Bathtub's things n°86: Glamglow, Thirtymud™ Hydrating Treatment

By A.G. - Whatsinmybag - 12.6.15

Alzi la mano chi non ha sentito parlare almeno una volta delle maschere viso Glamglow, di sicuro qualcuno ci sarà che non le conosce, ma chi segue il mondo della beauty community su internet ne ha sicuramente sentito parlare almeno una volta.
Glamglow è un marchio americano che sta spopolando negli ultimi anni, la più famosa in assoluto è la maschera Youthmud™ esfoliante ed idratante, la prima ad essere creata da questa giovane azienda, che ha poi prodotto la Supermud™, purificante ed infine la Thirstymud™, quella di cui vi parlerò oggi.
Vista la fama ero molto curiosa di provare queste maschere, ho dato una chance alla Youthmud e alla Supermud tramite dei sample, che però non sono adatte alla mia pelle sensibile, ed infine ho dato una chance alla Thirstymud, idratante, di cui ho acquistato il formato da 15g, ovvero la mini-size (sempre siano lodate le taglie da viaggio e grazie Glamglow di produrle).
Oggi ve ne parlo un po', è più di un mesetto che la sto utilizzando ed è il momento giusto per scrivere una recensione, vi racconterò un po' di cose su questo prodotto che magari incuriosisce anche voi.


Packaging e dettagli…
Le maschere viso Glamglow sono vendute in confezioni filo-holliwoodiane, si distinguono sullo scaffale per la stella argentata che spicca sul tappo e i colori, la nera è l'esfoliante, la bianca è quella purificante e l'azzurro identifica la Thirstymud.
Le maschere sono contenute in barattoli di plastica e vetro, piuttosto solidi, sia le taglie grandi che quelle piccole come quella che vi sto mostrando. Le confezioni grandi contengono 50g di prodotto, mentre i barattoli mini solo 15g (questo formato è disponibile solo per la versione Youthmud e la Thirstymud). La PAO è di 9M. 

Descrizione, formulazione e varie…
La Thirstymud™è una maschera idratante, rinfresca la pelle e le dona energia ed è adatta sia alla pelle dell'uomo che quella della donna. 
Aprendo il barattolo si sente subito un delizioso profumo, un mix di cocco, frutti tropicali e freschezza, e il tutto si solleva da una cremina lucida e color senape costellata da piccoli puntini. La consistenza è quella di un gel, fresco al tatto e fresco sulla pelle, una vera goduria da applicare, specie se fa molto caldo o se abbiamo bisogno di un po' di relax.
La formula di Thirstymud contiene estratti di cocco e di zenzero, camelia, miele e mela, che idratano e calmano la pelle, ed è arricchita con acido ialuronico, sempre per dare più acqua alla pelle ed idratarla in profondità e per renderla più luminosa. Insomma è un cocktail energizzante e rinfrescante, da usare quando si vuole, quando si sente la pelle stanca e le si vuole dare un po' di energia.
L'utilizzo di questa maschera di Glamglow è molto semplice, se ne prende una buona quantità e si applica sul tutto il viso, stendendola bene in tutti i punti, si può decidere di rimuoverla dopo un tempo di posa da voi stabilito, oppure di lasciarla sul viso finché non si assorbe completamente. Io preferisco la seconda opzione, perché mi piace sentirla a lungo sulla pelle, perché quando applico una maschera idratante e la lascio tutta la notte si assorbe lentamente e finisce più in profondità, e perché al mattino ho la pelle luminosa e soffice, come ... beh sì, come il culetto di un bambino!
L'idratazione che questa Thirstymud apporta alla nostra pelle non è elevatissima, però c'è, diciamo che l'effetto "culetto" di cui parlavo poco fa lo si raggiunge, anche se secondo me è più un prodotto rinfrescante ed energizzante francamente, e per questo la ritengo adatta a tutti i tipi di pelle. Una volta stesa la sensazione è quella di una sferzata di acqua fresca, molto piacevole, specie ora che siamo in estate, quando con il caldo e le sudate, alla sera la pelle si ritrova a soffrire un po' di più. Un bell'impacco fatto con questo prodotto è l'equivalente di un gelato gustato quando il sole picchia forte nel cielo e ti fa ribollire anche l'anima, una roba giusta fatta al momento giusto.
Il piccolo disappunto che mi viene in mente è che, oggettivamente, pur essendo un prodotto di buona qualità, mi aspettavo che idratasse di più, quando il problema non è tanto rinfrescare quanto dare più nutrimento e acqua ricorro ad altri prodotti (questo ad esempio) e questo in qualche modo lo reputo un po' blando, alla mia pelle forse serve qualcosa di più. Questo da un lato la rende adatta anche a chi ha la pelle mista o più grassa, anche perché non unge, è fresca e delicata, dall'altro lato però per una pelle che tende a seccarsi molto non è sufficiente, o perlomeno non in tutti i periodi dell'anno. 
Insomma ci sono pro e contro in questo prodotto, che è comunque è una buona maschera, ma chiaramente è da valutare in base alle esigenze che abbiamo. Avete la pelle secca che più secca non si può? no, lasciamo perdere. Avete la pelle che ha bisogno di essere idratata e rinfrescata e che è molto stressata? Bingo! la Thirstymud è la risposta giusta.


