a close up on make up allunga applicazione Chanel high cost incurva Le Volume lusso mascara mascara volumizzante opinioni recensione review

A close up on make up n°238: Chanel, Le Volume mascara

Mesi fa mi sono persa in una ricerca quasi “disperata” di un buon mascara, qualcosa di nuovo possibilmente, che mi aprisse altri orizzonti nei confronti di altri marchi. La ricerca è stata dura, crudele, e insoddisfacente, ho provato molti mascara che per me non andavano bene, alcuni che a mio avviso non vanno bene per nessuna, fino a che non sono inciampata per caso in un sample di un mascara prezioso.
Si tratta di LeVolume di Chanel, mai provato prima, iniziato ad usare con un po’ di remore nonostante le buone cose sentite su di lui, perché con i mascara io sono sempre scettica, almeno fino a quando non mi stupiscono completamente e mi fanno cambiare radicalmente pensiero. Così è successo con Le Volume, che poi ho acquistato nella sua versione full-size, di cui sono molto entusiasta e che ad ogni utilizzo pare funzionare sempre meglio e darmi sempre qualcosa in più.
Ve ne ho parlato spesso, lo avete visto tra i preferiti, poi tra le Beauty Notes, più volte. Mi piace questo mascara, ed oggi finalmente ve lo recensisco a dovere. Buona lettura!

Packaging e dettagli…
La scatolina di Chanel ormai la conosciamo tutte, non mi ci soffermo neanche, voglio concentrarmi proprio sul mascara, nella sua confezione nera ed elegante, lucida come vinile. Nella sua disarmante semplicità è di un’eleganza unica: la scritta Chanel in bianco poco sotto l’apertura, la doppia C che trionfa sulla cima del tappo, la lucentezza del nero e la particolarità del materiale, freddo da far pensare che sia metallo, solido, ma anche leggero. 
La quantità è pari a 6g, la PAO è di 6M.

Descrizione, formulazione e varie…
La prima cosa che mi ha subito colpito di questo prodotto è lo scovolino, particolarissimo secondo me, mai visto in altro mascara prima d’ora (ho letto in giro che qualcuna lo paragona al They’re Real di Benefit, vi dico subito che no, i due scovolini non si assomigliano affatto e in generale i due mascara sono ben diversi tra loro).
Ha le setole in silicone, veri e propri dentini non troppo sottili, corti però,  e disposti lungo tutto lo scovolino come se fossero tanti piccoli soldatini sull’attenti, fitti fitti e l’uno accanto all’altro, trattenendo tra le loro corti maglie il prodotto. Non credevo che questo tipo di scovolino potesse piacermi, poiché con quelli in silicone non ho avuto buone esperienze, eppure sì, sulle mie ciglia va alla grande, le lavora bene, le apre e le separa, nonostante i dentini siano così corti
La formula di questo mascara è molto cremosa, inizialmente era un po’ più fluida poi con il tempo ha iniziato a farsi più densa, senza però peggiorare il suo lavoro, anzi migliorandolo nettamente. 
Sulle ciglia si distribuisce bene, da loro subito corpo senza però dare anche un effetto pastoso o secco, non è un lavoro pulitissimo il suo, può scappare qualche ciglia incollata ogni tanto, specie se si fanno molte passate, ma una volta capito qual è il limite da non superare il risultato è davvero molto bello.
La cosa che amo di Le Volume è che allunga e incurva in una volta sola, le mie ciglia prendono davvero corpo con lui e più si lavora e si costruisce il prodotto e più l’effetto aumenta. Io sono abituata a lavorare molto il mascara, maneggio lo scovolino come se fosse un pennello e cerco proprio di far sì che lo strumento mi aiuti a distribuire le ciglia come voglio io, prima lo passo per lungo, poi utilizzo la prima metà per lavorare con precisione, la punta dove occorre, faccio sì che lo scovolino, per quanto lungo e dritto, abbracci le mie ciglia al meglio.
Una volta applicato il mascara il risultato è subito intenso, è un nero profondo e cupo, il nero che amo di più e lo sguardo ne trae tutti i benefici possibili.
La tenuta di questo mascara è splendida, non si asciuga immediatamente però, quindi fate un po’ di attenzione a non toccare subito le ciglia o sbatterle troppo forte, una volta fissato però resta al suo posto, non si sgretola, non si secca, non ho mai trovato suoi residui sulle mie guance a fine giornata, insomma alla sera è quasi perfetto come appena indossato.
Per toglierlo di vuole un po’ di santa pazienza, armatevi di struccante di fiducia, che sia bifasico o acqua micellare (o un olio o un balsamo, perché no), e dedicatevi a lui per un po’ per rimuovere la sua presenza dalle ciglia senza lasciare tracce.
Conclusione…
Le Volume di Chanel si conquista senza ombra di dubbio un suo posto tutto speciale nel mio cuore e nella mia personale classifica dei migliori mascara provati, è fantastico per me, straordinario per come si comporta e bellissimo per l’effetto che regala alle mie ciglia.
Il prezzo di questo mascara è alto, siamo in piena fascia di lusso e si aggira intorno ai 28/30€. 
Lo consiglio? Sì, assolutamente sì, è un mascara ottimo.
E voi? voi avete mai provato questo prodotto?
un bacio

Leave a Reply