chiacchiere Ciglione Davines Diego Dalla Palma Hypnôse Star Lancôme mascara My Golden basket OPI opinioni preferiti del mese preferiti di Settembre Scissor Sister

My Golden Basket. September 2013’s Favourites

Ottobre è qui signore e signori, stavolta mi sembrava che non arrivasse mai. Settembre è stato un mese positivo e propositivo, ho veramente fatto tantissime cose e credo di aver ripreso a lavorare, e non solo, con più energia di prima, e forse anche con più entusiasmo.
Settembre per me sarà sempre l’inizio delle cose, l’inizio d’anno nello specifico anche se in realtà così non è, e credo che sia così per molti di voi, se non addirittura per tutti. Settembre regala nuova vita alle cose, ti trascina con dolcezza verso la routine, è il mese di transizione per eccellenza, quello che è un po’ estate ancora ma non del tutto, un mese molto amato per le temperature, ma anche un po’ malinconico se vogliamo, dopo l’autunno ci sarà l’inverno e non mi sento spiritualmente pronta al freddo improvviso. 
Sorvolando sul clima e sugli stati d’animo, torniamo a parlare di cose liete e come di consueto andiamo a vedere cosa ho ficcato nel mio cestino dei preferiti di questo mese, tanto make up durante questo settembre, quasi tutti prodotti nuovi che sto provando in questo momento e qualche vecchio amico; niente skincare per stavolta, perché sto tirando a finire i prodotti che uso quotidianamente e non ho particolari amori non ancora dichiarati da mostrarvi, vi sono novità invece sul fronte bodycare e capelli.
Basta ciance, questo è il My Golden Basket di Settembre con tutti i preferiti del mese, che si aprano le danze ed inizi il rovesciamento, voi accomodatevi e buona lettura.
Make up&Co:
Il fronte make up è certamente quello più sostanzioso, questo mese ho potuto scoprire diversi prodotti che mi hanno letteralmente conquistata e su cui in effetti mi sono concentrata di più, amandoli letteralmente.
Iniziamo dai due principi di questo mese, due mascara (lo so lo so, non sgridatemi, ho due mascara aperti, ma sono stata una debole!), il primo è Hypnôse Star di Lancôme, acquistato da me i primi di Agosto cogliendo l’occasione di una promozione da Limoni e di uno sconto provvidenziale, il secondo invece è Ciglione Lash Booster Mascara di Diego dalla Palma*, tornato con me da Milano dopo il press day. Che io sia una specie di maniaca del mascara forse si è capito, ho usato per mesi il Vamp, poi ho usato il Sumptuos di EL, il They’re Real, tutti buoni, tutti ottimi, il Vamp di certo il migliore dei tre, eppure volevo qualcosa di più. Con Star avevo già avuto delle esperienze, nemmeno troppo positive ad essere franca, trovai un sample in una rivista quando fu lanciato e non mi piacque, allungava sì, ma la curvatura? E la formula nemmeno si capiva bene. Quando mi sono trovata davanti all’offerta ho deciso di lanciarmi e di dargli una seconda possibilità, a 17€ si poteva fare. 
Io non lo so cosa diamine avevano messo in quel sample, ma l’esperienza con la taglia maxi è decisamente diversa e mi sono ritrovata tra le mani un mascara fantastico, che allungava, incurvava e per dio, dava anche volume. L’ho usato in un paio di trucchi qui sul blog, in particolare nel trucco Technicolor realizzato con la palette omonima di MUFE.
Quando poi mi sono ritrovata con il mascara Ciglione tra le mani, ho subito sorriso per il nome, “Ciglione, eh…” mi son detta “vedremo se saranno ciglione!”, e quelle, ve lo assicuro, sono state le ultime parole famose: con l’incoscienza della beauty blogger smaniosa di provare, ho aperto il mascara nuovo e cavolo se sono state ciglione, in poche passate incurva le mie ciglia piatte che è una bellezza, e volumizza e allunga visibilmente. L’ho utilizzato nel trucco The Afterparty, realizzato con il quad di bareminerals.
Io non vi so dire quale sia ancora il migliore, li sto usando entrambi a turno, perché entrambi mi piacciono e di entrambi non riesco a fare a meno, la gara è aperta, prova dopo prova riesco anche a valutare delle differenze ma entrambi sono favolosi e sì, sono i miei preferiti del momento. Chi la spunterà alla fine tra i due? Lo sapremo nelle prossime review!
Parlando di altro devo dire che Diego dalla Palma è stato abbastanza protagonista questo mese, devo dire che mi sono trovata bene con diversi suoi prodotti ed è stato facile inserirli nella mia routine di tutti i giorni. Il Velvet concelear* ad esempio, che ha sostituito il mio Fake up, e poi il duo occhi Velvet duo Eyeshadow n°18, regalo di un’amica, e poi il Liquid Lipstick n°104*, della collezione Scissor Sister, che è un rossetto assolutamente meraviglioso, coprente e duraturo e assolutamente pazzesco. 
Altri protagonisti di settembre sono stati ovviamente Crosswires di Mac, io e lui siamo inseparabili ormai, e poi un ritorno, la mia matita nera Scandaleyes Khol Kajal nera di Rimmel, che amo sempre di più e un nuovo amico il 3-Dot Liner di Clarins*, l’eyeliner che mi ha cambiato la vita (in meglio!).
Bodycare&co:
In ambito corpo e capelli abbiamo delle new entries, in particolare di due prodotti sono entusiasta e non vedo l’ora di parlarvene in modo più approfondito, i nuovi amici del cuore dei miei capelli, Well-Being Shampoo e Well-Being Conditioner di Davines*, shampoo e balsamo idratanti per tutti i tipi di capelli.
Questi due prodotti, ve lo dico, sono fantastici, ma non fantastici in senso lato, intendo proprio unici nella loro interezza, ottimi per la formula, per l’effetto sui capelli e anche per l’inci che fa l’occhiolino anche a chi predilige ingredienti scelti con cura e non ama i siliconi. Questi prodotti sono di tipo professionale, si trovano nei saloni principalmente e sono anche prodotti di un certo costo, la qualità però è evidente fin dal primo lavaggio, l’effetto sui capelli è magico e dopo averli lavati li senti leggeri, soffici, districati, la stessa sensazione fantastica che si ha quando si esce dal parrucchiere. Io li ho ricevuti al Cosmoprof e li avevo tenuti in serbo per un uso futuro, li avevo quasi dimenticati in effetti e sono così felice di averli tirati fuori e di aver deciso di usarli, sono già triste al pensiero che quando finiranno saranno di difficile reperibilità. 
L’ultimo prodotto è un doccia crema di Le Petit Marseillais ai Fiori D’arancio, comprato proprio per caso e per distrazione mentre correvo in piscina, mi ha colpito poco alla volta per il profumo, fiorito ed agrumato, piacevole da usare sotto la doccia dopo una lezione di Aquagym, dove vuoi solo distendere i muscoli e rilassarti, e incredibilmente persistente, tanto da sentirlo sulla pelle anche dopo. 

