classifica Comfort zone Inglot Kat von D Naked 3 ombretti top palette

Best 5 products of 2014: Eyes

Nonostante la febbre alta che mi ha colpita ieri, continuano sul blog le classifiche dei prodotti top del 2014, l’argomento di oggi sono i prodotti occhi. 
Riflettendo su quali prodotti inserire in questa classifica, cominciando a spulciare nei miei cassetti, pian pianino ho raccolto un gruppettino di prodotti che si può dire siano stati i miei amori più grandi di quest’anno, tutti ombretti per altro, con in più un paio di extra che meritano una menzione specialissima.
Ho provato a valutare anche altri prodotti, tra matite e varie, ma queste palette e questi ombretti hanno scalzato tutti e sono stati senza dubbio i miei prodotti top di questo anno.

5. Inglot Eyeshadow n°153:
Una delle belle scoperte di quest’anno sono stati gli ombretti Inglot che ho potuto provare per la prima volta. Della palette che mi sono composta e dei vari colori il 153 è quello che ho usato di più e che mi ha fatta innamorare. Il colore è piuttosto classico, un tortora chiaro dal finish metallizzato, ha una texture ultra cremosa, si stende molto bene, sulla palpebra risulta luminoso e riesco ad usarlo in milioni di modi, da solo o come punto luce, combinato ad altri colori per trucchi più strutturati, insomma è un autentico asso nella manica.

4. Wet’n’Wild Coloricon eyeshadow palette “Comfort Zone”:
Come non inserire questa palettina in questa classifica? come potevo escluderla? a mio avviso era impossibile e si prende il suo meritato quarto posto in questa classifica.
Questa palette di ombretti merita tutto il successo che ha, qualitativamente è molto valida, gli ombretti sono cremosissimi ed hanno una splendida pigmentazione, è una palettina che può ispirare trucchi classici come trucchi più strutturati e contiene degli ombretti meravigliosi. Certo il packaging è veramente scarno, ma la qualità del prodotto sopperisce a questo dettaglio, e per me è uno dei prodotti top che ho scoperto nel 2014.

3. Urban Decay Naked 3:
La Naked è stata forse una delle mie prime vere palette, e l’ho amata alla follia, tuttoggi l’adoro e trovo che sia un prodotto stupendo. La Naked 2 mi lasciò freddina invece, un prodotto carino certo, ma in qualche modo l’ho sempre trovata poco attraente, almeno per me.
All’uscita della Naked 3 invece qualcosa è successo, il mio cuore ha iniziato a battere forte forte e tutta quell’esplosione di colori rosa e rame e quelle splendide tonalità mi hanno conquistata, è stato uno dei miei regali di Natale del 2013 e per i primi mesi del 2014 è stata la mia palette-ossessione. L’ho usata in continuazione, ancora oggi quando torno da lei riaffiora in me l’amore e per me è stato senza dubbio uno dei prodotti di riferimento di questo ultimo anno. Sì merita il suo terzo posto senza alcun dubbio.

2. Kat Von D, True Romance Eyeshadow Palette “Poetica”:
Questo gioiellino me lo ha portato mia cugina dal suo viaggio a New York, e penso sia stata la palette che ho usato di più questa estate, la qualità degli ombretti è ottima, il range di colori abbastanza particolare visto che il tema è il viola e il rame, contiene una matita nera pigmentatissima e perfetta per la rima interna. Ha soggiornato per tante e tante settimane nella mia pochette del trucco, l’ho usata in mille modi e l’ho portata in viaggio con me, l’adoro e trovo che il suo unico difetto sia che non è venduta qui in Italia. Se andate in America non fatevi scappare questa palettina, non ve ne pentirete, specie se amate gli ombretti viola e gli ombretti color rame.

1. Pupa Milano, Vamp Cream Eyeshadow Velvet Matt:
Al primo posto di questa classifica devo assolutamente inserire gli ombretti cremosi di Pupa usciti in autunno, sono stati una piacevolissima scoperta e sono presto diventati uno dei miei prodotti preferiti. Questo ombretti dal finish opaco sono anche meglio dei Vamp Cream eyeshadow classici, sono super cremosi e super pigmentati, quando li si applica sulla palpebra si trasformano in una polvere e si sfumano facilmente.
Sono delle stupende basi per altri ombretti e per look elaborati, non hanno bisogno di primer sulla mia palpebra e una volta fissati restano al loro posto per ore ed ore.
Sono un prodotto eccezionale per me e meritano il podio di questa classifica.

Extra:
Come accennavo nell’introduzione voglio fare due menzioni speciali, la prima va al mascara Le Volume di Chanel, uno dei miei mascara preferiti dell’anno, eccezzionale nell’effetto, nella durata e nella tenuta, e la seconda menzione va alla matita occhi di Diego Dalla Palma n°43, la matita color carta da zucchero che ho usato praticamente per tutto l’anno nella rima interna.
Questi due prodotti meritano questa menzione specialissima, sono stati tra i miei prodotti più fidati e mi accompagneranno senz’altro anche nel 2015.

Che ne pensate di questa classifica? Avete provato questi prodotti o avete intenzione di farlo? Fatemi sapere!

un bacio

No comments

Leave a Reply