Darphin Ideal Resource My Golden basket Nars Ojon preferiti preferiti di Novembre prodotti Sampar

My Golden Basket: November 2013’s Favorites

Mentre Dicembre inizia e già pare scorrer via sempre più rapido, io rubo qualche minuto per scrivere il post sui preferiti di Novembre, sono davvero contenta di aver dedicato questo spazio sul blog quest’anno e mi fa piacere che anche voi l’abbiate gradito, i vostri commenti sono sempre una sferzata di energia per me, mi spingono a scrivere sempre di più cercando di fare sempre meglio. 
A Novembre la mia skincare si è rivoluzionata, ho terminato praticamente tutti i prodotti che avevo in uso fino a fine Ottobre e ho letteralmente aperto le porte a nuovi prodotti, alcuni che non avevo mai provato prima. In realtà certi prodotti ho preferito non inserirli perché sono arrivati solo verso la metà inoltrata del mese e ho voluto aspettare un po’ e probabilmente rimandandoli al prossimo turno di prodotti preferiti, concentrandomi invece sui primi che ho aperto e che ho subito particolarmente apprezzato.
Sul fronte make up devo dire che nonostante io mi sia truccata molto e abbia sperimentato un po’ di più, sono rimasta ferma su alcuni punti, su alcuni prodotti che ho davvero usato praticamente tutti i giorni o comunque più spesso di altri e che non posso proprio fare a meno di mostrarvi.
Bando alle ciance, che il cestino si svuoti e largo ai preferiti di Novembre. Buona lettura!

Skincare&Co…
Partiamo dai prodotti più interessanti, quelli di Skincare. Avendo terminato in un colpo solo crema da giorno, crema da notte e contorno occhi (per non parlare di siero ed altre cosette), ho dovuto cambiare totalmente prodotti e ho iniziato a provarne alcuni nuovi che mi sono stati inviati.
Come crema da giorno al momento utilizzo quella di Sampar, la So much to Dew Day cream*, interessante per la sua texture leggera, non solo idrata il viso molto bene ma lo mantiene fresco ed energico tutto il giorno. Mi piace per la sua velocità nell’assorbirsi, da principio credevo che non fosse troppo idratante in verità, specie per la mia pelle che tende a disidratarsi, ma mi sono dovuta ricredere dopo poche applicazioni.
Di notte ho iniziato ad usare la nuova Darphin Ideal Resource notte*, una novità fresca fresca di questo marchio. Io avevo già provato la Ideal Resource nella sua vecchia versione, una crema illuminante diciamo buona per il giorno e per la sera, che ho provato ad usare in tutte le salse ma che non mi ha mai davvero soddisfatto nel lungo periodo, tant’è che qui sul blog non l’avete mai vista recensita. Questa crema Darphin mi insospettiva dati i precedenti, ma subito al primo utilizzo è stato chiaro e lampante che questo prodotto è totalmente un’altra cosa.
Anzi tutto la texture è una meraviglia, cremosa e soffice, non troppo corposa ma nemmeno troppo leggera, ha un delicato profumo di fiori, ma lievissimo, e cosa più importante, nutre la pelle davvero. Quando la applico si assorbe bene, non unge, pare leggera al tatto e al profumo, ma quando la si stende si sente quanto questa sia nutriente e corposa, da quando ho iniziato ad usarla ho visto subito un cambiamento, la mia pelle aveva un aspetto migliore e non posso che associare questo al potere idratante di questo prodotto, successivamente supportato dall’utilizzo della crema da giorno di cui vi ho parlato poco fa.
Altri prodotti viso che ho super apprezzato sono lo Scrub del Buongiorno di BeChic*, di cui vi ho parlato qualche giorno fa in una dettagliata review, ed infine il famigerato Cleanse&Polish di Liz Earle, provato grazie ad una simpatica iniziativa promossa dall’azienda stessa, che ha permesso a molte fan di chiedere una mini-taglia di questo straordinario prodotto tramite la loro pagina facebook.
Cosa posso dire di questo prodotto? Che la fama che ha è supermeritata ad esempio, che ha un profumo sensazionale magari, e che davvero è un detergente viso che mi ha stupita: dopo l’utilizzo di questo prodotto non solo ho il viso pulito, ma è anche più morbido e visibilmente luminoso. Penso proprio che comprerò la taglia grande di questo prodotto perché i soldi che costa li vale davvero tutti.

