Yes, No, Boh! Prodotti make-up e skincare del momento (Aprile 2017)

By A.G. - Whatsinmybag - 12.4.17


Vi ricordare il post Yes No Boh! di qualche tempo fa? Bene, quel post vi era piaciuto molto e così ho decido di renderlo una faccenda abituale, pubblicare di tanto in tanto un post come questo dove vi parlo di prodotti sì, che mi sono piaciuti al primo colpo, no, che proprio non mi sono piaciuti, e i boh, quei prodotti che restano nel limbo, i famosi "né carne né pesce", che non sono cattivi ma che non ho trovato brillassero nel vasto mare del mercato del make-up e della cosmesi in generale.
Vediamo subito di quali prodotti si tratta:

Dr Jart+ Water Drop Hydrating Moisturizer, prezzo 29,90€:

Quando incontri una crema idratante che ti spiazza completamente e ti fa innamorare di lei è la fine, poi dopo senza non ci puoi più stare, perlomeno io non potrò più, dopo la Dr Jart+ Water Drop credo che non vi sarà più nulla in grado di darmi le medesime sensazioni di piacere.
Questa crema è diversa, ha l'aspetto di un sorbetto e la medesima freschezza, a contatto con la pelle si dissolve in un gel trasparente impalpabile e la sensazione è quella di mille goccioline di acqua fresca che corrono sulla pelle, è rinvigorente ed energizzante. Ed è molto piacevole, così tanto che vorresti che la sensazione fosse più prolungata. Il profumo è leggermente agrumato, un odore che accompagna splendidamente le sensazioni che questo prodotto procura.
Oltre agli aspetti sensoriali, ciò che mi ha colpito di più è la capacità idratante, la mia pelle la ama, quando la utilizzo è più tonica, più fresca, resta idratata fino a sera ed è luminosissima.
DrJart+ già mi aveva colpito per le maschere in tessuto, ma con Water Drop abbiamo svalicato il confine, superato le barriere, adesso vorrei provare tutto e dotarmi di litri di questa crema per il resto della vita.
Sì, no, boh? Sì!

BioGei feat Estetista cinica, Crema Idratante 24h, prezzo 7,99€:

Dopo aver speso parole così entusiastiche per il prodotto precedente, ho bisogno di raccogliere tutta la mia concentrazione per parlarvi di un altro, una crema viso anch'essa, di tutt'altro genere, fattezza e concept. Si tratta della Crema Idratante 24h della linea Biogei tested by Estetista cinica, linea di cui avevo provato le famose maschere viso dell'Estetista Cinica e che ho acquistato spinta dalla curiosità oltre che dalla stima che ho per l'Estetista e per il progetto assieme a Biogei e OVS.
La linea viso è composta da svariati prodotti per pelli normali, secche, mature e grasse, ci sono prodotti per la detersione, contorno occhi e ovviamente creme idratanti come quella che ho acquistato io. Il prezzo è super friendly, e il prodotto è semplice ma ben formulato (ogni ingrediente viene scelto con la massima attenzione. No siliconi, no petrolati, no parabeni!), la crema è piacevole da usare ed è effettivamente molto, molto idratante.
Sì, no, boh? Anche le creme ciniche per me sono un sì!

Biomarina, Acqua Viso all'Elicrisio, prezzo 11€:

Di recente ho messo piede in una bioprofumeria della mia città dove non ero mai stata; curiosando sugli scaffali mi sono soffermata sul marchio Biomarina, conosciutissimo ormai nel comparto eco-bio, e ho comprato l'Acqua Viso all'Elicrisio.
Un tonico mi mancava, ho iniziato ad usare così quest'acqua, spruzzandola sul viso tra il detergente e la crema viso, ma poi ho iniziato ad usarla anche a metà giornata, quando avevo voglia di rinfrescare la pelle, usarla è piacevole e ne apprezzo tutte le doti rinfrescanti e lenitive. Come tonico funziona bene, ma anche come semplice Face Mist, acqua viso, svolge egregiamente la sua funzione lenitiva e rinfrescante.
Sì, no, boh? Sì, è un'acqua viso interessante e un buon tonico. Ho molta voglia di provare qualche altra cosa di questo marchio. 


Sephora, Colorful Blush Amuse Me, prezzo 11,90€: 

Questo blush Sephora è con me già da parecchio tempo, credo almeno un annetto, e avendolo tirato fuori di recente mi sono stupita nel constatare che non ve ne avevo ancora parlato.
Amuse me, questo è il nome del colore, è un bel corallo che vira al pesca, sul mio viso risulta un pesca luminoso e sta benissimo con i look caldi e con i rossetti rossi che ho ripreso ad indossare assiduamente.
A toccarlo francamente non sembra nulla di speciale, persino poco pigmentato, è ad usarlo che le cose cambiano, è un blush setoso, impalpabile, praticamente un velo di colore che si distribuisce bene sulla pelle solo tramite pennello e scalda il viso a poco a poco. Non ci siamo capiti subito io e lui, ma adesso è uno dei miei preferiti, paradossalmente adoro il fatto che sia così subtle, che sia così leggero, visibile ovviamente ma non uno di quei blush ultra-mega-pigmentati che per gestirli ti occorrono i santi giusti in paradiso e pennellate appena accennate. E poi amo l'effetto: questo colore mi dona molto e io lo so, mi ci sento bene quando lo indosso e anche per questo il piacere nell'utilizzarlo è maggiore.
Sì, no, boh? Sì, anche lui è un sì.

