a close up on make up grey blue lasting color Velvet Matt lilac grey mascara Vamp ombretto cremoso opaco opinioni Pupa milano recensione review

A close up on make up n°250: Pupa Milano, Vamp! Cream eyeshadow Velvet Matt, Vamp! Mascara Velvet Matt, Lasting Color Gel Matt

Il make up opaco sta vivendo in questo momento un periodo di gloria, dalle labbra alle unghie i finish vellutati sono quelli considerati più di tendenza e i più affascinanti.
Pupa Milano ha cavalcato questa ondata di entusiasmo come molti altri brand e ha proposto diverse novità, le più interessanti per me sono proprio quelle di cui voglio parlarvi oggi, ovvero i nuovi Vamp! cream eyeshadow Velvet Matt, il famoso mascara Vamp! in nuovi colori e i Lasting Color Velvet Matt.
Di queste novità ho potuto provare una selezione di colori, ho subito iniziato a provarli e dopo poco mi sono subito resa conto di quanto questi siano ottimi nella qualità oltre che belli nel colore. Oggi voglio parlarvi di loro in modo più approfondito, meritano una recensione con tanto di considerazioni e valutazioni, io ne sono davvero entusiasta.
Non posso che invitarvi ad accomodarvi e a godervi il post. Buona lettura!


I prodotti sono diversi e di diversa tipologia, il filo conduttore che lega tutti loro è il finish, opaco, vellutato ed elegante. Gli ombretti sono di tipo cremoso, sono proposti in sei nuovi colori, alcuni scuri altri più effetto nudo, uno più bello dell’altro; il mascara Vamp! invece è un prodotto già molto famoso, Pupa decide di vestirlo di altri quattro bellissimi colori il cui effetto è un po’ più vedo non vedo rispetto agli altri colori già noti di questo stupendo prodotto. A chiudere il cerchio per ora, arrivano anche gli smalti, nove colori affascinanti, tutti rigorosamente dall’effetto opaco Matte.

Vediamo ora i prodotti in mio possesso categoria per categoria:

Vamp! Cream eyeshadow Velvet Matt n° 300, 401, 601. 4,5g PAO 12M:
Gli ombretti in crema Vamp! sono tra i miei preferiti, anche prima di iniziare questa collaborazione con Pupa li ho amati ed apprezzati, sono secondo me stupendi per texture, durata e finish.
La svolta opaca di questo prodotto tanto amato mi ha decisamente incuriosita, tanto che sono stati il primo prodotto che ho subito indossato una volta arrivati tra le mie mani. I colori in mio possesso solo il 300 Grey Blue, un grigio scuro che tende al bluette, il 401 Lilac Grey, un grigio viola superbo che mi ha fatto innamorare, ed il 601 Taupe, un color nudo, un marroncino chiaro quasi color carne, molto versatile ed utilizzabile davvero per qualunque scopo, da solo, come base o come colore di transizione.
La formula di questi ombretti è un po’ diversa rispetto ai precedenti, sono contraddistinti da una cremosità maggiore, sono molto soffici e forse leggermente meno asciutti al tatto. La pigmentazione per me è maggiore, e chi possiede un Vamp! Cream eyeshadow classico sa che già quegli ombretti non scherzavano da quel punto di vista; i Velvet Matt però sono ancora più carichi di colore e di pigmento, tanto che basta davvero poco prodotto per poter coprire entrambe le palpebre.
Per l’utilizzo io consiglio di applicarli con un pennello, un 217 di Mac, lo Shadow Brush di RT o il 227 di Zoeva vanno più che bene, questi pennelli a setole morbide prelevano una quantità di prodotto adatta e sfumano il colore senza alcuna difficoltà. La prima volta che userete questi ombretti cremosi probabilmente prenderete più prodotto del necessario, è successo anche a me, e in quel caso ci si ritrova semplicemente con troppo prodotto in giro, prendetene proprio una puntina, piuttosto aggiungete prodotto se necessario e sfumate, sfumate, sfumate, il colore si diffonde dove volete voi con facilità e il risultato ottenuto di certo vi soddisferà.
Nonostante siano più cremosi, la loro resistenza sulla palpebra senza primer è impeccabile, una volta stesi e ben sfumati si fissano sulla pelle e non si spostano di un solo millimetro, essi si asciugano senza apparire a scaglie, hanno in tutto e per tutto l’aspetto di un prodotto in polvere, solo più bello e più resistente.
Da soli secondo me sono perfetti, ma volendo possono anche fare da colore di base per trucchi più complessi, occhio magari al tipo di ombretto che gli applicate sopra, in modo che questo si distribuisca a dovere su tutta la palpebra senza creare dei punti più carichi di colore e altri meno.
Lilac grey è il mio colore preferito dei tre, è proprio particolare come sfumatura ed è perfetta per gli occhi chiari, come tutti i grigi che tendono al viola li fa risaltare e risplendere, un po’ di Grey blue nella piega per dare definizione ed ecco fatto il trucco. Anche il Taupe mi piace moltissimo, si può utilizzare davvero in ogni occasione ed è un perfetto colore scappatoia quando non si ha molto tempo per fare cose complesse e si vuole solo avere un aspetto curato. Grey Blue invece è splendido per dare definizione nella piega oppure creare trucchi più scuri e più intensi, ottimo anche per degli smokey eyes, da solo o abbinato ad altri prodotti.
Gli altri tre colori disponibili sono un marrone scuro, Chocolate n°400, melanzana, Aubergine n°500 e infine il nero Black n°600. Quello che penso proprio andrò a comprare sarà Aubergine, il melanzana, tanto mi hanno convinta questi che possiedo che desidero prenderne un altro.

