A close up on make up: Diego dalla Palma, Rossorossetto 101 e 119

By A.G. - Whatsinmybag - 6.9.16


"Chi ben comincia..." diceva una certa Mary Poppins, e poiché io ho tutte le buone intenzioni di riprendere il buon ritmo delle review  qui sul blog e di mantenere le mie promesse, ecco qui il già annunciato post sui rossetti Diego Dalla Palma.
Questo marchio mi piace tanto, per lo stile, il posizionamento sul mercato, l'alta qualità di molti prodotti, e anche se qualche volta mi ha dato delle piccole delusioni, per la maggior parte è stato sempre amore e gioia. Come per la linea The Brow Studio ad esempio, il mascara Ciglione , e altri ancora, che si alternano spuntando qui e lì nei miei trucchi e restando nel tempo dei punti fermi affidabili.
I rossetti di Diego dalla Palma sono tra i prodotti migliori che questo marchio può offrire, in particolare i Rossorossetto, proprio la linea a cui appartengono i due rossetti protagonisti di questa recensione, il n°119 Pesca e il n°101 Rosso Bordeaux.


Descrizione, formulazione e varie…
Rossorossetto è una linea di Diego Dalla Palma relativamente recente, in tutto abbiamo 18 colori di rossetto ciascuno associato ad una sfaccettatura femminile: la perfettina, la vamp, l'alternativa, la romantica, la capricciosa e così via.
Il concetto di base è che ogni donna può avere mille sfaccettature e il suo rossetto è la massima interpretazione di ogni lato della sua complessa personalità, ogni colore rappresenta uno stato d'animo e un modo di essere.
I rossetti in mio possesso sono il 119 Pesca La perfettina, e il 101 Rosso Bordeaux L'Alternativa; il primo è un rossetto color pesca/carne dal sottotono caldo, un tipico colore per me, quel tipo di rossetto che mi piace indossare per la sua semplicità e freschezza, che non spegne il viso, anzi lo fa risplendere. Il secondo è un colore più importante, più profondo, un vero rosso bordeaux, color vino, un colore scuro e profondo con una seducente vena bluastra. Credo sia il momento ideale per parlare di un colore così, l'autunno risveglia sempre la voglia di colori più avvolgenti, quei colori che solo a guardarli ti catturano, scaldano e trasformano qualunque dettaglio in qualcosa di assolutamente affascinante. Almeno, per me è così.
La texture dei Rossorossetto è cremosa, la consistenza è morbida ma non troppo soffice e burrosa, sulle labbra sono ben fermi e dunque non si spostano o navigano per il mento. Nonostante siano ben fermi un po' tendono a lasciare traccia su bicchieri o posate, il colore però resta sulle labbra e poiché tingono abbastanza, riescono a stare al loro posto e a durare intatti per diverse ore senza fare una piega. Diciamo che è un tipo di rossetto che si può indossare nelle giornate impegnative, può aver bisogno di un ritocco a metà giornata (dopo il pranzo), un rinforzino, ma non di più, fino alla sera vi seguirà fedelmente. Struccatelo bene mi raccomando, proprio per la sua tenacia tende a lasciare tracce sulla pelle, specie quello più scuro.
Oh, mi dimenticavo: non secca le labbra, non posso definirlo completamente idratante certo, ma comunque non è fastidioso né scomodo, anzi, direi che è particolarmente confortevole, anche dopo qualche oretta che lo si indossa.
La cosa che amo di più del rossetto Diego dalla Palma è certamente la resa visiva, una volta indossati sono brillanti ma non troppo effetto vinile, è un giusto compromesso secondo me e tra l'altro sono la scelta ideale per chi vuole provare a seguire il trend della prossima stagione, autunno 2016, che prevede il ritorno dei rossetti coprenti sì ma glossy.

La quantità di ogni rossetto è pari a, la PAO è di 24M, il prezzo è di 24,50€.

Conclusione…
Pigmentato, di buona fattura, ed anche esteticamente interessante visto il suo stick bianco e nero con la tipica forma a clessidra, il Rossorossetto si presenta bene e si comporta bene, è un rossetto di ottima qualità.
Il 101 e il 119 sono entrambi bellissimi, non so scegliere tra di loro perché entrambi fanno parte del mio mondo ed entrambi trovano il loro spazio nei miei trucchi e nei miei look. Queste tonalità le trovo estremamente versatili per tanti tipi di donne, non c'è volto che non valorizzerebbero.
Li consiglio? Oh sì, consiglio di Rossorossetto di Diego dalla Palma senza alcun dubbio.

Voi avete mai provato i Rossorossetto? avete confidenza con il marchio Diego dalla Palma? cosa ne pensate dei due di cui vi ho parlato?

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

4 commenti

  1. Le tonalità che hai scelto mi piacciono entrambe tantissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono bellissime entrambe è vero :)

      Elimina
  2. Non ho mai provato rossetti di questo brand, ma ne sento sempre parlare benissimo e questi due colori sono adorabili ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provare per credere, conoscendo la tua passione per i rossetti penso che ti troveresti bene ;)

      Elimina