A close up on make up n°271: Shiseido, Face Color Enhancing Trio RD1

By A.G. - Whatsinmybag - 5.2.15

Shiseido è un brand che sto scoprendo poco alla volta, sopratutto in campo make up i suoi prodotti sono poco noti, tranne forse i fondotinta e i Laquer Rouge, i loro famosissimi rossetti liquidi. Un paio di mesi fa ho scoperto un altro prodotto di questo brand ed è stato un incontro piacevole, siamo diventati subito ottimi amici.
Il mio nuovo amico è Face Color Enhancing Trio, ricevuto grazie a Profumerie Sabbioni, un tris di polveri che funzionano da blush e da terra, perfetti per scaldare l'incarnato, scolpire e in qualche modo illuminare il viso, tutto chiuso in una scatolina che pare un po' ingombrante ma che ha proprio tutto quello che serve per completare qualunque look. Questa è la sua recensione, buona lettura!



Packaging e dettagli…
Il packaging di Face Color Enhancing Trio è uno spettacolo, la scatolina ricorda alla perfezione quelle dell'inchiostro giapponese con cui si esegue l'arte della scrittura, chi è appassionata di cultura orientale di sicuro noterà la somiglianza. Persino il pennello ricorda quella gestualità, dato che quel tipo di inchiostro, per poter essere utilizzato, deve essere preparato scaldandolo e sciogliendolo in parte.  La forma è elegante ed ermetica, l'apertura è particolare data la forma allungata, dentro contiene uno specchio ampio, la cialda di prodotto è un pennello in setole morbidissimo.
La quantità è pari a 7g, la PAO è di 24M.

blush

Descrizione, formulazione, varie…
La cialdina di questo prodotto è divisa in tre sezioni, c'è un blush, una terra, e un prodotto che sta un po' nel mezzo tra le due opzioni, che è un blush anche lui e ha lo scopo di aiutare le sfumature, smorzare i colori e illuminare quando serve (anche se in effetti un vero e proprio illuminante non è).
La colorazione in mio possesso è la RD1, il blush è un rosa corallo dal sottotono caldo, la terra è un marrone caldo dorato e il terzo colore è un albicocca pallido, tutti e tre i colori sono diciamo opachi, non metallizzati ne satinati, ma contengono un leggero velo di micro-pagliuzze dorate che sono visibili nella cialda e rendono i colori più luminosi.

La combinazione di questi tre colori rende tutto molto estivo, sono tonalità che trovo molto adatte a una carnagione un po' più dorata, stanno bene anche sulla mia pelle chiara alla fin fine, ma penso che siano più adatti ad una me abbronzata che alla me invernale e pallidina. 
Nonostante questo pensiero ho utilizzato più e più volte questo blush-terra-dituttounpo', e il risultato mi è sempre piaciuto, il blush scalda il viso in un modo molto grazioso, e la polvere è così fine che si posa sulla pelle fondendosi con essa e dando vita ad un effetto "baciata dal sole" molto realistico.

La terra è forse leggermente più gialla di quello che sono abituata ad utilizzare, più adatta all'estate senza dubbio (perlomeno per la mia pelle molto chiara), la texture però e la sfumabilità sono al pari del blush, questi prodotti si sfumano facilmente, ravvivano l'incarnato, scaldano il viso con estrema naturalezza. Il terzo colore è quello che mitiga i due più forti, si può scegliere di mescolarlo alla terra o al blush, o di usarlo per sfumare i due colori, o di usarlo al posto di uno dei due. Diciamo che è un colore jolly, almeno lo è la tonalità presente nella versione RD1.


La texture di tutti e tre è piacevolissima, sono leggermente polverosi ma non svolazzanti, sulla pelle si sfumano quasi da soli e alla fine quasi non sembra che si stia indossando un blush o una terra, i colori si vedono ma non si notano stacchi, tutto è molto uniforme e in un certo senso soft-focus. Forse è difficile da spiegare a parole, ma confido che gli swatch dei prodotti della foto successiva chiariscano meglio il concetto: non evidenziano i pori, non evidenziano segni della pelle, creano una nuvola di colore che in tutto è per tutto è simile ad un naturale rossore o un'ombra fugace.
La durata è media, non elevata ma nemmeno bassa, direi che si comportano bene durante il giorno e in caso di necessità si possono ritoccare facilmente, il pennello in dotazione non solo è morbidissimo ma è anche un ottimo strumento di applicazione e sfumatura.


Conclusione…
Mi è piaciuto questo Face enhancing trio, è un altro esempio di come Shiseido sa fare bene i prodotti viso, è interessante la formula, l'effetto, e anche come è strutturato: tre polveri con cui si può fare davvero di tutto, che si possono mescolare tra loro, bilanciare, e che garantiscono un risultato stupendo: ci si innamora del modo in cui il viso si scalda e si illumina, si ha subito un aspetto più vivace, l'aspetto che si può avere dopo una giornata di sole.
Il prezzo di questo prodotto è di circa 35€, e le colorazioni disponibili sono in tutto quattro, osservandole tutte insieme si nota subito quanto siano particolari e non catalogabili come solo blush o solo terra o terra+blush: c'è il terzetto illuminante, quello più adatto a scolpire, insomma ce ne è per tutti i gusti. Ognuna può trovare il suo.
Lo consiglio? Che posso dire di più se non sì? Raccomando però attenzione nella scelta del colore in base non solo al vostro incarnato, ma anche all'utilizzo che volete farne, non tutti sono uguali e ognuno opzione colore ha la sua funzione e darà risultati diversi. 

E voi? voi avete mai provato questo prodotto?
un bacio

n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all'azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotto

  • Share:

You Might Also Like

2 commenti

  1. Il tris è molto carino, così come il pennello, ma sinceramente non credo che lo acquisterei. Preferisco i cofanetti con le polveri ben separate.

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato un prodotto Shiseido. Non amo moltissimo i prodotti con le polveri "mischiate".

    RispondiElimina