a close up on make up

Fratboy The Balm, il perfetto blush color pesca

Ch’io sia entusiasta dell’arrivo di TheBalm in Italia, non è un mistero ormai per nessuno, è stata una bella sorpresa ed io e il mio portogli ringraziamo moltissimo del suo arrivo. Dopo la palette Nude’Tude, avevo in mente di acquistare un blush, dei tre presenti, Cabanaboy, Downboy e Fratboy, io ho scelto proprio Fratboy. Curiose di scoprirlo con me?

Il packaging dei prodotti di questo marchio è sempre curatissimo, nel complesso è di una semplicità unica, è la grafica che arricchisce tutto e tutto risulta simpatico, divertente, un po’ ammiccante e dal sapore vintage. Fratboy non è da meno ovviamente, si presenta in una graziosa confezione di forma quadrata, è tutto in cartoncino ed ha una fascetta che lo avvolge e lo tiene chiuso, sfilata via la fascetta si ha tra le mani il blush, munito di pratico specchietto. La quantità è di 8.5 g, la PAO non è pervenuta.

Fratboy è un color pesca, niente shimmer, niente glitter, niente perlescenze, colore puro e totalmente opaco, un vero e proprio color pesca che ricorda chiaramente la buccia vellutata e profumata del frutto, un po’ rosa e un po’ tendente al color salmone, un colore delizioso adatto a tutte le carnagioni, a tutte le età e per ogni tipo di donna.
Un color pesca come questo dovrebbe essere nel beauty di ogni donna/ragazza, potete lasciar perdere i rosa accesi, i corallo, i rossi, i violetti, ma un vero color pesca è proprio un must have. Per prima cosa dona un aspetto fresco alle guance, è un colore leggero e impalpabile, illumina con dolcezza e l’aspetto del viso ne guadagna in luce e naturalezza.

Questo blush è morbido come un velo, è setoso e piacevole da accarezzare, è anche un po’ polveroso e quando si usa il pennello per prelevare il prodotto bisogna maneggiare il tutto con attenzione, altrimenti ci si ritrova nel mezzo di una vaporosa nuvoletta rosa. Basta saperlo e agire con cura e delicatezza, una volta capito questo, si applicherà senza problemi, vi dirò, in un caso d’emergenza mi sono ritrovata a dover usare le dita per stenderlo e anche così ha lavorato egregiamente.
La sfumabilità è ottima, si fonde con la pelle che è un piacere ed è abbastanza modulabile, la prima passata è molto delicata e si può costruire il colore piano piano, senza ritrovarsi le guance troppo colorate di colpo.
Come durata non è affatto male, resiste bene e per diverse ore, ancora di più se lo fissate per bene.

Il prezzo di questo simpatico blush è di 13€, non male francamente, non è economico, ma nemmeno troppo caro per la qualità e per la resa, oltretutto è privo di parabeni come tutti i prodotti della linea.
Lo consiglio? si, consiglio questo blush come continuo a consigliare il marchio, ho messo gli occhi su diverse cosette di TheBalm e sicuramente proverò altre cose, trovo i prodotti di qualità, non c’è una scelta ampissima ma le molte cose che sono a disposizione, sono carine, ben studiate e originali.

E voi? voi avete provato questo prodotto?

Un bacio

Leave a Reply