Talking about: The Cushion's western revolution (cushion foundation)

By A.G. - Whatsinmybag - 2.3.16

Lo scorso anno Lancôme ha proposto al mercato occidentale il primo fondotinta Cushion, un nuovo sistema inventato in Asia tra Corea e Cina che da quelle parti è diventato un vero e proprio trend.
Lancôme è stata la prima casa cosmetica a proporsi con questo prodotto e già sapevamo tutti che presto avremmo visto altri brand sbilanciarsi verso questa nuova tecnologia. Uno ad esempio è stato Kiko Milano, il cui Cushion è uscito se non sbaglio l'estate scorsa.
Come funziona un fondotinta Cushion? presto detto: Si tratta di un fondotinta liquido contenuto in un astuccio (come se fosse un compatto), il prodotto viene rilasciato premendo sopra una spugnetta/cuscinetto/cushion con un applicatore cuscinetto in simil tessuto, e poi applicato direttamente sulla pelle.
Questa tecnologia pare essere più di facile utilizzo, rende i fondotinta liquidi pratici come i compatti, in più il prodotto viene rilasciato in modo più graduale, senza sprechi. Ah e questo sistema, di solito, si può ricaricare, una volta acquistato il primo fondotinta cushion con astuccio e tutto alcun marchi danno la possibilità di ricomprare la ricarica per poter continuare ad usare il nostro prodotto. Il Miracle Cushion di Lancôme ha questa possibilità ad esempio.
A distanza di un anno dalla sua uscita ci sono altri brand che si stanno preparando a lanciare o già hanno lanciato il proprio fondotinta Cushion, io ho scovato qualche novità di cui vale la pena parlare e sono pronta a segnalarvele.


Sephora, Wonderful Cushion, prezzo 19,90€, 6 colori disponibili: 
In Febbraio Sephora ha fatto uscire un sacco di novità tra cui il suo fondotinta Cushion e di pari passo ha aperto la campagna promozionale Sephora Nude Action, un focus su tutti i prodotti Sephora e marchi esclusivi che creano il perfetto look nude o che si concentrano sull'incarnato, sul contouring e sul make up vedo non vedo.
Il Wonderful Cushion di Sephora è un prodotto piuttosto interessante, è luminoso e il prodotto è leggero come l'acqua, ne ho ricevuto uno da provare ma la tonalità che mi è arrivata è ahimè troppo scura anche solo per fare un tentativo, medito però di acquistarne uno del mio colore, la consistenza mi piace tanto e al tatto risulta molto fresco, penso sarebbe il prodotto perfetto per la mia pelle nella stagione più calda.

Deborah, Dress me perfect cushion, prezzo 18,50€, 4 colori disponibili:
Sembre in Febbraio anche Deborah ha proposto il suo fondotinta Cushion, il Dress me perfect cushion, con SPF30. Deborah è la prima azienda Italiana a salire sul treno di questo nuovo trend e propone un prodotto interessante con un bel fattore di protezione, una delle caratteristiche principali dei Cushion Foundation asiatici.
L'unica pecca per me è la scarsa disponibilità di colori, quattro sono un po' pochini forse.

MAC Matchmaster shade intelligence compact, prezzo 35€, 12 colori disponibili:
Un prodotto Mac tanto atteso è proprio questo nuovo fondotinta Cushion, Matchmaster shade intelligence compact in uscita proprio in questo Marzo 2016 assieme al Matchmaster Concealer. Il principio è sempre lo stesso, fondotinta leggero e effetto luminoso, il prodotto Mac però ha una marcia in più, si basa sulla tecnologia Shade Intelligence che caratterizza i prodotti viso Mac e promette di uniformare il colore a quello del viso senza errore.
Coprenza modulabile ed effetto super naturale, cosa chiedere di più.

L'Oreal, Nude Magique Cushion, prezzo 16,90€, 4 colori disponibili:
Altra novità attesa per Marzo 2016 è il cushion di L'Oreal, da poco uscito in America e pian piano in arrivo anche in Europa.
Nude Magique Compact ha tutte le premesse per essere un ottimo Cushion: idratazione, leggerezza, prodotto fluido e piacevole, SPF25, e un packaging davvero accattivante. Il plus è la sensazione di freschezza che genera questa formula, pare infatti che i pigmenti siano in soluzione acquosa e che questo fattore garantisca un effetto freddo/fresco sulla pelle estremamente piacevole.

Questi i quattro fondotinta Cushion più interessanti del mondo occidentale e che animeranno un po' il nostro mercato beauty, io almeno uno di questi lo dovrò provare, quale ancora non so, così a naso li proverei proprio tutti.
Voi avete già provato un fondotinta Cushion? Occidentale o asiatico? Cosa ne pensate di questo nuovo sistema e quali pensate siano i pro e i contro? Quale di queste novità provereste?

Resto in attesa dei vostri commenti!

un bacio

fonte e immagini: ufficio stampa
Editing: whatsinmybag©

  • Share:

You Might Also Like

5 commenti

  1. Quello l'Oreal mi incuriosisce, se è buono tanto quanto la cipria della stessa linea, sarebbe da provare.
    Un saluto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della cipria ho sentito parole d'oro. Io ho provato della linea Nude Magique la BB Cream se non ricordo male e mi piacque parecchio. Vedremo quando uscirà ;)

      Elimina
  2. Ovviamente incuriosita da MAC perà anche la L'oreal e l'effetto fresco! Sephora non mi ispira solo perchè ero rimasta male tempo fa con un fondo... ma ne è passata di acqua sotto i ponti ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace avere tra le mani il Wonderful Cushion di Sephora e non poterlo utilizzare, è davvero troppo scuro per me, è un vero peccato.
      Il Mac mi incuriosisce tanto come pure quello L'Oreal, io prima o poi un Cushion lo devo proprio provare!

      Elimina
  3. io voglio provare il MAC, l'ho visto oggi in store ma non sono certa che il tono più chiaro mi basti, il mio mua di fiducia era un po' scettico, dobbiamo fare prove ^^

    RispondiElimina