a close up on make up

Illuminante Mary Lou Manizer Highlighter The Balm

L’illuminante Mary Lou Manizer porta un nome civettuolo e ammiccante, un po’ come tutti i prodotti The Balm. “Mary lou” fa pensare ad un’avvenente e bionda signorina, in realtà è uno degli illuminanti più belli sul mercato.

Di The Balm ho provato diversi prodotti, e sempre sempre ne sono rimasta soddisfatta. Se ne parla poco di questo marchio in Italia, ma è certamente uno dei più validi. Sul blog trovate la recensione della palette Nude Tude, i blush Instain e infine uno dei miei blush preferiti in assoluto, Fratboy.

Mary lou manizer, la mia recensione:

Soffermiamoci sul packaging ve ne prego, quando si tratta di Thebalm credo che ne valga veramente la pena. Nella sua sconcertante semplicità è bellissimo, la confezione di cartoncino leggero ha una grafica come al solito divertente e geniale, d’ispirazione un po’ anni 50. Mary lou è una Pin up a tutti gli effetti, il prodotto non è solo un oggetto, viene personificato e diventa una signorina accusata di illuminare, rischiarare e irradiare ogni visino, troppo carina e troppo popolare.

Dentro c’è il prodotto, un cofanetto in plastica leggera, rotondo e dalla classica forma a portacipria, con sul coperchio impressa la stessa immagine della scatolina.

Illuminante Mary lou Manizer, il perfetto color Champagne…

Questo illuminante è fatto di luce e bagliori, è il perfetto color champagne che ricorda una sabbia dorata tropicale, impalpabile e luminosa.

Questo prodotto è stato definito come “l’Illuminante con la I maiuscola”, e non posso che essere d’accordo. Tra i tanti che ho provato resta uno dei più luminosi, scintillanti e ad effetto wow. Forse giusto lo Shimmering Skin Perfector di Becca è al suo pari.

Un color champagne dicevo, chiaro e raffinato e metallizzato. Niente perle però, niente glitter, niente polverine cadenti o componenti ribelli, la polvere è bella compatta e resta così anche durante l’applicazione.

Qual è l’effetto dell’Illuminante Mary lou Manizer sulla pelle?

L’effetto sulla pelle è quello di un raggio di sole che ti colpisce per caso, un velo sottile di luce che accarezza lo zigomo, o il naso, o ancora l’arcata di cupido. Una luce che ferisce l’ombra e mostra ciò che c’è di bello da mostrare.

Io lo uso sugli zigomi, sotto al sopracciglio, sulle labbra. Lo uso sugli occhi come ombretto o come “pop of colour” su altri colori, per dare quel tocco in più, creare per creare movimento e contrasto.

Il sottotono è neutro/freddo, io lo ritengo abbastanza universale come colore, democratico quanto basta per donare a tutti i tipi di carnagione.

Illuminante Mary lou Manizer: formulazione

Questo illuminante ha una polvere piacevolissima da toccare, compatta e similcremosa che è un piacere da sfiorare.

Con semplice passata di pennello si prende la giusta quantità, ne basta poco di questo prodotto e non lasciatevi ingannare dal suo essere docile, bisogna andarci piano se non si vuole rischiarare l’universo in un colpo solo dopo averlo indossato. Sì perché con i soliti illuminanti è facile dire “non si vede”, e magari si abbonda un po’ per dare l’effetto che vogliamo, con Mary-Lou Manizer è difficilissimo sbagliare e il famoso “poco” qui è già troppo.

L’applicazione è facile, è tanto scrivente quanto pigmentato e si sfuma benissimo e senza troppo sforzo. Non è polveroso e non svolazza, e dura a lungo: il piacevole bagliore che avrete creato sul vostro viso vi accompagnerà per tutta la giornata.

La durata? L’ho già detto, regge tutto il dì, senza indugi di sorta, si potrà un po’ affievolire forse, però la sera, se lo mettete al mattino, lo troverete ancora lì.

Illuminante Mary Lou Manizer, cosa ne penso?

Grazie TheBalm, grazie per averci dato questo illuminante, grazie, grazie, grazie. Credo che sia uno dei prodotti più belli che possiedo e qui mi dichiaro perdutamente innamorata, questo prodotto è davvero un illuminante con i controfiocchi.

Grazie a questo prodotto ho proprio riscoperto l’uso dell’illuminante, apprezzandolo molto di più rispetto a prima, capendone le potenzialità e arrivando anche a capire che era tutta questione di trovare il prodotto giusto.

Il prezzo lo trovo consono, 16€ circa per questo prodotto acquistabile da LaGardenia. Se lo si vuole acquistare online consiglio di cercarlo su Maquillalia.

Lo consiglio? State cercando un illuminante che illumini davvero? Mary-Lou Manizer di TheBalm fa al caso vostro. Sconsigliato a chi non ama gli effetti troppo luminosi sul proprio viso invece, l’iridescenza si nota eccome e se preferite qualcosa di più discreto o più blando, questo prodotto credo che non faccia al caso vostro.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?

un bacio

19 Comments

Leave a Reply