A close up on make up n°280: Orly, Sugar High Collection

By A.G. - Whatsinmybag - 17.3.15

Sugar High è il nome che Orly ha dato alla sua collezione di smalti per la primavera 2015, l'ispirazione nasce tutta dai dolcetti e dalla pasticceria, ed ogni nome richiama un passaggio di una ricetta o qualche golosità da bakery americana. 
A guardarla bene però questa collezione non ha l'aspetto di qualcosa di tenero e zuccherino, l'ispirazione non viene da caramelle e tortine, bensì dai più moderni e decorativi cupcakes, fino ad arrivare alle stravaganti forme di torte monumento e macaron all'ultima moda. Sugar High non è ispirata alla dolcezza, bensì all'animo moderno e artistico che la pasticceria ha tirato fuori negli ultimi anni, non più rappresentato dai dolci della nonna o della tradizione, bensì da ricette modaiole e colori di tendenza.
Orly prende il classico e lo trasforma in moderno, fa dello smalto un accessorio moda romantico e assolutamente di tendenza, dando un aspetto nuovo al romanticismo e puntando tutto sui trend del momento: lo smalto quasi bianco, il magenta sulle unghie e un guizzo di colore che non passa inosservato.
Se volete saperne di più su questa collezione non vi resta che seguirmi in questo viaggio e scoprire con me tutti i colori di questa collezione unghie 2015.



La collezione Sugar High si compone di sei smalti, come ogni collezione stagionale proposta dal marchio Orly, ogni smalto ha il solito classico formato: boccetta a forma di campanella, tappo antiscivolo (pluripremiato e brevettato), pennellino lungo e stretto, quantità pari a 18ml e formula 3-free (niente formaldeide, DBP e Toluene).
L'asciugatura è rapida per tutti e sei, la durata media di ogni smalto è di 3/4 giorni, ovviamente questa aumenta e diminuisce in base ai prodotti base coat e top coat che utilizzate e le attività quotidiane che affrontate con le vostre mani.

Andiamo direttamente al nocciolo della questione, iniziamo a guardare meglio ogni singolo colore. Ah, le foto sono state ovviamente scattate senza top coat:

Cake Pop: Da un annetto a questa parte è tornato di gran moda sfoggiare sulle unghie lo smalto bianco, e di pari passo a questo trend è nato anche quello del "quasi bianco", ovvero smalti che sembrano bianchi ma che in realtà non lo sono.
Cake Pop è un quasi bianco, è un rosa pastello/confetto molto chiaro e al tempo stesso leggermente fluorescente, dal finish semi-glossy e un po' simile a gel, una vera e propria colata di glassa dolce da portare sulle unghie con disinvoltura. Adoro questo colore perché pare il solito, ma non lo è, è facilmente portabile da tutte le carnagioni ed è quel tipo di color pastello che piace a tutte, il tocco fluo lo rende un po' più lezioso e moderno ed è un cattura complimenti di prima categoria.
La formula è fluida ma corposa, è ben coprente in due passate e si stende magnificamente.



Candy Shop: Questo color malva ricorda una soffice mousse ai frutti di bosco, o ancora i petali di violetta glassati, gli stessi che si usano per decorare i dolci o da tuffare nelle flute di champagne o spumante dolce, una cosa molto chic e sofisticata, un po' come questo smalto.
Candy shop è una sfumatura equilibrata, adatta a tutte le occasioni, la sua finitura lucida e riflettente dona un aspetto curato e sofisticato alle nostre mani, e il colore è adatto ad ogni situazione. Pare lo smalto un po' meno interessante dei sei, poi però è quello che piace di più quando lo si prova, si finisce per indossarlo in continuazione.
Rispetto a Cake Pop è più liquido, coprente in due passate, l'aspetto è meno corposo sulle unghie e meno pieno (meno simil-gel) ma ugualmente bello. La stesura ottima.



Frosting: Ecco un altro smalto quasi-bianco, simile per concetto a Cake Pop, ma con una sorpresa e un tocco più elegante.
Frosting è una sfumatura di bianco panna, un po' giallino, animato da una visibile iridescenza dorata, una miriade di minuscole perle color oro che si "accendono" ogni volta che la luce colpisce le vostre unghie. Ci credereste che questo smalto è piaciuto a tutte le persone che me lo hanno visto indossare? Forse anche più di Cake Pop a dirla tutta, ed in verità è piaciuto molto anche a me.
La formula è meno docile rispetto a quella dei due smalti precedenti, fluida e un poco uniforme alla prima passata, per ottenere una buona coprenza bisogna arrivare almeno a 3 passate (molto dipende dalla quantità di colore che prelevate con il pennellino), il risultato finale però è assolutamente perfetto.


Key Lime twist: Giusto a metà della collezione, dopo diversi colori soft arriva questo giallo fosforescente a spezzare l'armonia e a dare una scossa. Key lime twist è forse lo smalto più fluorescente che Orly abbia prodotto e dopo 4 anni che collaboro con loro posso dirvi di averne visti diversi, ogni volta mi stupisco come questo marchio sia in grado di produrre questi colori stupendi sempre più interessanti e più vibranti.
Evidente, brillante e terribilmente fluo, è un vero e proprio giallo evidenziatore, con una puntina di verde e un po' di bianco che bilanciano un po' il colore e ne accentuano le note più acide, spicca sia sulle pelli chiare che quelle scure come un faro nella notte.
La formula non è male, di solito gli smalti fluo sono abbastanza liquidi e trasparenti, questo invece è un po' meno liquido del solito, coprente alla perfezione in tre passate e abbastanza uniforme nella stesura. Non macchia le unghie e non crea problemi durante la rimozione.


