A close up on make up n°339: L'Oreal, Nude Magique Cushion n°03 Vanilla

By A.G. - Whatsinmybag - 3.5.16

Ho parlato fin troppo spesso sul blog di cushion e prodotti asiatici, persino di cushion per le labbra (e tornerò a farlo presto), e presumo dunque che la recensione di oggi non vi stupisca affatto, era solo questione di tempo prima che anche io mi buttassi su un fondotinta Cushion e ve lo recensissi.
Il prescelto è stato il fondotinta L'Oreal Nude Magique Cushion, packaging carino come non mai e un buon numero di recensioni positive a seguito, facilmente reperibile in teoria ma sempre sold out nella pratica, almeno nelle prime settimane di lancio, ho dovuto cercarlo parecchio prima di individuarlo e acquistarlo. E alla fine sono stata anche fortunata, l'ho comprato da Acqua e Sapone in offerta.
Lo sto usando da ormai diverse settimane, mi hanno chiesto più volte cosa ne pensassi di questo prodotto e oggi sono pronta a dire la mia. Si è parlato tanto di questo Cushion di L'Oreal è giusto fare il punto della situazione. 


Packaging e dettagli…
Il Nude Magique cushion si presenta sottoforma di portacipira, con coperchio che si solleva, specchio, con l'aggiunta però di uno speciale piumino/spugnetta soffice, uno sportellino, e il prodotto che non è sottoforma di cialda, bensì è liquido e tutto all'interno di spugna/cuscinetto.
Basta premere sulla spugnetta con l'applicatore in dotazione per prelevare un po' di prodotto.
La quantità è pari a 14g di prodotto. 


Descrizione, formulazione e varie…
La prima grande premessa che va fatta è che nella loro terra d'origine, la Corea, i fondotinta cushion sono di tante tipologie diverse, ci sono quelli più coprenti e meno coprenti, opacizzanti e non, e che questo tipo di prodotto è nato principalmente come make-up da ritocco, da usare dunque per ritoccare la propria base, e che da ciò è nato tutto un genere che si è sviluppato in moltissime direzioni diverse. I prodotti cushion i asia non si limitano ad essere fondotinta, sono anche blush, bronzer, ombretti, eyeliner in gel, e chi più ne ha più ne metta.
L'Oreal Nude Magique Cushion è arrivato sul mercato mondiale da poco e in Italia giusto da qualche mese, viene proposto in cinque colori (il più chiaro è proprio quello che ho, Vanilla 03), ed è un fondotinta molto leggero, effetto fresco tra l'altro, da modulare a seconda del nostro gusto.
La pubblicità è stata piuttosto efficace e un po' tutte noi abbiamo il Tap tap nelle orecchie, l'onomatopea che suggerisce di picchiettare il prodotto con il suo applicatore quanto vogliamo e come vogliamo.
Questo prodotto è estremamente acquoso, la coprenza è pressoché minima, si riesce a costruire un pochino applicando più prodotto ma rimane sempre bassa, per un effetto davvero invisibile e molto naturale. Io lo applico sempre partendo dal centro del viso, dal naso, per poi estenderlo alle altre parti, è lì che ho più bisogno di un po' ci copertura e quindi è lì che insisto con i tap tap.


L'applicatore del Cushion è una specie di spugnetta liscia e morbida, piccolina devo dire, ricorda i primi piumini da cipria, quelli sottili e graziosi che si trovavano nelle ciprie di un tempo, ed è di colore bianco quando è nuovo. Dopo i primi utilizzi si sporca e non torna più del colore originale, ho provato a dargli una lavata ma non è cosa semplice, il grosso del prodotto se ne va ma bianca non torna più.
Il movimento di applicazione del cushion è un po' strano devo dire, bisogna prenderci un po' la mano e io consiglio di eseguirlo tenendo tre dita l'applicatore (vedi foto sotto), invece che con due, in modo da avere più presa e fare una pressione più controllata.
La coprenza sarà anche bassa ma il Nude Magique ha comunque la capacità di far apparire la pelle al suo meglio, minimizza i pori, sistema i segni di espressione, e lascia il colorito uniforme. L'effetto è quello di un viso naturale e fresco, ma non è particolarmente luminoso, il Miracle Cushion di Lancome ad esempio lo è molto di più.
La pecca è che i colori disponibili sono pochi, Vanilla che è il più chiaro non è esattamente chiaro come vorrei e riesco ad usarlo solo perché è un prodotto estremamente leggero e impalpabile. Fosse stato poco più coprente quasi sicuramente si sarebbe notata di più la differenza di tono tra la pelle del mio viso e quella del prodotto.

Questo tipo di prodotto è esattamente ciò che reputo l'ideale per la stagione calda e l'Estate: si vede poco, copre poco, non appesantisce troppo il viso, non fa sudare, trattiene l'idratazione della pelle evitando che questa si secchi. Il colore poi è più adatto ad una me che ha già preso un po' di sole che alla me pallidina di fine primavera.
La durata è media, meglio tenerlo con voi per dei ritocchi, e abbinare un buon correttore.


Conclusione…
Il sistema è intrigante, il concetto mi piace, Nude Magique Cushion di L'Oreal mi è piaciuto ma per ora l'ho chiuso e riposto in un cassetto in attesa del primo sole e di una pelle meno trasparente, è un buon prodotto ma per me non è ancora davvero il momento adatto per usarlo, se ne riparla dunque in Giugno.
I pro di questo prodotto sono la leggerezza, la facilità di applicazione e trasporto (ritoccare questo prodotto quando si è in giro è facilissimo), il risultato naturale e fresco. I contro possono essere la durata non troppo alta e la coprenza molto bassa, decisamente non è un prodotto per tutti i tipi di pelle e per tutte le esigenze.
Il prezzo può variare a seconda del punto vendita, il prezzo medio è di 15€ ma si può trovare a meno come a più. Io ad esempio l'ho pagato 13€.
Lo consiglio? Direi di sì, non posso dire che gli abbia trovato difetti particolari, è un prodotto che va studiato un po' ma alla fine se cercate qualcosa di leggero e impalpabile è davvero l'ideale. Lo sconsiglio però se avete la pelle grassa e se di solito usate e cercate prodotti più coprenti, difficilmente un prodotto così potrà soddisfarvi.
A chiunque lo provi o sia curiosa di provarlo consiglio di abbinarlo ad un buon correttore, in modo da minimizzare e camuffare le imperfezioni più evidenti.

Attenzione, prossimamente si parlerà ancora di Cushion sul blog, però si parlerà di blush. Ma non vi dico di più.

Voi avete provato Nude Magique Cushion di L'Oreal? cosa ne pensate?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti