A close up on make up: Pupa Milano, Like a doll Maxi Blush

By A.G. - Whatsinmybag - 4.7.16


Per motivi personali e organizzativi mi rendo conto di avere ancora una valanga di prodotti usciti negli ultimi due mesi di cui ancora devo parlarvi, sono decisamente una pessima, pessima beauty blogger.
Uno dei prodotti di cui non vedevo l'ora di scrivere la review è Like a Doll Maxi Blush di Pupa Milano, usciti sul mercato proprio tra Aprile e Maggio, una nuova tipologia di Blush che va ad arricchire l'offerta della linea permanente, caratterizzati da una texture vellutata e colori opachi. Ho ricevuto tre colori dei nove disponibili, e ho iniziato a studiarmeli un po' scoprendo un prodotto davvero eccellente, un'altra novità Pupa con i controfiocchi.
Se volete saperne di più seguitemi in questa nuova recensione.


Packaging e dettagli…
Il packaging, dimensioni e forma dei Maxi Blush Like a Doll sono identici a quello delle ciprie o del fondotinta Extreme matte di Pupa: piuttosto grossi, dotati di uno specchio ampio e di uno scomparto nascosto sotto la cialda dove si trova un pennello applicatore, utile nei momenti di emergenza.
Lo trovo un aspetto elegante, essenziale, e pratico, hanno tutto ciò di cui si può avere bisogno per un ritocco al trucco quando si è fuori casa e non solo.
La quantità è pari a 9,5g.

Descrizione, formulazione, varie…
I Like a Doll Maxi Blush in mio possesso sono i numeri 101, 301 e 204. Sono tutte e tre tonalità interessanti, l'intera palette di colori dei Maxi Blush è studiata per rispondere ad ogni esigenza e per offrire il colore ideale ad ogni incarnato, nessuna di queste tonalità è sfacciata o brillante, sono tutte molto naturali, radiose e aggraziate, ideali per valorizzare qualunque tipo di look.

Il colore 101 è un pesca piuttosto spento, è un colore ideale per chi ha una pelle di un colore medio o per chi è già abbronzata, interessante anche per le pelli chiare ma dosando bene l'intensità.
Il blush n°204 invece è un rosa corallino piuttosto classico e naturale, senza particolari inclinazioni o sottotoni, ideale per le pelli chiare e decisamente ideale per me.
L'ultimo è il Maxi Blush 301, la tonalità più strana forse delle tre e quella che io non ho utilizzato prettamente come blush. Si tratta di un marrone, un colore chiaro e leggermente tendente al color biscotto, una sfumatura che non mi era mai capitata di trovare in giro e che ho subito apprezzato come bronzer leggero per la mia pelle chiara.
Questo tipo di blush è ad effetto nudo/sculpting (ne avevamo parlato in questo post: when blush goes nude), su una pelle chiara si può usare proprio come un bronzer volendo e poiché non è molto aranciato e ha una buona componente fredda, è ottimo anche per un leggero contouring. Non è una tonalità canonica mi rendo conto, ma a me è piaciuto un sacco.
Il finish per tutti e tre è opaco anche se ogni tanto si intravede qualche piccolo, impalpabile, puntino luminoso.

La caratteristica principale dei Maxi Blush di Pupa Milano è certamente la morbidezza delle polveri, sono meravigliose al tatto e sul viso creano un effetto naturale e vellutato. Altri punti forti sono l'ottima pigmentazione (e la foto con gli swatch parla chiaro) e la buona sfumabilità: basta sfiorare appena la cialda per prendere molto colore, consiglio di scaricare leggermente il pennello e poi lavorare bene il prodotto sulle guance; attenzione a non eccedere troppo con la quantità di prodotto, sono così pigmentati che basta davvero poco per avere delle guance fin troppo colorate.

La durata è veramente ottima, la polvere dei Like a Doll Maxi Blush aderisce benissimo alla pelle e riesce così a resistere davvero per diverso tempo, metà giornata almeno, tanto per darvi un'indicazione temporale.


Conclusione… 
I nuovi Like a doll Maxi Blush di Pupa Milano sono un buon prodotto, anzi ottimo, questi blush offrono uno splendido risultato e hanno una gamma colore interessante. Credo che l'intenzione di Pupa fosse quella di creare un prodotto che valorizzasse al meglio l'incarnato, che offrisse colori naturali senza però scadere nella banalità e un prodotto maxi in termini anche di quantità, non solo di qualità, che fosse per chi lo sceglie il blush ideale per la vita. Rispetto agli altri blush di Pupa che ho provato in passato, che già erano notevoli, devo dire che ho trovato questi nuovi migliori, i precedenti blush Like a doll erano un po' più polverosi, pigmentati sì ma non tanto quanto questi.
Il prezzo consigliato di questo nuovo prodotto è di 21€, considerando la quantità di prodotto, la qualità e il packaging, direi che è un prezzo motivato.
Li consiglio? Assolutamente sì, sono ottimi blush e chiunque volesse provarli ha il mio via libera, sono certa che si innamorerà della sua scelta.
Oltre ai soliti colori io consiglio alle fanciulle chiare come me di dare un'occhiata al colore 301, da usare come bronzer o come terra da contouring. 

Voi cosa ne pensate? avete avuto modo di provarli o anche solo dare loro un'occhiata in profumeria?

un bacio

n.b. il prodotto mi è stato inviato dall'azienda, non sono stata pagata per parlarne o mostrare immagini, questa è solo la mia onesta opinione basata sulla mia reale esperienza.

  • Share:

You Might Also Like

1 commenti

  1. Sembrano davvero interessanti, sarei curiosa di sentire dal vivo le polveri *_*

    RispondiElimina