A close up on make up n°317: Nabla, Crème shadow (Bakery, Pinkwood, Caffeine, Dandy)

By A.G. - Whatsinmybag - 16.11.15

Nabla Cosmetics si sta avvicinando al suo secondo compleanno e a ben guardare ciò che ha combinato negli ultimi mesi, anche per il 2015 si può dire che non abbia sbagliato un solo colpo. Questo giovane marchio italiano piace, piace un sacco, e i suoi prodotti sono sempre accolti a furor di popolo, così è stato per i suoi ombretti, così per i rossetti Diva Crime e si prepara a collezionare un altro successo con la sua ultima uscita, una nuova categoria di prodotto, gli ombretti cremosi Crème Shadow.
Il lancio ufficiale è avvenuto il 12 Novembre, attualmente sono sul sito Nabla in promozione, io ho avuto la possibilità di provarne alcuni in anteprima, ho iniziato a usarli subito per vedere di cosa si trattava e per mettermi in condizione di darvi qualche indicazione su di loro, in tempo per approfittare dello sconto promozionale e quant'altro. Ho da poco questo prodotto ma sono anche molto sicura di quanto sto dicendo ed è per questo che classificherò questo post che raccoglie tutte le mie meticolose osservazioni come una recensione, per quanto non sia passato tanto tempo dalla ricezione dei vari prodotti.
Se volete saperne di più sui Crème Shadow, se ancora non sapete quale colore acquistare o se questi prodotti fanno al caso vostro non vi resta che accomodarvi e godervi il post.



Packaging e dettagli…
I Crème Shadow di Nabla si presentano nel classico formato da ombretto in crema: un piccolo pot in plastica trasparente con tappo a vite, in questo caso di un bel color granato.
Rispetto a tanti altri ombretti cremosi provati in passato questi di Nabla sono davvero piccoli e compatti, all'azienda credo piacciano i prodotti che occupano poco spazio perché le dimensioni ridotte sono una caratteristica anche dei Diva Crime. Un pot piccolo però non indica poco prodotto, anzi, ogni vasetto contiene 5ml di ombretto per una PAO di 6M.


Descrizione, formulazione e varie…
I Crème Shadow sono usciti in sei colori, una piccola collezione di colori neutri, marroni e un paio di rosati, di questi io ho provato tonalità, Bakery, un color nocciola dal finish opaco, Pinkwood, un rosa malva intenso dal finish metallico, Dandy, un bronzo dorato dal finish shimmer, e infine Caffeine, un color marrone caffè con una venatura rossiccia e iridescenze color oro. 
Parlando di sfumature, Dandy mi ha un po' deluso, dal vasetto sembrava più dorato, durante l'applicazione si è rivelato più marroncino con molte particelle dorate, luminoso forse ma non mi ha colpita particolarmente; con Pinkwood e Caffeine tutt'altra storia, entrambi mi hanno conquistata, sono entrambe colorazioni particolari e interessanti, Pinkwood è una tonalità davvero rara a mio avviso mentre Caffeine è versatile e perfetto per uno Smokey eyes da realizzare in un minuto.
La mia vera scoperta è stata Bakery, un colore che mi lasciava un po' perplessa ma che invece è l'ombretto perfetto per un trucco semplice ma curato, è uno splendido colore da sfumare nella piega dell'occhio e può fare da base per trucchi più complessi. La chicca finale è che sta benissimo sfumato nella piega abbinato a tutti gli altri colori dei Crème Shadow di Nabla.

