto. La velocità di applicazione è unica, imparagonabile a qualunque altro prodotto in crema o in lozione, senza contare che non fa sudare, come accade con prodotti corposi.
All'interno della sua formula troviamo diversi ingredienti interessanti, estratti di cetriolo, alga rossa, fragola e olio di semi di lampone, è un prodotto che protegge dai raggi del sole, ma è anche nutriente e idratante. Sul retro della confezione vi è una tabella dove sono elencati tutti gli ingredienti presenti, suddivisi in attivi, i filtri solari, e quelli inattivi, idratanti e nutrienti; assieme all'elenco degli ingredienti ci sono anche tutta una serie di indicazioni sull'utilizzo del prodotto per trarne il migliore risultato, oltre a tutta una serie di giuste avvertenze per quanto riguarda l'esposizione al sole.
Questa protezione solare non appiccica, non unge, non trasuda, ha una buona resistenza all'acqua anche se di tempo limitato, 40 minuti circa come indicato sulla confezione, è quindi necessario riapplicare il prodotto una volta usciti fuori dall'acqua. Sempre sulla confezione è consigliato di riapplicare il prodotto in caso di sudore e in ogni caso ogni due ore.
Mi sono esposta al sole alternando momenti di esposizione diretta e momenti sotto l'ombrellone (mai sempre sotto al sole!), ed ho utilizzato Coola Suncare spray seguendo le indicazioni, ho riapplicato il prodotto un paio di volte quando necessario e non ho avuto alcun problema. Utilizzarlo è stato piacevolissimo, per tutto il giorno sono stata attenta a tutti i segnali della mia pelle, se sentivo troppo caldo o se la vedevo arrossata, percependo solo un generale benessere derivato dal calore piacevole del sole e dal profumo di Pina Colada di questo prodotto che mi ha fatta sentire un po' ai tropici, per quanto invece fossi in una piscina all'aperto di una periferia della città.
Il risultato del buon lavoro di questo prodotto ho potuto vederlo davvero solo una volta uscita dalla doccia, la fantomatica prova del nove: scottature zero, colorito uniforme e una leggerissima doratura.

Entusiasmo dunque, entusiasmo a fiumi per Coola e per questo prodotto, che spero di non finire tanto presto e che utilizzerò fino all'ultima spruzzata, mi ci sono trovata splendidamente, l'ho trovato un prodotto adatto a me e alle mie esigenze ed un marchio interessante a cui mi riaffiderei senza dubbio. Il mondo di questa azienda mi ha divertita e colpita positivamente, sotto diversi aspetti, e sono contenta di aver fatto questa scoperta. Ciò che trovo vincente in certe scelte aziendali è sempre il connubio positivo tra scienza, chimica e natura, dove ciò che prevale è la sensatezza delle scelte, l'etica, ma prima di ogni altra cosa la conoscenza vera ed autentica degli ingredienti che si utilizzano.
In Coola ho trovato tutte queste scelte positive, che mi hanno subito attratto, e in più ho trovato ottima qualità nel prodotto che sto utilizzando e un'offerta ampia, dove trionfano fattori di protezione elevati, 20, 30 e 50, e un'attenzione particolare alla protezione della pelle e alla prevenzione di problematiche più gravi delle scottature, quali tumori e simili.
Tutta la gamma di prodotti Coola Suncare si può trovare sullo Shop online di Stefano Saccani, i prodotti si inquadrano in una fascia di prezzo medio-alta, e il prodotto che ho utilizzato io ha un costo di 36€.

Cosa ne pensate di Coola? Avete mai provato o sentito parlare di questi prodotti?

un bacio

p.s. Utilizzare un buon prodotto solare è fondamentale, ma sono anche i nostri comportamenti ad esserlo. Avere un atteggiamento sensato nei confronti del sole e dell'abbronzatura è fondamentale.
Per evitare scottature, macchie solari, invecchiamento precoce e terribili malattie della pelle è necessario esporsi al sole utilizzando una protezione solare adeguata al proprio fototipo e alla propria età, sul corpo come sul viso, ma è altrettanto necessario seguire le indicazioni che essa riporta, riapplicarla più volte durante il giorno, non esporsi sotto al sole in modo continuo. La cosa vale per tutti, uomini e donne. Siate intelligenti!


n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all'azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodott

  • Share:

You Might Also Like

7 commenti

  1. Sembra davvero interessante! Peccato che i prodotti americani non seguano le norme europee in fatto di inci, quindi hanno la possibilità di omettere o comunque dare molte meno informazioni al consumatore... Già solo per questa mancanza di trasparenza, non lo acquisterei...
    Dorothy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque il marchio Coola è rivenduto in Europa e nel nostro paese da rivenditori Italiani, questo significa che il prodotto per essere venduto deve rispettare la normativa Europea che prevede che qualunque prodotto cosmetico riporti sulla sua confezione l'INCI scritto per filo e per segno in ogni sua parte e che il prodotto messo in commercio rispetti le regole che la normativa prevede. (Ove vi siano confezioni dove non viene riportato l'INCI o dove viene riportato l'INCI incompleto o in un modo non conforme alle norme, la normativa Europea impone che venga applicata un'etichetta con i dettagli richiesti, incollata sul prodotto o sulla sua confezione).

      Alla luce di questo mi sento di poter dire che non vi sono problemi di trasparenza sugli ingredienti per quanto riguarda il prodotto venduto nel nostro territorio.

      Elimina
  2. Mi hai molto incuriosita!

    RispondiElimina
  3. Molto interessante questo solare :) Bel blog.
    Ps: nuova follower :)

    RispondiElimina
  4. Ma che prodotto interessante, non lo conoscevo per niente! Certo, il prezzo scoraggia un tantino, ma il formato spray è sicuramente molto comodo e i ml non sono pochissimi. :)
    Bella review ^_^

    RispondiElimina
  5. Dai, che prodotto interessantissimo. L'ho visto qualche giorno fa in qualche video di non so più chi, Michelle Phan forse, ed ero rimasta colpita. Ora tu confermi la mia prima impressione

    RispondiElimina