Bathtub's things n°92: The Body Shop, Camomile Silky Cleansing Oil

By A.G. - Whatsinmybag - 8.9.15

Truccarsi è sempre un piacere, che richieda tempo o che sia una cosa veloce, farlo di solito piace a tutte, è struccarsi che pesa sempre un po', tante donne la trovano una cosa noiosa e spesso non sanno nemmeno bene come farlo.
Per me rimuovere il trucco ormai è un gesto automatico, ed è un gesto che considero d'amore per la mia pelle, ancor più che l'uso della crema forse; ho provato un sacco di sistemi di strucco e prodotti  negli ultimi anni e mi piace provarne sempre di nuovi, di più delicati e più efficaci e possibilmente che richiedano meno sfregamenti possibile visto che la mia pelle è molto sensibile a questo tipo di gesti.
L'acqua micellare continua ad essere il mio prodotto preferito in assoluto per rimuovere il trucco, ma in Giugno, durante una trasferta milanese, mi sono imbattuta nel negozio di The Body Shop e nel Camomile Silky Cleansing Oil. Non avevo mai provato un olio struccante, di questo ne avevo sentito parlare in tutte le salse possibili e sempre in modo positivo, e insomma mi sono lasciata stuzzicare e mi son detta "proviamo".
Questa è la recensione, forse lo conosce già o forse no, forse lo avete provato e amato o forse no, se vi va di sapere cosa ne penso io, non vi resta che accomodarvi. Buona lettura!

Camomile Silky Cleansing Oil


Packaging e dettagli…
Le confezioni di The Body Shop sono sempre molto semplici e funzionali, belle da vedere grazie alla grafica intrigante che questo brand riesce sempre a sviluppare.
Il Camomile Silky Cleansing oil è contenuto in semplice flacone trasparente, una bella bottiglia alta e snella, dotata di erogatore a pompetta con sistema di blocco e sblocco, in modo da non far fuoriuscire prodotto inavvertitamente e da bloccare anche l'accesso all'aria.
La quantità è pari a 200ml.

Descrizione, formulazione e varie…
Per struccarmi ho sempre scelto prodotti che fossero leggeri e delicati sulla pelle, ma temibilissimi con il trucco, che portassero via tutto in una sola passata e che non lasciassero il mio viso unto o irritato.
Ecco, uno dei motivi per il quale ho sempre evitato di usare gli oli per struccarmi è che io non sopporto di sentire la pelle unta o appiccicosa, è un qualcosa che mi infastidisce veramente tanto e ho bocciato miriade di struccanti bifasici proprio per questo motivo e per lo stesso mi sono sempre tenuta a distanza dall'olio di cocco ad esempio, una sostanza che viene usata da tantissime donne per struccarsi e in generale mi sono tenuta a distanza dai prodotti oleosi.
Il Camomile Silky Cleansing oil fa parte di una linea di prodotti struccanti alla Camomilla, affianca un balsamo struccante e uno struccante occhi per prodotti Waterproof, prodotti piuttosto recenti che se ben ricordo sono stati lanciati giusto un anno e mezzo fa. Quando mi sono trovata di fronte a questo olio struccante di The Body Shop subito mi sono buttata sul tester per sentire quanto fosse unto, se la cosa era sopportabile, e mi sono ritrovata tra le dita un liquido trasparente color oro chiaro, fluido e setoso, più simile ad un olio secco che ad un olio vero e proprio, per nulla appiccicoso. Al tatto mi aveva convinta, una valanga di review parlavano bene di lui, mi son detta "buttiamoci" e l'ho comprato.

Ho iniziato a usarlo quasi subito tanta era la curiosità, come struccante devo dire è ottimo, appena arriva a contatto con il trucco lo scioglie subito, senza impastare troppo, agisce bene sul mascara e sugli eyeliner, anche quelli waterproof, porta via i rossetti liquidi più reticenti, e sulla pelle è davvero delicato, non unge in alcun modo e non irrita, non arrossa gli occhi.
La parola Silky è davvero indicativa, la consistenza di questo olio è davvero leggera, veramente setosa, è una delle cose che più apprezzo di questo prodotto.
Per utilizzarlo e capire come farlo funzionare meglio ho provato diverse strade, prima versando qualche goccia direttamente sulle dita per poi andare a massaggiare la zona degli occhi, le ciglia, sciogliendo pian piano il trucco. Poi successivamente ho provato a versarne un po' su un dischetto, o ancora su un dischetto bagnato, facendo più tentativi per vedere quale sistema era il migliore.
Usandolo direttamente sugli occhi funziona benissimo, il problema è che in un certo senso vi annebbia la vista, l'olio resta sulla pelle e sulle ciglia e dopo l'uso dovete sciacquare davvero bene per poter togliere tutti i residui e tornare a vedere limpidamente come prima.
Usato con un dischetto asciutto funziona benino, ma ve va usato abbastanza perché il dischetto tende ad assorbirne molto e quando succede generalmente la superficie del dischetto tende anche ad essere un po' irritante per la pelle.
La tecnica migliore per sfruttare il Camomile Silky Cleansing Oil è sicuramente bagnare con acqua il dischetto di cotone e versare il prodotto sul dischetto, poi lasciare il tutto per qualche secondo appoggiato sull'occhio o sull'area da struccare, in modo che inizi ad agire, per poi iniziare a portar via il tutto. In questo modo l'acqua evita che l'olio scivoli nelle maglie del dischetto e lo aiuta a scorrere meglio sulla pelle.

A parte qualche piccolo momento di occhi appannati (che poi è una cosa che capita con i prodotti oleosi), in generale è un buon olio struccante, ha un odore neutro, non ha mai irritato la mia pelle delicata ne creato problemi ai miei occhi come bruciori o arrossamenti, sopratutto toglie tutto il trucco in modo proprio efficace, senza lasciare alcuna traccia o residuo. E non appesantisce la pelle ne vi fa sentire come foste una fettina di pane inondata di olio, cosa per me fondamentale.

Conclusione…
Camomile Silky Cleansing Oil è un prodotto semplice ma efficace, è un olio struccante che fa il suo dovere senza creare problemi, e fa ciò che deve in modo rapido e diligente.
Il prezzo è di 16€, si può acquistare nei pochi punti vendita The Body Shop presenti sul territorio e sul sito, che di recente ha abbassato la soglia per le spese di spedizioni gratuite da 70€ a 50€. Sempre tanto, ma meglio di nulla.

Lo consiglio? Io mi ci sono trovata bene, ma forse non è l'olio perfetto che cercavo per struccarmi, ne amo la consistenza leggera e l'efficacia, ma secondo me si può fare di meglio, ad esempio può evitare di appannare gli occhi. In ogni caso se lo volete provare un tentativo fatelo, o almeno saggiatene la texture in negozio se ne avete la possibilità.

Voi avete provato questo olio struccante di The Body Shop? e uno degli altri prodotti struccanti? Fatemi sapere!

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

1 commenti

  1. Io uso spessissimo gli oli per struccare gli occhi, è essenzialmente il mio metodo preferito. E come te li uso sempre su dischetti di cotone bagnati e poi strizzati. Questo di Tbs non l'ho mai provato.

    RispondiElimina