a close up on make up crema colorata Dream Fresh BB Maybelline

A close up on make up n°113: Maybelline, Dream Fresh BB medio chiara

Ormai un mesetto fa ho acquistato una nuova BB cream nostrana, la Nude Magique provata durante l’estate era diventata troppo scura per il mio incarnato chiaro e dato che il sistema “crema colorata leggera ma potenziata” (mi diverto a definire così questi prodotti, credo sia una descrizione che calza a pennello), ho voluto lanciarmi di nuovo in un prodotto del genere. Quando sono andata a sceglierne una nuova ho trovato un’offerta vastissima, ne ho trovate di Deborah, di Garnier, di L’Oreal (nuove, chissà forse riformulate?), di Essence addirittura, per non parlare di TBS e quelle dei marchi un po’ più costosi quali Clinique e altri ancora. Nel marasma di tanta offerta, ho cominciato a provare un po’ quel che avevo sottomano e alla fine la BB che è uscita fuori dal negozio con me è stata quella di Maybelline. Oggi ve ne parlo dopo un bel po’ che la utilizzo, il suo nome completo è Dream Fresh BB scelta nella colorazione medio-chiara, pronte a sentire il mio “racconto”?

Questa BB si presenta in un tubetto assai piccolino, semplice e senza fronzoli, senza confezione alcuna o particolari erogatori, ha una quantità di prodotto pari a 30 ml, una PAO di 12M e una presentazione che è tutta un programma.
La Dream Fresh BB si presenta come la soluzione 8 in 1 per la tua pelle, idrata, attenua le imperfezioni, rende la pelle più liscia, lascia un colorito naturalmente luminoso, migliora l’incarnato, lascia una fresca sensazione, ha una protezione spf 30 e dulcis in fundo è oil free.
Tante promesse dunque, per un prodotto che a mio avviso non aveva bisogno di cotanta urlata presentazione, bastava la metà delle parole per descrivere quella che secondo me è una buona crema colorata con cui io mi sono trovata davvero benissimo.
Partiamo dal colore, la BB di Maybelline si presenta sul mercato in tre colorazioni diverse (se a qualcuna di voi ho detto solo due, mea culpa e mia distrazione, effettivamente ricontrollando sono 3), media-chiara, media e media scura; la mia è la più chiara, un color carne chiaro abbastanza neutro a mio avviso e per il mio incarnato assolutamente perfetto, si sposa perfettamente con la mia pelle e non crea alcun tipo di problemi riguardo a stacchi di colore o altro.
Il prodotto ha una consistenza densa, ricorda moltissimo il fondotinta liquido, ma ha la stessa freschezza di una crema idratante e la stessa medesima lavorabilità. Io stendo questa BB con le mani, è il modo migliore per applicare creme colorate e simili, non c’è pennello o spugnetta che regga il confronto e il risultato che si ottiene è quasi sempre perfetto; ne metto un po’ sul dorso della mano e la prelevo a poco a poco sulle dita distribuendola sul visto e poi massaggiando per uniformare il tutto.
In un primo momento la pelle appare lucida, nell’attimo successivo, una volta che la crema si è assorbita e posata a dovere, il risultato è una texture uniforme, omogenea e luminosa; la somiglianza con le creme idratanti la rende un prodotto molto confortevole e piacevole da usare, è veloce, ha il pigmento già infuso nel prodotto, non ha bisogno di ossidarsi sul viso come fanno alcune creme ma necessità solo di essere lavorata e sfumata, non macchia troppo le mani e non occorre una grande quantità di prodotto per poter coprire tutto il viso.

Se cercate un prodotto che copra le imperfezioni questo non fa affatto per voi, il risultato è sì un viso uniforme ma se avete brufoletti o cose simili non saranno affatto nascosti e vi occorrerà ben altro per coprirli. Il prodotto è abbastanza trasparente e tutto sommato a me non spiace che sia così dato che non necessito di prodotti troppo coprenti, la mia base principalmente deve garantirmi un viso uniforme, luminoso e fresco e questa BB è esattamente questo quello che mi regala. A livello di idratazione poi è proprio come usare una crema idratante, la pelle è sempre morbida, mai secca, non ci sono zone che si inaridiscono prima e si sente che tutta la zona sta bene ed è in pace con il mondo.
Se devo fare confronti con quella che ho già provato, la ormai già nominata Nude Magique di L’Oreal, questa devo dire mi è piaciuta di più: il colore è perfetto per il mio viso, mentre la più chiara dell’altra era troppo scura, è stata perfetta durante l’estate ma ora non va più bene; il fatto che il pigmento sia già disciolto nella crema lo preferisco, trovo si uniformi meglio ed anche la consistenza, nettamente diversa, è più confortevole; questa ha un SPF 30, l’altra sembra non avere protezione.
Sempre nel confronto tra le due devo dire che la Dream Fresh forse pecca in durata, se la NM durava praticamente per ore e ore intatta, questa tende un po’ a svanire con le ore e al momento di struccarla palesemente si vede che di prodotto ce ne è meno di quel che forse dovrebbe.

A me tutto sommato è piaciuta come crema colorata o BB che dir si voglia, è un prodotto con cui mi sono trovata molto bene, che non mi ha dato alcun problema e che sto continuando ad usare con piacere, è un qualcosa di veloce e di facile da mettere, poco impegnativo e che richiede davvero poche accortezze se non forse una buona cipria per fissarla e farla durare più a lungo.
Il prezzo è intorno ai 10/12€, se la volete fatevi un bel giro di ricognizione per negozi, profumerie e supermercati vari, scegliete il prezzo per voi più conveniente, si trova e ovviamente val la pena prenderla al prezzo più basso possibile.
La consiglio? Non è un prodotto must have secondo me, ma è una crema colorata carina ed interessante, a me è piaciuta e se siete alla ricerca di una cosa del genere ve la consiglio, è un prodotto senza troppi pensieri che rende piacevole il momento del trucco, consigliato a tutte coloro che vanno un po’ di fretta e non hanno troppe esigenze in merito a coprenza e durata.

un bacio

Leave a Reply