Talking about: Maybelline, Baby lips change your kiss

By A.G. - Whatsinmybag - 5.6.14

I Baby lips di Maybelline NY hanno conquistato il web già da diversi anni, chi frequenta la web beauty community ne ha sentito parlare in lungo ed in largo, e ha vissuto l’hype e la fama che si è creata intorno a loro, compresa la sottoscritta, che li ha aspettati ardentemente per tanto tempo.
Poi sono arrivati, finalmente, diversi mesi fa sono approdati nel nostro paese con tutta la loro vivacità e i loro profumi, sei piccoli balsami labbra dal look giocoso e dal profumo irresistibile.

Hydrate, Intense Care, Mint Fresh, Cherry me, Pink Punch e Peach Kiss sono i sei balsami labbra approdati da noi, tre privi di colore, dedicati all’idratazione e alla protezione delle labbra (contengono diversi oli emollienti e un bel spf 20 che li rende perfetti per proteggere le labbra durante l’estate), tre invece colorati, per chi vuole giocare un po’ con il colore e rendere le labbra golose e fruttate.


I tre colorati li trovo graziosi ma non mi hanno conquistata, due di loro li ho acquistati diversi mesi e fa un po’ devo ammetterlo non sono stati ciò che mi aspettavo. I due che ho provato per più tempo sono Cherry me e Pink punch, il primo è un succoso rosso ciliegia, il secondo è un rosa barbie piuttosto spiritoso, sono entrambi un po’ pigmentati e funzionano quasi come dei rossetti semitrasparenti, sulle labbra sono carini ma li trovo meno idratanti rispetto agli altri. Cherry me è il colore che preferisco tra i due, è  simpatico e versatile, l’altro non si sposa bene con i colori della mia pelle e purtroppo non mi dona affatto. Peach Kiss è il terzo colore, quello che è arrivato da me in questi giorni, è un nude piuttosto carino, adatto un po’ a tutte per me, sia alle grandi che alle più piccine.
I miei preferiti sono i primi tre invece, i più idratanti, quelli che non avevo ancora provato e che inizialmente non avevo considerato, con cui decisamente mi sono trovata meglio che con quelli colorati, apprezzo il fatto che siano protettivi e abbastanza idratanti, trovo una cosa più che positiva il fatto che siano dotati di spf20, e li rende il balsamo labbra perfetto da utilizzare in estate, un prodotto che fa da barriera ai raggi solari e mantiene l’idratazione delle nostre labbra. Anche il fatto che le profumazioni siano più delicate non mi dispiace, quello azzurro, Hydrate, profuma di lime, il giallo, Intense Care, odora leggermente di mandola, mentre l'ultimo, il verde, profuma di menta fresca.
Ora che li ho tutti e sei tra le mani e posso paragonarli e valutarli nel loro complesso, senza dubbio per me sono molto più interessanti i tre prodotti idratanti e le prime impressioni a riguardo sono assolutamente positive: sono morbidi, idratano, non seccano le labbra e il profumo è delicato e piacevole. Hydrate al momento è il mio pupillo, profuma in modo delicato, ed è piuttosto simpatico nel suo packaging azzurro cielo con le scritte rosa.


In questo momento i Baby lips vivono un altro momento di gloria grazie all’incontro con l’artista Nicolò Camaiora che ispirato dalla Pop Art e dalle opere di Keith Haring sviluppa per Maybelline una campagna pubblicitaria dove colori e forme si fondono tra loro per dar vita ad un nuovo linguaggio.
Nascono così le Iconlips, un vero e proprio alfabeto visivo, una miriade di icone vivaci, vere e proprie emoticons su carta che danno vita ai sentimenti, i sogni e i progetti di ogni ragazza, un gioco di segni e parole che crea un modo giocoso di comunicare, sulla carta come sui social network.
Ogni colore di Baby lips ha ispirato un mood ben preciso, che si parli di amici, di amore, o di altro, ogni occasione ha la sua piccola Iconlips per rendere tutto un po’ più vivace.
Da grafico e designer non posso che apprezzare questa campagna, colorata, divertente e vibrante, adoro il tocco pop dei colori e dei tratti, e la forza del messaggio, un vero e proprio invito a giocare con la propria femminilità, che sia quella della donna che vuol sentirsi un po’ sbarazzina o quella dell’adolescente che ama sentirsi alla moda e al passo con i tempi. Non si può non apprezzare un lavoro ben fatto, e questo per me lo è.