Conclusione…
La Thirstymud mi piace, la ricomprerei, però non nel formato grande, la sceglierei di nuovo in questo piccolo, più che sufficiente per un utilizzo di tanto in tanto. Anzi, lo devo dire, grazie Glamglow che hai pensato di vendere anche la Thirstymud nel formato mini, di sicuro è un prodotto che porterei in vacanza con me al mare o in viaggio, è piccola e pratica e si usa senza troppe accortezze e pensieri.
Il prezzo del formato piccolo da 15g è di 19,90€, il formato da 50g invece costa 50€, e si può acquistare da Sephora, negozi e sito online (sul sito però al momento non vedo il formato mini della Thirstymud).
La consiglio? Consiglio l'acquisto del formato mini per chi la vuole provare, come ho ampiamente detto nella recensione è fresca e piacevole, è adatta al periodo estivo e un po' a tutti i tipi di pelle. Raccomando attenzione se si cerca un'idratazione intensa, forse questa maschera non fa al caso vostro. Assolutamente consigliata per chi cerca invece un prodotto rilassante, che dia luce alla pelle e che la coccoli un po'.

E voi? voi avete provato qualcuna delle maschere Glamglow? Come vi siete trovate?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

4 commenti

  1. Ne avevo chiesto un sample da Sephora (che mi è bastato per tipo 4 applicazioni!) e concordo con tutto ciò che hai scritto. Avevo aspettative molto elevate per quanto riguarda l'idratazione ma anch'io non l'ho trovata eccellente sotto quel profilo.
    Mi piace la sensazione, mi piace il profumo, fa la pelle più morbida, ma non la comprerò in formato grande. Piuttosto mi ha colpita molto la Youthmud, su cui avrei scommesso poco e che temevo di comprare viste le esperienze traumatiche di chi ha una pelle secca o sensibile. Invece grazie al formato travel s'è rivelata essere una candidata per un futuro acquisto!

    RispondiElimina
  2. Non ho mai provato nessuna di queste maschere! Chiederò anch'io un sample da sephora!
    Kiss

    RispondiElimina
  3. Mai provata (e non ho provato nemmeno le altre maschere di questo brand). Mi intriga un sacco la profumazione.

    RispondiElimina
  4. Anch'io ero molto curiosa di provare queste maschere e approfittando del buon prezzo della mini size ho comprato la Youthmud. Alla prima applicazione ero molto scettica - soprattutto perche' in certi punti del viso mi dava una sensazione di fastidio- ma i risultati sono davvero ottimi come purificante! Sto meditando di comprare la full size o aspettare il compleanno visto il prezzo ;)

    RispondiElimina