Nailcare&co:
Questo mese ho la possibilità di mostrarvi tre piccoli gioielli, tre smalti stupendi che sono stati in assoluto i miei preferiti questo mese e decisamente tra i più belli che ho potuto vedere in questo periodo.
Il primo è uno smalto OPI, Peace&Love&Opi* appartenente alla collezione A/I del marchio, un superbo multichrome che sulle unghie è esattamente come lo si vede dalla boccetta. Questo smalto lascia senza parole per come è bello, difficilmente ho incontrato uno smalto con una sequenza così netta di colori, tutti visibili e definiti, uno smalto che non è multicolore solo a vederlo nella confezione, ma lo è davvero.
Il secondo è di Diego Dalla Palma, anche lui della Scissor Sister, My favourite nail n°85*, un viola grigio metallizzato romantico che si stende davvero bene e che mi ha positivamente impressionata, è stato certamente uno dei colori a cui sono ricorsa di più tanto me ne piace l’effetto. A lui ho abbinato il terzo gioiello di questa selezione, un Effect di CND, Silver Sparkling #569, uno smalto topper che esprime tutte le sue potenzialità solo una volta steso, può apparire un banale shimmer argento, ed invece è un inno alla gioia di luci e iridescenze, rende veramente le vostre unghie brillanti come diamanti. Prima o poi dovrò decidermi a scrivere una review di tutti i miei Effect di CND, io credo che siano i topper effetto migliori che ho incontrato fino ad adesso, mai banali, mai scontati, e assolutamente di qualità. Vi andrebbe l’idea?

Si chiudono così i preferiti di Settembre, come al solito i prodotti che vi mostro sono un po’ un’istantanea delle mie prove su strada, ultimamente sto provando diverse cose, altre scalpitano per essere provate, e la scaletta delle prossime review è decisamente fitta. Quasi la totalità dei prodotti che avete visto saranno i protagonisti delle prossime review, chi prima chi dopo ovviamente, compatibilmente con i tempi che servono per avere le idee chiare su di essi, però vi prego ditemi di quale volete sapere prima, cosa vi ha intrigato di più ovviamente e se c’è qualche prodotto a cui dare la precedenza.
L’ultima domanda di rito: Che ne pensate dei preferiti del mese? abbiamo dei preferiti in comune? domande, richieste o altro?

un bacio

N.b. i prodotti contrassegnati con * mi sono stati inviati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all’azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

46 Comments

Leave a Reply