Ambient Light Powder Essence hate Hourglass I love extreme il più amato il più odiato Laguna Love Nard

Tag: The Christmas Advent Challenge – Love, Hate, Wish … in Christmas Time!

La prima settimana della The Christmas Advent Challenge è stata incredibile, quanti rossi meravigliosi che avete mostrato, e quante belle storie che ci avete raccontato su di voi e sul vostro approccio al rosso.
Oggi iniziamo la seconda settimana, il tema cambia radicalmente, Love, Hate, Wish… in Christmas Time!, ovvero una specie di piccola “classifica”, i protagonisti saranno infatti tre prodotti, il più amato dell’anno, il più odiato e quello che speriamo di trovare sotto l’albero, il desiderio di Natale.
Prima di iniziare con il post vi raccomando di seguire la nostra board su Pinterest, che in questa settimana si è riempita di post, grazie per averceli segnalati con hashtag e tag e condivisioni in pagina, siete state bravissime e rintracciarvi è stato facile. Se però il vostro post manca scriveteci pure un messaggio privato, provvederemo subito a inserirlo in board.

Il post di consigli di Make up è scritto da Rita questa settimana, non vedo l’ora di sapere quali saranno i suoi protagonisti, anche se un paio di loro, vi dirò, riesco a immaginarli.

What I Love the most…
Durante la stesura di questo post ho pensato e ripensato a quale prodotto top abbia caratterizzato di più il mio anno, ho pensato al Mascara Le Volume di Chanel, che ho amato tantissimo, la Eight Hour Cream di Elizabeth Arden, un vero e proprio prodotto salvavita, il lip balm di Caudalie, che ho finito fino all’ultimo pezzettino (un evento straordinario per me in questo caso) e che ho ricomprato.
Alla fine però il vero e proprio prodotto protagonista indiscusso di quest’anno è quello che forse ho usato più di tutti, ancor più della mia Naked Basic, l’insospettabile, quello che ora è così naturale che sia nella mia pochette di tutti i giorni e mio alleato nel trucco che quasi non pensavo a lui mentre vagliavo le opzioni.
Di chi parlo? Di Laguna di Nars, il mio bronzer/terra preferito e che praticamente è stato il più usato e citato di tutto l’anno.
Laguna ed io ormai siamo una cosa sola, è l’unica terra che tra tutte quelle provate una volta entrata nella mia vita c’è rimasta, ed oggi non posso più farne a meno, quando provo altri prodotti torno sempre da Laguna e quando la utilizzo mi rendo conto perchè la amo così tanto.
La polvere è finissima, si sfuma senza sforzo ed è difficilissimo che si creino macchie o che si sbagli applicazione con lui, e poi il colore è perfetto, è un tipo di marroncino privo di componenti arancioni, è una tonalità neutra tuttosommato, non come la stragrande maggioranza di questo tipo di prodotti presenti sul mercato. Io che ho la pelle chiara l’ho sempre utilizzato senza doverlo temere, si fonde con qualunque tipo di fondotinta e blush, crea sul mio viso ombre perfette e al tempo stesso lo rianima se è troppo pallido.
Laguna per me è una autentica e vera certezza e sicuramente è il mio prodotto top dell’anno visto che, pur avendolo scoperto verso la fine dell’anno precedente, il nostro rapporto si è stabilizzato e concretizzato ancor di più per tutto questo 2014.

What I Hate the most…
Va bene, tanto è stato in un certo senso arduo scegliere un solo prodotto del cuore per il 2014, tanto è stato facile individuare quello che più ho odiato: ogni volta che ci pensavo con la mente tornavo sempre a lui.
Qui probabilmente dividerò la vostra opinione, perchè tanto l’ho odiato io, tanto lo avete amato voi, motivo per il quale, tra l’altro, lo acquistai io a suo tempo.
Sto parlando di I Love Extreme, l’amatissimo mascara di Essence, il più economico e il più consigliato, un prodotto che io in verità ho odiato sin da subito.
Di lui ho odiato tutto: mi appiccica le ciglia, ha uno scovolino troppo grosso, la formula si impasta alla velocità della luce, quando lo applicavo non c’era verso di mettere in piega e in ordine le ciglia come piace a me, mi ritrovavo con ciglia tutte storte e sparate in ogni direzione, meno ovviamente quella che volevo io.
Io l’ho odiato e quando ci ripenso sento ancora il sangue ribollirmi nelle vene.

What I Wish the most…
Anche scegliere il più desiderato è stato abbastanza facile, c’è un prodotto che di mese in mese, di settimana in settimana è stato il mio chiodo fisso, il prodotto che non oso comprare, che vorrei provare ma che probabilmente non comprerò, quello che però, se mi chiedessero “esprimi un desiderio”, sarebbe quasi in cima alla lista.
Parlo della Ambient Light Powder in Diffused Light di Hourglass, questa cipria miracolosa di cui tutto il web parla, che tutto il web sogna e che io stessa desidero. Queste ciprie sono piuttosto innovative, ve ne sono di diversi tipi, ciascuna crea un effetto luce diverso e lo scopo è quello di ricreare la magia di un certo tipo di luce sul viso. Come se foste baciate dal sole all’improvviso o come se foste colpite dalla migliore luce ambiente, quel momento di luce perfetto che rende un viso bellissimo.
Ecco, questo prodotto vorrei trovare sotto l’albero, vorrei scoprirlo, vorrei sapere com’è sul mio viso, è quello che più spacca in due il mio pensiero per colpa del costo e della difficile reperibilità, ma è anche quello che non troppo segretamente vorrei provare più di tutti in questo momento.

Così si conclude questo mio post, cosa ne pensate di questa mia piccola selezione?
Non vedo l’ora di leggere le vostre risposte al tag e i vostri post di questa settimana!

un bacio e buona challenge a tutte!

No comments

Leave a Reply