Partiamo con il dire che la formula è molto ben pensata, questi ombretti cremosi hanno una consistenza in mousse, ma ben soda e densa, ciò significa che sono morbidi se ci si poggia il pennello sopra o il polpastrello, ma non sono indisciplinati, liquidi o spumosi, il prodotto non scappa via da tutte le parti, e quando se ne preleva un po' per utilizzarlo, il quantitativo non è mai eccessivo.
Da tempo ho smesso di usare l'ombretto in crema con le dita, è un sistema pratico e veloce sempre valido, ma io preferisco usare un pennello piatto, e anche con i Crème shadow ho prediletto questo tipo di applicazione. Una volta preso un po' di ombretto vado subito ad applicarlo sulla palpebra, il prodotto si stende praticamente da solo e consente di sistemare il colore dove si vuole e di sfumarlo facilmente. Qualcuno li ha descritti come dei cream-to-powder, io non sono totalmente d'accordo su questo, secondo me sono migliori rispetto ad un ombretto che si trasforma in una polvere o che gli somiglia per applicazione, per me i Crème Shadow di Nabla sono delle vere e proprie mousse che aderiscono come fossero una seconda pelle senza fare spessore o dare un effetto polvere. L'unico ombretto dei quattro che trovo un po' meno perfetto è Dandy, l'applicazione è buona ma non uniforme come con gli altri, occorre lavorarci su un po' di più e purtroppo si verifica anche qualche piccolo fall out. Non è male, ma mi aspettavo di più, specie visto quanto i suoi fratellini Caffeine, Pinkwood e Bakery sono meravigliosi. 
Pur essendo cremosi questi ombretti di Nabla non sono affatto grassi, non sono umidi o cerosi, bensì sono un tipo di ombretto liscio, asciutto e setoso, veramente piacevole al tatto e a contatto con la pelle. Io li ho usati sempre senza un primer per ombretto, ho preferito metterli alla prova così, senza aiuti e li ho indossati sempre al mattino presto portandoli fino alla sera in modo da valutarne la tenuta durante tutto l'arco della giornata fino a sera e oltre. Su di me non hanno fatto una piega, mai, neanche una volta, e vista la formulazione e la consistenza non mi aspettavo nulla di diverso da una buona performance. Ora, io devo ricordare a tutti che non ho una palpebra oleosa, che su di me gli ombretti in crema e in polvere reggono abbastanza bene, non posso quindi garantire al 100% che chi invece ha questo problema possa avere un'esperienza identica alla mia. 
Posso però elencare una serie di caratteristiche positive che sono determinanti quando si parla di resistenza di un ombretto cremoso su una palpebra più problematica, e potenzialmente fanno presupporre una buona performance: 1. Hanno una buona aderenza e una consistenza stabile; 2. Non sono grassi o umidi, bensì asciutti; 3. Non sono polverosi o volatili.
Per quanto riguarda la pigmentazione direi che gli swatch parlano da soli, è evidentemente altissima. La rimozione l'ho trovata piuttosto semplice, sono tenaci e resistenti ma non più di altri prodotti e l'Acqua micellare li scioglie facilmente.


Conclusione…
L'ombretto cremoso è un prodotto che amo molto, che uso tanto e spesso, ne ho provati tanti e immagino che ne proverò altrettanti in futuro. Avere a che fare con tante tipologie di prodotto ti aiuta anche a inserire quello che hai tra le mani in una specie di classifica personale e questi Crème Shadow di Nabla si sono guadagnati una posizione molto alta.
Mi sono piaciuti tanto, posso dire che sono tra i migliori che possiedo e che usarli è un piacere, certo Dandy come colore mi ha deluso un po', ma gli altri tre sono una favola e se Supreme e Underpainting, i due ombretti che non ho ricevuto, sono buoni come loro, posso dire senza remore che Nabla ha fatto centro di nuovo.
Il prezzo è di 11,50€, attualmente e sono in promozione a 9,78€.
Li consiglio? Sì, consiglio i Crème Shadow di Nabla e per quanto riguarda i colori in particolar modo suggerisco Bakery e Caffeine, versatili, adatti a tutte le carnagioni, colori di capelli ed occhi. Anche Pinkwood si è guadagnato il mio amore e lo consiglio, specie se si hanno occhi verdi e azzurri, raccomando però attenzione a chi non ha confidenza con i rosati o con gli ombretti rosa, valutate bene se questo tipo di colori vi piacciono e si armonizzano bene con i vostri toni prima di sceglierlo, se li amate e li usate spesso buttatevi!

E voi? voi avete già acquistato qualcuno di questi ombretti? Qual è il vostro preferito?

un bacio

n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall'azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all'azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotti.

  • Share:

You Might Also Like

10 commenti

  1. Secondo me Pinkwood è il colore più particolare, mi piace moltissimo *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è, anche più particolare di Supreme secondo me ;)

      Elimina
  2. Parliamone: Pinkwood è un amore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, Pinkwood è un piccolo sogno *_*

      Elimina
  3. Caffeine mi piace molto e al momento è l'unico che acquisterei :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima scelta, è molto bello anche lui!

      Elimina
  4. Appena arrivato (stamattina) il mio ordine...Ho scelto Pinkwood, Underpainting e Dandy e non vedo l'ora di giocarci :D Dai tuoi swatches anche Bakery mi piace...Promettono davvero bene ^-^
    Baciii

    RispondiElimina
  5. Io alla fine ho ceduto ed ho acquistato bakery e pinkwood. Prossimamente vorrei prendere caffeine e underpaint da utilizzare come base...

    RispondiElimina
  6. Pinkwood e Bakery mi intrgano non poco.... magari sabato andrò a vederli dal vivo: temo che con i miei colori si perdano...

    RispondiElimina
  7. Hanno dei colori veramente bellissimi. Ne ho appena presi 3: pinkwood, supreme e caffeine

    RispondiElimina