Beauty Notes: Liquid Lipstick Galore!

By A.G. - Whatsinmybag - 23.5.15

I rossetti liquidi mi piacciono tanto, stanno attraversando un momento d'oro, tanti brand li stanno proponendo e ancora ne arriveranno nei prossimi mesi, piacciono tanto perché nonostante richiedano un po' di attenzione durante l'applicazione garantiscono quasi sempre un bel colore pieno, intenso e un risultato di labbra perfettamente disegnate.
La maggior parte di quelle in mio possesso sono opache, quelli molto glossy effetto vinile non sono tra i miei preferiti, mentre faccio eccezione per i rossetti dal finish cremoso semilucidi, che se di buona qualità creano un bellissimo effetto sulle labbra. Ciò che è importante per me è che siano ben pigmentati e che il colore sia carico è intenso. 
Nel Beauty Notes di oggi vorrei farvi vedere cinque rossetti liquidi, quattro che sono arrivati recentemente tra le mie mani e una che invece è ormai una certezza da parecchio tempo, l'idea è quella di fare un po' un punto della situazione e di darvi qualche indicazione utile su questo tipo di prodotti. Ne ho esclusi tanti, prodotti di cui ho già parlato all'infinito come Romy ad esempio, o altri che non mi hanno convinto fino in fondo (vedi Melted Berry), ho ristretto la cerchia perché volevo focalizzarmi su quanto di buono ho provato e scoperto di recente e su quello che, nonostante sia passato un po' di tempo dal suo acquisto, è ancora una certezza. 
Vediamo un po' di cosa si tratta: 

Wycon Rosso ciliegia

LASplash, Lip Couture "Forbidden", prezzo 9,95£ *: 
In una pausa pranzo veloce al Cosmoprof sono andata a trovare lo stand di LASplash, e lì, tra una chiacchiera e l'altra con l'azienda, ho scoperto il loro prodotto di punta, i loro rossetti liquidi opachi. 
La selezione di colori è tanto vasta da essere imbarazzante, non hanno solo i colori classici, ma anche quelle tonalità più particolari che ora vanno così di moda, come il verde, il blu, i viola scurissimi, nero, beige e grigio.  Ho potuto sceglierne un paio da provare e uno dei due è stato questo bel rosa acceso.
La prima caratteristica che colpisce è la pigmentazione assurda che hanno, la seconda è l'effetto velluto che si materializza in pochi minuti dalla stesura: il risultato è pazzesco, labbra piene, colore intenso, bocca disegnata.
L'effetto è bellissimo, però qualche difettuccio secondo me lo hanno, ad esempio l'applicatore non è proprio adatto a stendere questo prodotto, ci vuole molta attenzione lungo i bordi delle labbra  e negli angoli, e il secondo problema è che tendono a seccare tantissimo e a tirare, bisogna avere quindi un buon grado di sopportazione e meglio evitare di stratificare troppo il prodotto. Altro problema è armarsi di pazienza per rimuoverle, ci vuole un buon bifasico o un olio e pazienza, tanta pazienza.
Pro: hanno una gamma colore che non si può battere, se cercate un rossetto liquido davvero particolare ma che non costi un prezzo esagerato, LAsplash è la risposta.
Contro: secca molto le labbra.
Dove reperirlo: LASplash è un un marchio Americano, c'è un sito/shop online ufficiale ma ovviamente la spedizione può essere a rischio dogana (sempre che in Italia spediscano, ammetto di non saperlo). In Europa sono arrivate grazie a Cocktail Cosmetics, che ha reso questi prodotti sicuramente più raggiungibili.

Wycon, Long Lasting Liquid Lipstick "Rosso Ciliegia", 6,90€: 
Ho comprato questo rossetto i primi di Marzo, ne avevano parlato tutti per mesi e mesi, ero curiosa di provare e capire.
Sì tratta di un rossetto liquido opaco, a metà tra una tinta e un rossetto, con una splendida pigmentazione e una tenuta perfetta. Il colore è un rosso in base blu, e di un rosso così ve lo assicuro ci si innamora, ricorda davvero il colore delle ciliegie mature e definizione migliore non gli si poteva dare. Dopo averlo acquistato ho indossato Rosso Ciliegia in continuazione, ho capito al volo il perché di tanta agitazione intorno a questi Liquid Lipstick di Wycon, e non posso che esserne entusiasta anche io. 
Si stende benissimo, senza difficoltà, copre le labbra alla perfezione vista l'ottima pigmentazione e l'effetto opaco è vellutato e affascinante. Rispetto al prodotto precedente non secca le labbra e non tira, o perlomeno non lo fa nell'immediato, si può portare per diverse ore senza sentire le labbra pesanti o riarse. Resiste ai pasti e resiste alle fatiche di una giornata, no-transfer e si rimuove con acqua micellare e bifasico senza arrabbiarsi troppo.
Pro: si reperisce facilmente, non secca le labbra, ottimo rapporto qualità-prezzo.
Contro: Hanno una bella gamma colore però è facile ritrovare colori già visti, per quanto belli e interessanti. 
Dove reperirlo: in tutti i negozi Wycon e sul loro sito che è anche shop online.

