A close up on make up n°263: Diego Dalla Palma, Make up Party Palette

By A.G. - Whatsinmybag - 23.12.14

Diego Dalla Palma per questo Natale ha voluto giocare un po' e proporre una collezione un po' bizzarra dove il colore rosso viene declinato in diversi prodotti e tonalità: abbiamo infatti uno smalto rosso, un mascara rosso, un matitone labbra rosso ed infine un ombretto. 
Quest'ultimo è contenuto nella Makeuparty Palette ed è affiancato da altri tre ombretti, io ho avuto modo di scoprirla grazie a Profumerie Sabbioni, che assieme a lei mi ha inviato anche Ciglione, l'ultimo arrivato tra i mascara di Diego dalla Palma e recensito su questo blog già diverso tempo fa in occasione della sua uscita sul mercato.
Oggi dunque mi concentrerò sulla palettina, mi sarà piaciuta? saremo andate d'accordo? Lo vedremo. Buona lettura!



Packaging e dettagli…
I prodotti Diego dalla Palma sono sempre confezionati in un pack leggero e compatto, di norma funzionale e così è anche per la palettina Makeuparty, tutta in leggera ma solida plastica nera dalle dimensioni contenute.
All'interno troviamo un'ampio specchio, due applicatori a spugnetta e i quattro ombretti.



Descrizione, formulazione e varie…
La Makeuparty palette è un prodotto concettualmente interessante, è pensata per creare look insoliti adatti alle feste di Natale e, perché no, per Capodanno; il colore di punta è il rosso, scelto probabilmente per sdoganarlo e per cavalcare l'onda che vuole questo colore assoluto protagonista in mille tonalità. Accanto ad esso vengono piazzati tre colori piuttosto classici, un color oro giallo shimmer, un glitter bianco e un nero glitter.
Come tipo di palette non è esattamente versatile, è chiaramente un quartetto di colori che ti spingono verso look un po' più particolari e le combinazioni sono un po' obbligate, non tanto per i colori proposti quanto per i vari finish degli ombretti.
Il bianco è il colore che serve per creare il punto luce, il nero glitter lo vedo adatto a mo' di eyeliner più che per definire la piega; sul rosso si gioca tutta la bellezza del trucco, essendo il colore dei quattro più vivido, più pigmentato e più di presenza, il color oro sparisce un po' al suo fianco e se nella cialdina la tonalità pare perfetta, sulla pelle si spegne apparendo più un giallo paglierino.
Il rosso è senza dubbio il colore più bello, potremmo anche definirlo un color Marsala, come propone Pantone per il 2015, un rosso ruggine metallizzato con una vivida anima rosata, molto caldo. Non è semplice portare questo ombretto, può essere un grande sì e dare vita ad un trucco spettacolare, oppure può essere un grande no, e spegnere totalmente la vitalità dei nostri occhi.
Su di me che ho gli occhi azzurri potrebbe quasi essere scontato dire " a te sta bene", e invece no, purtroppo questo ombretto non mi sta come vorrei, su di me tira fuori la nota rossiccia più che quella rosata e mi fa sembrare subito stanca. L'unico modo per utilizzarla in modo vincente, senza che mi faccia sembrare una piccola zombie, è abbinare il rosso all'oro e a un bell'eyeliner nero che stemperi e definisca e sottolinei l'occhio.
La qualità di questi ombretti è piuttosto varia, il rosso è molto pigmentato e aderisce molto bene alla pelle, l'oro è meno pigmentato e più polveroso, va ben pressato quando lo si utilizza per far sì che renda al massimo, il bianco glitter è molto carino e sottile, aderisce molto bene ed è perfetto per creare un effetto bagnato sulla palpebra su qualunque tipo di ombretto. Il nero non è male ma non è perfetto, anche lui è meglio pressarlo sulla pelle e poi sfumare delicatamente per preservare l'intensità del colore, più che usato da solo io lo userei su una matita per uno smokey, i glitterini che ci sono all'interno sono ben saldi al pigmento e non si perdono, su una base cremosa può tirar fuori tutta la sua bellezza. Da solo secondo me non è il massimo, sfumato diventa più un grigio spento e perde di significato la sua presenza.
La durata di questi ombretti non è malvagia, ma consiglio di usare sotto un buon primer occhi che aiuti a mantenere i colori compatti e aderenti alla pelle.


Conclusione…
La Makeuparty è una palette insolita, se ben utilizzata può dare piacevoli soddisfazioni ma non è il prodotto più semplice da utilizzare, la trovo interessante per chi ha molta dimestichezza con il trucco e in quel caso è anche un'ottima idea regalo.
Il prezzo di questa palette Diego Dalla Palma è di 29,90€ sul sito di Profumerie Sabbioni, sul quale è ancora attiva la promozione legata all'acquisto di alcuni prodotti della collezione natalizia: ad ogni acquisto ricevete in omaggio una pochette di pennelli da viaggio Diego Dalla Palma.
La consiglio? Trovo che sia un prodotto particolare, non semplicissimo da capire e utilizzare, per me è consigliata a chi è fan del brand e a chi ha desiderio di possedere un ombretto color marsala e un gruppetto di colori un po' fuori dal comune. Sconsigliata a chi invece non è attratta dal rosso o chi ha difficoltà ad indossarlo.

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

6 commenti

  1. E' una bella palette, che ho visto in diverse immagini e persino in negozio. Di sicuro ha un impatto festoso e molto natalizio.

    RispondiElimina
  2. E' effettivamente una palette interessante e particolare.Mi piacciono molto il marsala e l'oro, il bianco glitterato, invece, non mi fa impazzire.

    RispondiElimina
  3. Come idea regalo mi piacerebbe molto se avessi qualche amica sufficientemente fan del makeup da poterla apprezzare. Se me la regalassero probabilmente non sarei in grado di sfruttarla a dovere :S

    RispondiElimina
  4. A me piace parecchio questa palette e in genere il brand mi ispira parecchio *_*

    RispondiElimina
  5. A me il marsala spaventa parecchio, ho paura dell'effetto pugno in occhio...prima o poi lo proverò con calma e vediamo se mi convincerà!

    RispondiElimina