Bodycare&Co…
Mentre la mia routine corpo procede senza troppe novità, sul fronte capelli si è inserita una new entry che ha conquistato con le unghie e con i denti il trofeo di maschera nutriente dell’anno per la sottoscritta. Dopo averla tenuta sul suo bel ripiano per dei mesi, finalmente mi sono decisa ad aprire e a provare la maschera Ojon Dry recoveryIntensive Hydrating 2-Minute hair mask, maschera/balsamo nutrienti per capelli secchi e disidratati. (Qui urge una piccola parentesi: cara Bea, ridi pure, avevo aperto questo prodotto distrattamente quando lo ricevetti mesi fa, usandolo solo una volta praticamente e poi dimenticandomene nel marasma cosmetico che ho nella mia camera e nel mio bagno. Solo dopo averti incontrata di nuovo in Settembre, ho praticamente deciso di utilizzarla sul serio pentendomi di non averlo fatto prima, l’avevo sottovalutata!).
Questo prodotto è praticamente un salva capelli, da quando la uso, un paio di mesi abbondanti, i miei capelli sono più morbidi e più voluminosi, riesco a tenerli in piega molto meglio, mi paiono più forti e più gestibili. La sto finendo rapidamente, e questo è l’unico problema che ho, se trovo un rivenditore, perché su QVC pare sia esaurita, la ricomprerò senz’altro. La recensirò? ovviamente sì!
Makeup&co…
Arriviamo al paragrafo più scontato e banale di questi preferiti di Novembre, dove prometto che sarò breve sui soliti noti che sto per mostrarvi.
Rimmel London Lasting Finish by Kate Moss n°107 e Kiko Precision lip Pencil n°308 (indossati qui), su questa accoppiata non posso dire nulla, sono due prodotti meravigliosi insieme e sono praticamente sempre sulle mie labbra ultimamente, un giorno sì e l’altro pure!
Il mio idillio con il mascara Ciglione di Diego Dalla Palma continua alla grande, senza mai arrestarsi, tanto quanto l’amore profondo nato tra me e la palette viso e occhi di Nars, la At first Sight, di cui mai, mai, mai potrò pentirmi.
L’ultimo prodotto è la Java Rice Powder di Bourjois, che mi avete sentito nominar e una miriade di volte almeno negli ultimi giorni, dopo un inizio titubante non posso dire altro se non che mi piace tantissimo. La review è in preparazione, se volete saperne di più portate pazienza.

Nailcare&co…
In realtà questo smaltino non è propriamente il prodotto che ho usato del mese, però è senz’altro uno di quelli che ho trovato più belli e che mi hanno colpita e che sta sparendo velocemente dal mercato e mi è parso doveroso mostrarvelo e segnalarvelo.
Si tratta di uno smalto Color Riche di L’Oreal, il n°842 Sequin Explosion, che dovrebbe essere ancora in circolazione nelle profumerie, un tripudio denso e fitto di glitter effetto arlecchino, davvero bellissimo.
La formula di questo smalto glitter non è il massimo per me (troppo densa per me), però devo dire che per il prezzo che hanno, 3,90€, e la particolarità della fantasia che creano sulle unghie, sono da avere. Il difetto? Ci sono pochi pezzi in giro se vi interessa cercatelo di corsa!
Si chiudono qui i preferiti di Novembre, con le mie solite chiacchiere e annessi e connessi, sono curiosa di sapere quale vi ha colpito di più, se avete delle curiosità o se ci sono dei prodotti di cui volete leggere la review quanto prima.
Resto in attesa dei vostri commenti, come sempre.
un bacio
N.b. i prodotti contrassegnati con * mi sono stati inviati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all’azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

22 Comments

Leave a Reply