Vamp! Mascara n°101, 303. 9ml, PAO 6M:
Il mascara Vamp per me è e sarà sempre uno dei migliori mascara sul mercato, per formulazione, per resa sulle mie ciglia, per durata, e sopratutto per l’offerta incredibile di colori che accompagna il classico nero, ve ne sono per tutti i gusti, dai fluo ai meno fluo, per ogni occhio e per ogni esigenza. I miei preferiti da sempre sono le tonalità viola oltre che al classico nero, non si contano più le volte in cui li ho ricomprati, amandoli e utilizzandoli in miriadi di occasioni. Ancora oggi se mi chiedono un consiglio su un buon mascara ad un buon prezzo non ho dubbi, la mia risposta è sempre Vamp! e di norma tutte coloro che hanno avuto questo consiglio sono rimaste delle affezionate e lo hanno amato tanto come me.
I nuovi colori proposti sono quattro, io possiedo il 101 Lilac Grey e il 303 Grey Blue, e vi dico subito che per quanto siano stati presentati nell’ambito di un lancio dedicato ai finish opachi, per i mascara vale fino ad un certo punto, l’effetto non riguarda chiaramente il finish quanto la resa visiva dei colori proposti sulle ciglia.
Il gioco infatti sta nell’effetto vellutato e “vedo non vedo” di questi colori, piuttosto diversi dalle sfumature proposte in precedenza. I due colori che sto provando sono belli perché si percepiscono, se ne coglie l’armonia e la morbidezza, si nota che si indossa un colore diverso dal nero, ma non è così palese, solo la luce giusta può svelare il mistero.
Per quanto riguarda la formulazione ho ben poco da dire, chi conosce il mascara Vamp sa che è cremoso ma non pastoso, incurva senza bisogno di piegaciglia, volumizza e allunga al tempo stesso, separa bene le ciglia senza appiccicarle, e l’effetto è pulito, ordinato, ma al tempo stesso presente e drammatico come piace a me. Queste stesse caratteristiche si ritrovano tutte anche nei nuovi colori proposti in questo autunno.
Tra i due il mio preferito è il Grey blue, un grigio blu che si armonizza al colore dei miei occhi e con certi tipi di trucco è davvero stupendo. Ve l’ho fatto vedere nel Make up look per la The Ultimate Autumn Challenge e ricordo che è piaciuto moltissimo anche a voi.
Il Lilac Grey è anche un colore particolare, ma onestamente è anche più difficile, nonostante io abbia le ciglia molto chiare noto che su di me non è troppo visibile.
Gli altri colori disponibili sono Aubergine n°403 e Malachite n°502, rispettivamente un melanzana e un verde giada, due colori che penso siano ben più visibili e più intensi rispetto a questi due in mio possesso, Aubergine mi incuriosisce moltissimo, da brava amante dei viola penso proprio che un’occhiatina gliela andrò a dare.