Bourjois, Rouge Velvet Edition, Pink Pong, 12,90€:
Questi rossetti opachi sono ancora oggi in miei preferiti, e sono ancora oggi quelli che consiglio di più, tra tutti quelli provati li ho trovati davvero soddisfacenti e interessanti e il loro unico problema è che non sono reperibili nei nostri negozi ma solo online. 
Io ne possiedo due, Hot Pepper e Pink Pong, e il secondo è quello che preferisco e che in assoluto utilizzo di più, qualitativamente i due prodotti sono assolutamente alla pari, ma il colore del secondo è tra i miei preferiti.
La formula di questo rossetto liquido è diversa da tutti quelli presenti in questo post, è più siliconica e forse è quello che più si potrebbe chiamare anche tinta, ed è questo secondo me è il segreto del suo essere confortevole e della sua capacità di posarsi sulle labbra senza appesantirle. Ho portato Pink Pong per ore ed ore ed ore, mai, dico mai una volta mi ha lasciata da sola, me lo sono portato dietro in situazioni estreme in cui ha affrontato svariate ore di chiacchiere, parole, bevute, pranzi etc. e lui, lui era sempre lì. 
Pro: formula unica, piacevole da indossare e pigmentazione altissima. 
Contro: Si può acquistare solo online.
Dove reperirlo: su Asos e Feelunique.

Sephora, Cream lip stain, Strawberry Kissed, 14,90€:
Durante il penultimo viaggio a Milano ho acquistato questo rossetto liquido opaco, e se non fosse che gli altri colori disponibili non mi piacciono o sono troppo simili a colori che già ho, vi assicuro che ne comprerei a bizzeffe. 
La sua formula è cremosa e asciuga in un instante, il finish è super opaco ed è carica di pigmento, non è secca però e sulle labbra è davvero confortevole. 
Il colore è un bel fragola con un pizzico di corallo, è perfetto per la bella stagione ma alla fine è adatto un po' a tutte le situazioni, mi ha sorpreso per la buona tenuta che ha, è abbastanza confortevole anche se con il passare delle ore un pochino tende a seccare un po' le labbra, anche se non eccessivamente. Dedicherò a Strawberry Kissed un post/review tutto suo perché merita davvero di avere un suo spazio.
Pro: ottima formula, finish davvero vellutato, durata.
Contro: Pochi colori disponibili, so che in America la gamma colore è davvero ben più ampia, sarebbe bello che portassero tutte le tonalità anche da noi.
Dove reperirlo: Nelle profumerie Sephora e sul sito. Attenzione perché il nome sul sito non corrisponde a quello del prodotto, viene chiamato Gloss Opaco a lunga tenuta se non erro, probabilmente per un errore di traduzione.

Laura Mercier, Paint Wash Liquid Lip Colour, 28€*:
Ecco una piccola anteprima, questo prodotto ancora non è uscito qui da noi ma lo farà presto, è uno dei nuovi rossetti liquidi di Laura Mercier, Paint Wash Liquid Lip Colour.
Questo è il colore Red Brick, è un bel rosso che tende al ruggine, molto diverso dal solito e piuttosto interessante, non so ancora dirvi se mi piace oppure no ma in qualche modo mi attrae, è veramente magnetico come colore e molto elegante. 
La formula di questo rossetto liquido è l'altra cosa che mi piace, ammetto che inizialmente lo avevo scambiato per un gloss visto la consistenza un po' più densa, è durante l'applicazione che ci si accorge della differenza: si posa sulle labbra come fosse un velo leggero, senza difficoltà, non appiccica ed è come se lo avessimo applicato da uno stick e non prelevato da un tubetto. 
La durata è buona anche se a tenuta estrema come i prodotti di cui ho parlato fino ad adesso, è comunque alta e il prodotto vanta una stabilità che altri suoi pari non hanno. 
Pro: formula leggera e piacevole.
Contro: non è a lunga tenuta anche se di buona durata, di fronte ad un pranzo o una cena impegnativi se ne va.
Dove reperirlo: Nei counter Laura Mercier presso i negozi Coin e La Rinascente.

strawberry kissed
da sinistra a destra: LASplash, Wycon, Bourjois, Sephora, Laura Mercier
Qui si chiude la mia piccola panoramica sui rossetti liquidi in prova in questo momento, e mentre scrivo questa conclusione mi viene in mente che in effetti più avanti potrei facilmente finire con il parlarvi di altri rossetti liquidi che sono in fase di osservazione.
Vi piacerebbe se più avanti vi proponessi un secondo Beauty Notes con altri rossetti liquidi? E in generale cosa ne pensate dei prodotti di cui vi ho parlato oggi? ne avete provati alcuni? quali vi incuriosiscono maggiormente?

