a close up on make up blush bonne mine collezione les amoureux lovers Paul and joe rosa rosa malva

A close up on make up n°126: Paul&Joe, Color powder CS n°079 “Lovers”

Dopo una breve pausa per le feste natalizie, torno finalmente a scrivere per voi, mentre preparavo una lista di prodotti per una serie di prossimi post mi sono accorta che ancora non avevo parlato di un certo blush, bellissimo nel colore e ricercato nella forma, un piccolo gioiello che avevo acquistato a Novembre durante una fortunata mandata di provvidenziali sconti.
Il blush in questione è di Paul&Joe, marchio famoso per le sue collezioni make up dal design particolare e ricercato, dove le cialde si animano di forme delicate, ispirate al mondo degli animali e i packaging ai tessuti pregiati e a mondi fantastici. Il blush fa parte di una mini collezione ispirata all’amore, il suo nome è Color powder ed io ho scelto lo 079, “lovers”. Buona lettura.

Il blush è contenuto in una scatola di cartoncino con una trama particolare, al tatto ricorda la carta pergamena o dei tessuti di lino, davanti ha un foro centrale che mostra l’astuccio del prodotto contenuto all’interno. L’astuccio è rotondo, tutto in cartoncino, dalla forma un po’ antica e orientaleggiante, solido e leggero, con una stampa che ricorda i tessuti dei kimono giapponesi: base blu, fiori di ciliegio e non leggermente mossi dal vento, colori romantici e brillanti. Tolto il tappo ecco apparire il pennellino, in setole morbide, poggiato su un inserto in plastica che protegge la cialda, ed una volta sollevata la plastica ecco svelato il blush, stupendo con il suo intarsio a forma di tortorelle in amore. La quantitá di prodotto è pari a 6g, la PAO è di 24M.

Lovers fa parte di una collezione di blush uscita diversi mesi fa, i pezzi sono tre in tutto, uno sui toni del pesca, uno sul rosa, acceso e piú sbarazzino, e questo che ho preso io, quello a mio avviso più delicato e piú vicino ai miei gusti in questa stagione. Questo è un blush composto da due colori coordinati tra loro, uno rosa, della stessa tonalitá della Rosa in questo colore, delicato si ma vivo, dalla finitura opaca, l’altro invece piú scuro, piú intenso e vellutato, un perfetto equilibrio tra il fucsia e il malva, ed anch’esso opaco.
Non vi sono particolari aggiunte in questi colori, sono puro pigmento e delicatezza, non sono urlati, non sono colori che brillano in maniera estrosa, sono soft, naturali, come un tessuto delicato, una veste romantica che scivola sulla pelle e si fonde ai colori naturali del nostro viso e del nostro corpo. Il sottotono è abbastanza neutro secondo me, in un primo momento l’ho definito caldo ma usandolo mi sono accorta che non aveva inflessioni rosse troppo marcate e ho cambiato idea, trovo che sia molto neutrale, morbido e credo sia un colore che sta bene veramente a tutte, colori chiari e colori scuri, che siano a ragazze, donne giovani o volti piú maturi.
Questo blush di Paul&joe a me ricorda moltissimo per prestazioni il mio amato Fratboy di The Balm, ha la sua stessa medesima capacità di fondersi con la pelle regalando la giusta tonalità, e la sua stessa delicatezza di tratto. Difficile sbagliare con colori di questo tipo, con queste consistenza setose e ferme, esse donano il punto giusto di colore, quello per tutti i giorni, per tutte le stagioni, la sfumatura che scalda le guance, che le disegna con delicatezza e le colora di un leggero e rosato alone che simula la freschezza di rossore genuino, quel tratto cosí affascinante che possiede un viso vivido e sano.

La formulazione è molto buona, lievemente polveroso forse, piú di quello che mi sarei aspetta ma comunque non in modo eccessivo, e la scrivenza davvero buona e facilmente modulabile e sfumabile: non abbiate paura degli eccessi, in caso di tratti piú marcati basta il semplice pennello pulito per sfumare in pochi gesti, fino ad ottenere l’effetto desiderato.
Nonostante sia un pochino polveroso, la polvere resta ben ferma e poco svolazzante, niente impertinenti nuvole rosa mentre lo utilizzate e niente fall out spiacevoli, il colore si dosa ben bene sul pennello e difficilmente ci troviamo di fronte a sgraditi eccessi.
La doppia cialda consente di giocare con il colore e con le sfumature, ottenendo la tonalitá che desideriamo, semplicemente mescolando i colori a nostro piacimento, o utilizzandoli singolarmente. La cialda non ha un grosso diametro, piú o meno 3/4 cm (sembrava piú grosso questo blush, vero? Anche io avevo questa impressione ed invece è piccolino), ció significa che le cialde si gestiscono un po’ male singolamente se usate pennelli un po’ ingombranti.

Ho preso questo blush attratta dalla sua bellezza estetica e dalla forte curiositá di provare un prodotto di Paul&Joe, e mi sono ritrovata tra le mani un bellissimo blush, qualitativamente molto buono e dalle buone caratteristiche e non posso che dichiararmi soddisfatta del mio acquisto. La soddisfazione maggiore è stata acquistarlo su Asos ad un prezzo scontato, da 25€, prezzo base, a 19€: vi confesso che se non lo avessi trovato ad una cifra più bassa a prezzo intero forse non lo avrei preso, qualitativamente è molto buono e la ricercatezza dei dettagli ne fanno un pezzo da collezione ma 25€ credo siano troppi, per quanto buono e bello.
Lo consiglio? Per le curiose come me e per chi sogna di possedere un pezzo Paul&Joe decisamente sí, il blush è qualitativamente uno dei migliori acquistati di recente e le colorazioni sono tutte molto belle, questa trovo sia la piú versatile e anche quella dalla veste piú aggraziata, la scatola è davvero deliziosa e fa pensare ad un cosmetico di altri tempi, un tocco che gratifica il senso estetico.
E voi? Voi avete mai provato questo prodotto o un altro di Paul&Joe?
Un bacio

Leave a Reply