Lasting Color Velvet Matt n°002, 006, 009. 5ml:
Effetto opaco anche per le unghie chiaramente, e per quanto non sia tra i miei finish preferiti, confesso che Pupa ha saputo farmi ricredere con i suoi Lasting Color Velvet Matt.
Io possiedo tre colori, lo 002 Rouge Noir, 006 Lilac Grey e 009 Chocolate, tre sfumature molto belle e molto adatte alla stagione autunnale. Sarò prevedibilissima, Lilac Grey è il mio preferito dei tre, una sfumatura di grigio viola bellissima, per quanto anche Rouge Noir sia tanto particolare e interessante, un vinaccia scurissimo e intenso. Chocolate invece mi piace un po’ meno come tonalità, è un marrone freddo con una punta di grigio, non mi ricorda molto il cioccolato, forse più quello del Caffè.
Come formula sono davvero ben fatti, di solito odio gli smalti opachi perché ci impiegano davvero tanto tempo per asciugarsi e di solito la cosa non finisce mai troppo bene. Questi di Pupa invece non lo fanno, il loro primo pregio è che si asciugano a presa rapida in un tempo lecito, ed una volta fissati niente può scalfirli.
La formula è molto buona e molto simile a quella dei Lasting Color Gel, ci troviamo di fronte ad un tipo di smalto denso ma fluido, scorrevole sulle unghie, ed estremamente pigmentato, tanto da poter quasi essere considerato un one coat (una passata e via!).
Il pennello è quello bello e funzionale dei fratellini Lasting Color Gel, rettangolare e piatto, con la punta arrotondata e le setole fitte, che si piega sull’unghia e l’abbraccia con il colore senza però distendersi troppo e risultare poi impreciso.
La durata è veramente buona, quattro sicuri senza incappare in sbeccature; la rimozione è facilissima, non macchiano e non sono restii ad andarsene via sotto il sollecito del solvente.

Conclusione…
La collezione Velvet Matt onestamente mi ha colpita positivamente sotto tanti punti di vista, i prodotti di cui parlo in questo post hanno delle colorazioni molto belle ed una qualità altissima.
Il mio prodotto preferito è senza dubbio il Vamp! Cream Eyeshadow Velvet Matt, questi ombretti opachi sono veramente buoni ed è stato bello poter riconfermare la qualità di questa tipologia di prodotto proposta da Pupa, di tanti marchi provati in passato e in contemporanea, questi sono sempre all’altezza della situazione. Al secondo posto metto gli smalti, i Lasting Color Velvet Matt mi hanno riconciliata con il finish opaco sulle unghie e apprezzo molto il fatto che siano stati proposti in tante colorazioni diverse.
Nota di merito per la tonalità Lilac Grey, presente in tutte e tre le categorie prodotto: è particolare, elegante e interessante, consigliatissimo l’ombretto e lo smalto!
I prezzi dei prodotti Pupa sono abbastanza noti, gli ombretti e i mascara generalmente si trovano intorno agli 8/9/10€, gli smalti invece da un minimo di 3,90€ fino a un massimo di 5,90€. 
Per ulteriori informazioni vi lascio il link al sito Pupa con tutte le informazioni riguardo alla collezione e tutte le referenze colore, comprese quelle da me provate e recensite: Pupa Velvet Matt
La collezione è già uscita in tutte le profumerie e punti vendita concessionarie del marchio Pupa Milano.
Li consiglio? Sì, ombretti, mascara e smalti sono ottimi, ci sono diversi colori tra cui scegliere e davvero l’imbarazzo della scelta.  Consiglio in modo particolare gli ombretti e gli smalti, particolari e di ottima qualità. Ribadisco il concetto che consiglio vivamente il colore Lilac Grey, di belli così se ne vedono davvero pochi.
un bacio
n.b. il prodotto mi è stato inviato in omaggio a scopo valutativo dall’azienda, non sono pagata per parlarne, mostrare immagini o altro, non sono collegata in alcun modo all’azienda e questa è solo la mia onesta e personale opinione basata sulla mia personale esperienza con questo prodotto.

No comments

Leave a Reply