Maybelline, Master Camo Color Correcting palette, 13,99€:

Tra i prodotti boh ero sicura di voler inserire questa palette di correttori di Maybelline, Master Camo Color Correcting, una selezione di colori in crema studiata per il camouflage e la correzione delle discromie con cui però non è scattata la scintilla. La palette "Light" che vi mostro offre diversi colori, illuminanti, correttivi, forse anche per il contouring, e poi il classico verde che corregge i rossori. Io ho usato un po' il colore verde e il giallo ma la consistenza del prodotto non mi ha convinta e neanche la durata, tanto che alla fine ho smesso di utilizzarlo relegandolo in un angolino del cassetto.
Ammetto di avere una certa difficoltà con questo tipo di prodotti, suggeriscono tanti utilizzi che però la donna media non conosce e non si riesce mai a sfruttarne al meglio le potenzialità. Nel caso specifico di Master Camo il problema è anche la formulazione: la durata non è eccellente e il prodotto non si uniforma bene come si potrebbe auspicare.
Sì, no, boh? Per me resta un'incognita, non mi sento di bocciarlo, ma di indirizzarlo verso il limbo dei prodotti "boh", questo sì.

Know Cosmetics, No Dark Shadows complexion enhancer, prezzo 20,95€:

Know Cosmetics è un marchio in esclusiva per Douglas, è un brand che propone pochissimi prodotti con l'obbiettivo di essere universali, adatti dunque a tutte le donne e le carnagioni. La faccenda è ambiziosa se ci pensate, e può funzionare quando si parla di un gloss trasparente o di una matita labbra in silicone, già con il kit sopracciglia iniziamo ad avere problemi e con il prodotto di cui sto per parlare le cose si complicano parecchio.
Questo prodotto viene descritto come un Complexion Enhancer, si tratta di un correttore in penna, disponibile in due colorazioni, uno strumento che dovrebbe correggere le discromie o illuminare dove serve. Il finish è opaco, forse pure troppo, ha una consistenza buona e si sfuma bene ma il problema per me è che il colore in mio possesso, Pizazz, è troppo giallo e scuro per fare da illuminante o da correttore delle occhiaie, a meno di non usarlo su una pelle molto scura. Già alla luce di questo fatto il concetto di universalità e versatilità proposto dal marchio se ne va a farsi benedire, la speranza è che la seconda tonalità disponibile sia più universale, più chiaro e più neutro forse. 
Sì, no, boh? Il concept è interessante, il marchio Know cosmetics pure, ma questo prodotto non mi ha convinto, per me è un boh. 


Bottega Verde, Estratti di Bellezza Maschera Idratante 3 Minuti, prezzo 6,99€:

Sto per parlarvi di un prodotto piuttosto nuovo che però per me è un clamoroso flop.
Si tratta della Maschera idratante 3 Minuti per Pelli Secche e Delicate di Bottega Verde, linea Estratti di Bellezza, acquistata l'altro ieri, quasi letteralmente, e appena lanciato sul mercato. L'ho acquistata per curiosità durante il weekend e provata subito, quasi in diretta con voi (seguitemi su IG per le stories!), l'ho applicata e dopo qualche minuto ho iniziato a sentire fastidio, pizzicore insopportabile. L'ho tolta subito ovviamente, incredula che un prodotto lenitivo e pensato per pelli delicate potesse procurare tale effetto. "Ok" mi sono detta, "torno da un viaggio, la mia pelle è molto stressata, forse non era il momento ideale". Ci ho riprovato il giorno dopo e stesso risultato: pizzicore e fastidio. Prima di scrivere questo post ho fatto un terzo tentativo, di nuovo pizzicore.
Niente, qui dentro c'è qualcosa che non va d'accordo con la mia pelle, può essere un problema unicamente mio, forse io e qualche ingrediente specifico siamo incompatibili però in tanti anni di prove di prodotti e marchi episodi come questi non mi sono mai capitati per colpa di un singolo ingrediente, piuttosto a causa di formulazioni non proprio delicate.
Sì, no, boh? Per me qualcosa non funziona, ed è un no con mio sommo dispiacere, l'idea è buona, la linea tutta è interessante così come lo sono i prodotti (ho acquistato anche l'acqua micellare per pelli delicate e quella mi piace), con questa maschera forse si poteva fare qualcosa di più.
Finisce qui il post sui prodotti cosmetici sì, no e boh, cosa ne pensate? Avete provato qualcuno di questi prodotti? Aspetto i vostri commenti.

un bacio

  • Share:

You Might Also Like

1 commenti

  1. Non ho provato nessuno di questi prodotti, ma sono curiosissima della crema Dr Jart, dove la posso trovare??
    Anche il blush di sephora mi piace molto come colore!!
    Mi piace questo tipo di post!!
    Un bacione!

    http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina