Douglas Beauty system face mask

By A.G. - Whatsinmybag - 11.1.17


Quante maschere avrò provato lo scorso anno? credo un'infinità e nel mio cassetto ve ne sono altrettante, provarle non mi stanca mai.
Il primo post del 2017 riguarda proprio questo tema, i prodotti sono le maschere viso della linea Douglas Beauty System, di due tipi diversi, in bio-cellulosa e in crema, questi ultimi contenuti in piccoli pot "monodose". Le virgolette ci stanno tutte, le maschere viso Vitamin & Aminoacids sono ben lungi dall'essere solo monodose ma si possono tranquillamente usare su viso e collo per almeno due utilizzi, tre se a seconda della maschera.
La linea Beauty System di Douglas è una mia vecchia conoscenza, le linee viso e corpo a marchio douglas sono per la maggior parte ottimi prodotti, le maschere mancavano all'appello e mi è sembrato d'obbligo che fossero finalmente proposte.
Come saranno? come mi sono trovata con loro? scopriamolo insieme in questa nuova recensione.

Descrizione, formulazione e varie…
Il trend del 2016 è stato la "skincare coreana", la maggior parte dei rituali di bellezza asiatici sono stati trasportati anche nel nostro paese e gli scaffali reali o virtuali delle profumerie si sono riempiti di maschere di ogni tipo. Le maschere in tessuto hanno vissuto fino ad ora una vera e propria ribalta, oscurando un po' le classiche maschere cremose, sono state proposte in tutte le salse.
Da Douglas mi aspettavo che si allineasse a questa tendenza, e invece con mio stupore ha deciso di non trattare per ora le maschere in tessuto, ma di puntare sulle classiche rinnovandone però il concept, maschere in piccoli pot (e dal piccolo prezzo), con texture diverse a seconda dei casi, differenziate per esigenza. Sono loro la novità più interessante della loro offerta secondo me, e il prodotto che più mi ha colpita ed entusiasmata.

Di maschere in tessuto dunque non ne ha prodotte, però una maschera "in busta" c'è, è quella in bio-cellulosa Anti-Aging mask, affiancata dai Patch in biocellulosa per il contorno occhi, un prodotto specifico anti-età composto da due patch da disporre uno sul viso e uno sul collo. Il materiale è molto buono, la bio cellulosa è un tipo di materiale leggero e migliore rispetto al classico tessuto, di prodotto ce ne è a sufficienza e l'idea del doppio patch funziona, anche se è un po' macchinoso stenderla in modo corretto.
L'effetto sulla pelle è abbastanza piacevole ma è certamente un prodotto che consiglierei a chi ha una pelle più matura della mia, in tutto e per tutto è stato pensato per un target di età diverso dal mio. Anche i Patch occhi non sono male, ma li ho trovati nella norma rispetto a quanto offre il mercato.

Le maschere in pot Vitamin & Aminoacids mi hanno entusiasmata di più per diverse ragioni, la prima è stata il packaging, la forma a goccia e i colori scelti sono veramente carini, ciascuna capsula contiene 12ml di prodotto, si ripongono facilmente in borsa, in pochette e in valigia, sono comode da usare a casa ma anche in viaggio.
Il secondo motivo è che ogni maschera è stata studiata nei minimi dettagli, non solo la formula è differenziata, ma anche la texure lo è. Le maschere sono in tutto sei, Nourishing, Instant Radiance, Hydrating, Purifying, Anti-ageing e Soothing, cremose o in gel, ciascuna è diversa dall'altra per consistenza, profumo e aspetto, oltre ovviamente che per formulazione ed effetto sulla pelle.
Le mie maschere preferite sono la Nourishing Mask, una crema densa e dal vago profumo di miele, la Instant Radiance Mask, in gel e dal profumo agrumato, e la Hydrating Mask, anch'essa in gel, fresca e adatta sia alle pelli normali che alle miste. Queste tre sono quelle più adatte al mio tipo di pelle (che vi ricordo è sensibile e secca), e con tutte e tre mi sono trovata bene, il modo di applicazione è più o meno sempre lo stesso, si stendono sul viso e si lasciano in posa per una ventina di minuti. Alla fine del tempo di posa basta rimuovere i residui, con acqua, una salvietta oppure una velina.
Il prodotto all'interno di ciascun pot può essere usato per almeno due applicazioni, ricordatevi però di chiuderlo per bene tra la prima e la seconda per preservare il prodotto al meglio. Non lasciate troppo il pot aperto però, cercate di consumare in fretta il prodotto, le creme in particolare se esposte all'aria tendono a seccarsi e in ogni caso tenere aperta una maschera di questo tipo per troppo tempo bene non fa.

Conclusione…
Bella idea Douglas, complimenti, hai preso un trend attuale e lo hai personalizzato a modo tuo, creando un tipo di maschera viso molto interessante, vari tipi di texture e consistenze per abbracciare tutti i gusti e le esigenze, e in più offrendolo ad un prezzo davvero piccolo, le Douglas Beauty System Vitamin & Aminoacids mask sono davvero ben riuscite.
Ben riuscita è anche la Bio-cellulose Anti-Aging Mask e il Patch eye contour, ideali però per una pelle più matura, interessanti comunque per la scelta dei materiali utilizzati e la forma, anche in questo caso direi che c'è del valore aggiunto in più rispetto ad alcuni marchi concorrenti. La critica che mi sento di fare è che una opzione è un po' poco, avrei gradito che questo prodotto fosse proposto in più varianti e adatto a diverse età e tipi di pelle, magari Douglas ci farà questa sorpresa prossimamente.
Tutte le maschere sono disponibili sul sito Douglas e sono ovviamente acquistabili in tutte le profumerie Douglas, Bio-cellulose Anti-Aging Mask ha un prezzo pari a 9.90€, mentre le Douglas Beauty System Vitamin & Aminoacids mask vengono 2,95€ l'una.
Le consiglio? Consigliate le Douglas Beauty System Vitamin & Aminoacids mask, per me sono da provare tutte, una dopo l'altra, sono adatte a vari tipi di pelle (ed è indicato su ciascuna maschera), sono versatili, comode da usare anche in viaggio, e il prezzo è decisamente interessante per un prodotto che si può usare davvero per almeno due applicazioni.
L'altra tipologia di maschera è consigliata a donne dai 35 anni su o chi comunque ha una pelle più matura e sente l'esigenza di intervenire sul rilassamento del viso e del collo, sconsigliata a chi ha meno di 30 o comunque a chi ha una pelle ancora tonica e luminosa, utilizzarla su questo tipo di pelle non offre alcun beneficio.

Eccomi arrivata alla fine, sono riuscita a scrivere il primo post dell'anno 2017 e quasi non ci credo, ditemi cosa ne pensate, se conoscevate queste novità e preparatevi ad altri post ancora. E grazie per aver letto fino a qui.

un bacio

n.b. i prodotti mi sono stati inviati dall'azienda, non sono stata pagata per parlarne e questa è solo la mia onesta opinione basata sulla mia reale esperienza.

  • Share:

You Might Also Like

0 commenti