Resto in attesa delle vostre risposte!

un bacio

N.b. i prodotti contrassegnati con * mi sono stati inviati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all'azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

  • Share:

You Might Also Like

17 commenti

  1. Caspita, quella di Sephora non è niente male! dovrei guardarle meglio da vicino, devo essermele perse in negozio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono passate del tutto in sordina queste Cream lip stain, ne hanno parlato in poche e si stanno scoprendo davvero solo in questo ultimo periodo, nemmeno io le avevo mai considerate finché non mi sono accorta di loro vedendo proprio la 03 indossata da una ragazza. Gli altri colori non mi dicono nulla di nuovo ma questa, oh questa merita!

      Elimina
  2. Quelli Sephora ho avuto modo di vederle in azione in altri blog/video e sembrano davvero promettenti con un bell'effetto velluto. Di quelle citato ho solo una di bourjois che mi piace molto, le Wjcon purtroppo non avendo uno store vicino mi è un po' difficile poterle scegliere online :(

    RispondiElimina
  3. La tint di Bourjois è veramente bella...poi dalla tua review leggo che ne vale veramente la pena!
    Spero di trovarla quando andrò a Londra :)

    RispondiElimina
  4. Io prima di farmi influenzare dalle marche guardo solo la foto.. e devo dire che quello di Sephora è molto bello!

    RispondiElimina
  5. Davvero interessante il rossetto liquido Sephora, il colore è carinissimo *.*

    RispondiElimina
  6. Ho letto moltissimi pareri positivi sulle tinte Sephora, peccato sì che ci siano pochissime colorazioni negli store italiani (ma io avevo sentito addirittura che volevano toglierli dal mercato!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non credo che vogliano eliminarli, però avevo sentito anche io che alcuni colori erano stati tolti. Dovrebbero portarne ancora secondo me, in america ci sono un sacco di tonalità!

      Elimina
  7. Le tinta LA Splash mi tentano molto, c'è una gamma di colori meravigliosa... Ora vado a sbirciare su CC e se farò danni è colpa tua! U.U
    Concordo su quelle di Wycon, con cui mi sto trovando benissimo.
    Ho preso Watermelon di Sephora due giorni fa e la prima applicazione è stata disastrosa. Il colore non è pieno e se faccio due passate porto via quello che già ho steso... Non so se è un problema della colorazione o se è incompatibilità con le mie labbra... Che amarezza.
    (PS: nel frattempo ho visto che tutte le tinte LA Splash che mi interessano sono Out Of Stock! -__-")

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando stendo la mia tinta sephora questa fa subito presa sulle labbra, ne basta una sola passata per coprirle tutte e poi si posa e resta ferma lì. Mi spiace che tu ti stia trovando male, mi chiedo come mai... uhm

      Elimina
  8. ho preso un paio di LA Splash su Love Makeup (il concorrente di Cocktail Cosmetics xD ) e con il balsamo labbra di Biofficina Toscana riesco a portarli bene, meglio delle tinte labbra Sephora >_< bellissimo il Laura Mercier *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non riesco a tenerle sulle labbra le tinte di LAsplash, sono belle e tutto, però anche con del buon burro labbra sento che tirano troppo, non riesco.

      Elimina
    2. ti capisco, neanche io riesco con i burri.... ma con questo balsamo è un'altra cosa, la composizione è totalmente diversa e a dir poco risolutiva con le tinte mat, anche con queste :) se ti capita prendilo :)

      Elimina
  9. Rosso ciliegia è assolutamente un cuoricino, lo adoro! *__*

    RispondiElimina
  10. Che dire, mi piacciono tutti!! :)

    RispondiElimina
  11. Tutte e 5 bellissime *-* possiedo Pink Pong e oltre ad essere un colore stupendo la qualità è ottima!

    RispondiElimina
  12. Anche io sto adorando i rossetti liquidi ultimamente e non posso che apprezzare questo post....
    Anche io al cosmoprof alla fine mi sono lasciata tentare da quelle tinte LaSplash, anche se ne ho presa solo una, e devo ammettere che mi piace parecchio, resisto abbastanza bene alle labbra secche :P
    Ho anche una di quelle Bourjois e anche se da quanto ho letto in giro ho la colorazione più sfiagata mi piace....conto di prendere un'altra colorazione al mio prossimo viaggio a Londra....
    Wjcon e Sephora sono in wishlist...sicuramente quella sephora sarà mia a breve mentre quelle Wjcon spero sempre di riuscire a vederle dal vivo prima, anche se mi sa proprio che prima o poi farò un ordine online visto che non riesco mai ad andare in una città dove ci sia wjcon...
    E comunque adoro le colorazioni che hai proposto...sono una più bella dell'altra...

    RispondiElimina