E voi che ne pensate? Avete provato i Baby lips? Vi siete fatte coinvolgere dalla campagna Iconlips? E siete curiose di sapere quali saranno i prossimi ad arrivare? la data di uscita è fissata per il 14 Luglio, è il caso di dire stay tuned.

Un bacio

*articolo sponsorizzato

Maybelline Estate 2014

  • Share:

You Might Also Like

12 commenti

  1. Sono carinissimi e penso che molto del loro successo sia dovuto al tam tam di post su internet e ai loro bei colori.
    Nonostante tutto, non mi attraggono e non li acquisterei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente sì, concordo sulla natura del loro successo, penso che siano anche stati studiati bene, per avere quel tipo di impatto e sul fronte del marketing devo fare i complimenti a Maybelline, ci ha saputo fare.
      Onestamente non ho trovato i colori avvincenti, i due che ho acquistato non mi erano piaciuti e l'ho detto più volte, mi ha fatto piacere poter scoprire anche gli altri, quelli trasparenti con spf 20 penso davvero che siano una buona opzione per l'estate, più che altro per l'aspetto protettivo.

      Elimina
  2. Avevo quello alla menta, dico avevo perchè non so dove è finito XD Mi piacerebbe provare molto quello alla pesca, giusto per l'odore perchè non hanno chissà che potere idratante e duraturo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli odori di questi sei lip balm sono uno più buono dell'altro e ti assicuro che anche quello alla pesca è piuttosto goloso.

      Elimina
  3. Anonimo6/05/2014

    Sicuramente sono molto carini, soprattutto per il loro packaging, ma non li comprerei perché l'inci non è il massimo :((
    Francy84

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sono particolarmente idranti e concordo con te che ci sono formule migliori, però il loro inci, perlomeno quello dei lip balm trasparenti con spf20, li rende molto buoni come lip balm per l'estate, protettivi ed in grado di mantenere l'idratazione naturale delle labbra. Diciamo che la trovo un'opzione economica a chi cerca un protettivo labbra con buon spf

      Elimina
  4. Anonimo6/05/2014

    Avevo letto che contenessero petrolatum...ricordo male forse...però se mi dici che sono poco idratanti allora per me non fanno davvero, ho le labbra che tendono perennemente alla secchezza e ho bisogno di qualcosa di più forte.
    Francy84

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se cerchi qualcosa di diverso, io ti consiglio i Lip Balm di Legami, che trovi in Coin e nelle librerie Feltrinelli, son molto carini e funzionano molto bene. Come trattamento quotidiano ti consiglio invece o il Reve de Miel di Nuxe, da usare la sera prima di andare a dormire o quando le labbra tirano e si seccano senza pietà, oppure ancora i balsami labbra di Badger Balms o i Crazy Rumors che puoi trovare su Ecco verde, che sono molto idratanti.

      Elimina
    2. Anonimo6/10/2014

      Scusa, leggo solo ora la tua risposta! Quelli di Legami li ho provati, sono davvero ottimi :) adesso devo provvedere con gli altri che mi hai segnalato!
      Grazie per le preziose info :)
      Francy84

      Elimina
  5. io ho il Cherry me e il Peach Kiss..è vero non idratano moltissimo,ma il cherry me ha un colore molto simile alle mie labbra al naturale,solo un pochetto più intenso,quindi lo picchietto leggermente e adoro il risultato! lo uso quasi sempre quando esco! il peach kiss invece è quasi del tutto trasparente per me xD ero attirata dal Pink Punch ma in effetti a vederlo anche a me sembra troppo da barbie,se è vero che idrata di più mi dirotterò sull'hydrate :)

    RispondiElimina
  6. Il loro packaging è carino ma non avrei mai pensato di comprarli.

    RispondiElimina
  7. il packaging è carinissimo!!! ^.^ comunque quelli colorati non mi attirano molto, preferisco i burrocacao neutri... per questo sarei curiosa di provare hydrate (adoro il lime!!!), tanto nel periodo estivo non ho bisogno dell'idratazione di cui invece necessito nei mesi più freddi... :)

    RispondiElimina