Beauty Notes: Lovin' my eyes

By A.G. - Whatsinmybag - 18.2.15

Mai come negli ultimi mesi mi sono presa così cura dei miei occhi e in particolar modo del mio contorno occhi, forse perché mai in vita mia mi sono ritrovata con le occhiaie da stress così visibili come in questo periodo.
Per arginare il problema forse dovrei prima di tutto rilassarmi un po', ma intanto cerco di arginare il problema con pochi prodotti ma funzionali e dopo un po' di prove e di acquisti penso finalmente di aver trovato una soluzione che fa per me. Perché dunque non condividerla con voi? 

Puff off

La prima cosa da fare in questi casi è idratare, è la base, e non mi venite a dire che non usate il contorno occhi perché siete molto giovani. Primo mito da sfatare: il contorno occhi si può e si deve usare anche prima della comparsa delle rughe, per un motivo molto semplice, se lo fate non vi verranno tanto presto. Se avete 20 anni usatelo, se ne avete 25 pure e a 30 ... beh che ve lo dico a fare?
I contorno occhi possono essere di vario tipo, di solito io cerco quelli idratanti perché per me è una zona molto delicata che si secca facilmente e si irrita altrettanto, i roll on con me non vanno bene, specie se non sono molto delicati, e il 70% dei prodotti in commercio sono praticamente troppo aggressivi e quando li applico bruciano, indipendentemente dal prezzo, dall'inci o dal marchio.
Un mesetto e mezzo fa ho acquistato per purissimo caso un contorno occhi de Il Giardino Cosmetico, trovato da Ipersoap, uno di quegli acquisti fatti ad istinto e anche un po' a caso, tanto per provare. Io ho acquistato Densalift Contorno occhi, levigante, ha sia un'azione idratante che anche distensiva e ovviamente anti-age, sul mio contorno occhi è molto delicato, non brucia e fa egregiamente il suo lavoro, si può usare sia al mattino che alla sera. Lui aiuta a idratare e a lenire il contorno occhi, mantenendolo fresco e pronto al trucco.
Una volta preparato il contorno occhi il passaggio successivo è il trucco e prima di applicare il correttore la mia arma segreta di queste ultime settimane è Puff Off di Benefit.
Puff Off è un gel contorno occhi che è più trucco che trattamento, ma aiuta a sgonfiare subito le borse, distende e mimetizza le piccole linee di espressione (le stira proprio!) e con degli speciali pigmenti al suo interno illumina, dando una prima mano di colore. Il suo segreto è l'applicatore in metallo (a forma di ferro da stiro), molto delicato sulla pelle, fresco, che aiuta subito a sgonfiare eventiali gonfiori, e ovviamente la sua formula leggera e subito efficace, il suo potere schiarente si vede subito. Lo si può applicare prima del trucco come se fosse un "primer" per il correttore, ma anche sopra il correttore stesso, per quando si ha bisogno di un ritocchino distensivo, è davvero una risorsa eccezionale e uno dei miei migliori acquisti di sempre. Un vero e proprio "mai più senza!".
Un altro prodotto magico che ho scoperto da poco è il contorno occhi More Than Moisture Hydra Tinted eye-cream di Douglas*, Linea Douglas Beauty System, un prodotto trattamento che funziona come una specie di BB cream per il contorno occhi.
Lo sto usando davvero da due giorni soli, è appena arrivato, ma l'ho trovato subito interessante, prima di tutto perché è un gel trattamento, quindi idrata e rinfresca, ma è anche colorato, ha la pigmentazione di una crema colorata e offre una prima leggera coprenza. Non ha la stessa versatilità di Puff Off ma è un'ottima risorsa anche lui, non solo idrata ma funge anche da primo correttore, aiutato anche dal suo color carne leggermente aranciato. In estate penso sarà una risorsa importante, per quando non avrò voglia di truccarmi troppo, un velo di questo prodotto basterà a proteggere e correggere il mio contorno occhi senza dover ricorrere ad altro trucco.

Dopo tutti questi accorgimenti un buon correttore è la mossa finale, che sia coprente, resistente e che non si spacchi o faccia le pieghette. Ho sempre usato correttori leggeri, ma da quando sento l'esigenza di coprire un po' di più me ne sono scelta uno che sappia il fatto suo, ovvero il Radiant Creamy Concealer di Nars (colore Vanilla), e la mia esperienza con lui è fantastica: copre e resiste per ore, abbinato poi a Puff Off o anche alla Hydra Tinted eye-cream di Douglas è ancora meglio.

Questi i miei trucchetti ed accorgimenti per correggere le mie occhiaie, e per ora devo dire funzionano abbastanza bene.

E i vostri? quali sono i vostri prodotti top per le occhiaie? E quale trucchetto adottate per sgonfiare o correggere?

Ditemi la vostra!

un bacio.

N.b. i prodotti contrassegnati con * mi sono stati inviati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all'azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

  • Share:

You Might Also Like

11 commenti

  1. Questo tuo post racchiude due dei prodotti che vorrei provare prossimamente: il correttore Nars e Puff Off di Benefit, entrambi mi incuriosiscono da impazzire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il correttore devi provarlo! Di entrambi scriverò senza dubbio un post, prima del Radiant, e fra un po' di tempo anche quello riguardo a Puff Off ;)

      Elimina
  2. il correttore di Nars lo vorrei troppo...ma mi frena un po il prezzo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non costa poco, questo è vero, però ne vale la pena. Per fortuna che ci sono i 20% di sconto di Sephora che alleggeriscono un po' i sensi di colpa ;)

      Elimina
  3. cadi a pennello guarda,sto' cercando un contorno occhi perchè il mio è quasi finito e l'altra settimana mi capitò di vedere quello levigante del giardino cosmetico! stavo per prenderlo ma poi ho rimandato l'acquisto..adesso so che almeno è valido :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è un contorno occhi valido, mi piace come idrata, è un prodotto piuttosto semplice ma funzionale e se non ricordo male costa anche il giusto ;)

      Elimina
  4. Ormai sento solo meraviglie sul correttore Nars, prima o poi lo prenderò *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo correttore sa proprio il fatto suo, a me piace molto.

      Elimina
  5. Sono molto d'accordo con te sull'importanza di usare un contorno occhi fin da giovani. Prevenire è sempre meglio che curare: e non si tratta di uno slogan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prevenire è la chiave per non avere problemi in seguito, una volta fatto il danno poi non si può più rimediare in modo efficace, il segreto di un viso giovane e bello è prendersene cura sin da subito e usare prodotti giusti per ogni età.

      Elimina
  6. Ormai sono un paio d'anni che il contorno occhi è una delle mie priorità ed il fatto che sia abbastanza problematico mi spinge a cercare e provare prodotti diversi. Da tempo, il contorno occhi di Kosmetika mi sta dando grandissime soddisfazioni, ma penso di buttarmi su quello di Biofficina una volta che terminerà.
    Il Puff-Off di Benefit però mi stuzzica, sarà il packaging? XD

    RispondiElimina