Plum Sugar: Fermiamoci un minuto di fronte a questo smalto, è o non è il punto di viola più bello che abbiate mai visto? Per me sì, mai visto un viola così pieno e corposo, così saturo di colore, e vi assicuro che di smalti ne ho visti parecchi negli ultimi anni.
Plum sugar è un color mora, ha un finish glossy meraviglioso, è il più lucido e riflettente dei sei smalti ed è semplicemente stupendo, ha quell'anima rock e moderna che conquista. Che posso dire di più?
Anche la formula è perfetta, è la migliore per me, questo smalto è già molto, molto coprente alla prima passata, consiglio di darne una seconda giusto per rifinire alla perfezione la manicure.


Sweet Dreams: Con Sweet Dreams torniamo in una dimensione più dolce, e dopo lo squillante giallo fosforescente e l'affascinante e grintoso viola intenso, ci troviamo di fronte ad un delicato color tortora animato da un riflesso viola particolarissimo.
Questo smalto incanta, il riflesso viola è davvero ben visibile, si muove sulle unghie passando da un lato all'altro, dando vita a quel tortora, e il tutto è accentuato dal finish glossy. L'effetto è senza dubbio senza paragoni, come non rimanerne incantate?
Il prodotto è liquido ma non troppo, ha una coprenza media, occorrono senza dubbio almeno due passate.


Conclusione…
Ancora una volta un lavoro ben fatto, Orly ha proposto una collezione assolutamente ben studiata, nella Sugar High c'è colore, c'è eleganza, piccoli e ben studiati effetti speciali, un giusto equilibrio tra femminilità ed esuberanza, una interpretazione dolce ma non stucchevole delle ultime tendenze in fatto di unghie e una palette colore tra il classico e l'insolito che mette da parte i verdini e i rosini e sonda linee più moderne e accattivanti.
I miei preferiti? Plum Sugar, Cake Pop e Sweet Dreams, e una nota d'onore a Frosting.

Il prezzo di questi smalti è di 15€, è presente anche un minikit con quattro smalti in taglia piccola da 5ml ciascuno al prezzo di 31€ (all'interno ci sono Cake Pop, Key Lime twist, Candy Shop e Sweet Dreams). Gli smalti Orly sono reperibili in tutti i centri estetici e spa che utilizzano il marchio (store Locator su www.smaltiorly.it) e nello shop online shop.smaltiorly.it.

Il 20 Marzo inizia il Cosmoprof Bologna 2015 e Orly esporrà con un suo stand al Pad. 36 Stand H18-I17 dove presenterà tutte le novità per la prossima stagione e dove venderà i suoi prodotti a prezzi fiera piuttosto vantaggiosi.
La sorpresa di quest'anno è che assieme ad Orly ci sarò anche io in veste di Blogger, venerdì, sabato e domenica, racconterò la fiera con una diretta live sui miei social (seguitemi su facebook, twitter e instagram per saperne di più), spero che chi passerà dal Cosmoprof verrà a trovarmi (venite a salutarmi, mi fa piacere!), scopriremo insieme le novità e le nuove tendenze.

Tornando a noi e alla Sugar High, li consiglio? Sì, ogni donna può trovare il colore che preferisce, ad ognuna il suo colore e per tutte la qualità Orly che ben conosciamo.

un bacio

n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro,  questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotto.

  • Share:

You Might Also Like

13 commenti

  1. Sono dei buoni smalti ma un po' costosetti.. bella la collezione però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuta molto, ogni collezione nasconde sempre qualche smalto speciale :)

      Elimina
  2. Molto bella questa collezione, mi piace quasi nella sua interezza. Il Malva potrebbe seriamente rapirmi il cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piace tanto anche a me, anche più della Blush della scorsa primavera.

      Elimina
  3. La collezione non mi convince al 100%, ma sweet dreams è meraviglioso *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sweet dreams lascia senza fiato, e dal vivo è anche più bello!

      Elimina
  4. La collezione è davvero bella,non ho mai provato uno smalto Orly a causa della reperibilità non proprio facilissima XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non si reperiscono facilmente, questo è vero, io spero sempre che prima o poi si lancino anche nella vendita in profumeria <3

      Elimina
  5. Key Lime twist è davvero un colore gioioso :D

    RispondiElimina
  6. cake pop,sweet dreams e frosting mi piacciono un sacco! io adoro le tonalità pastello e delicate..forse sweet dreams per me è un po' troppo serioso in primavera e in estate,però come colore mi piace davvero un sacco *-*
    venerdi se riesco passo a farti un saluto e a dare un'occhiata a questi gioiellini :)

    RispondiElimina
  7. Passerò da Orly per te, per Sweet dreams e Plum sugar *_*

    RispondiElimina