look The Spring Sparkling Challenge

Tag: The Spring Sparkling Challenge – Spring means Colours

Primavera significa colori, ma per me probabilmente significa rosa, un colore che amo sempre, ma in primavera forse un po’ di più. 
Per la seconda settimana di The Spring Sparkling Challenge il tema è i colori, per un look o per una nail art a scelta nostra/vostra. Io ho scelto make up, era parecchio tempo che non vi mostravo il mio faccione sul blog e giocando con un po’ di prodotti mi è venuto in mente che era proprio l’ora di tornare a metterci la faccia in qualche modo. Fondamentalmente è il trucco più banale del mondo, niente di straordinario, ma è un tipo di trucco che io definisco “furbo”, che ti permette di restare sul classico ma di usare anche i colori, e il risultato è semplice ma anche d’effetto.
Prima di passare ai dettagli del mio look ecco qui il trucco realizzato da Consigli di Make up, stavolta è Natalia a scrivere il post.
Vi lascio alle foto e al mio trucco, fatto di taupe, grigio ma anche di rosa e di azzurro carta da zucchero, il solito, sempre lui, immancabile ormai, per me un vero e proprio new black!

Per realizzare questo trucco:
Viso:
Physicians Formula, Organic Wear Tinted Moisturizer SPF15 “Natural/Tan”*;
Physicians Formula, Youthful Wear™Youth-boosting Concealer “Cream”*;
Clarins, Illuminating Cheek Colour n°08 “sweet rose2 LE Garden Escape;
Physicians Formula, Bronze Booster Glow Pressed Bronzer*.
Occhi:
Too Faced, Shadow Insurance Primer;
Shiseido, Shimmering cream eye color BR727*, su tutta la palpebra mobile;
Urban Decay, Naked Basic2, colore Frisk nella piega, Undone lungo la rima inferiore e nella V esterna/piega, Stark lungo tutta l’arcata sopracciliare;
Pupa Milano, Vamp Cream Eyeshadow Velvet Matt n°002 LE Sporty chic*, 
come eyeliner lungo tutta la palpebra mobile;
Diego Dalla Palma, Matitone Ombretto occhi n°47 nella rima inferiore interna;
Labbra:
Charlotte Tilbury, Matte Revolution Lipstick “Amazing Grace“.

Capelli:
Bumble&Bumble Surf Spray + Surf Infusion.

Che ne pensate? L’intenzione principale era quella di mostrare come quell’ombretto rosa opaco di Pupa, un colore un po’ difficile, in realtà può rivelarsi discreto e assolutamente adatto a qualunque situazione. 
A me piace usare i colori un po’ a modo mio, con poche regole: 1. mai fermarsi di fronte ad un colore e mai pensare che un prodotto può essere usato in un solo ed unico modo, o solo con determinate combinazioni, o solo di sera o solo di giorno; 2. non fatevi fermare dalle parole “io non sono capace”, nessuno ha detto che dovete essere in grado di fare trucchi pirotecnici per usare i colori, nessuno dice che dovete usarne mille, trovate il vostro modo e sentitevi assolutamente libere di giocare, è il lato bello del make up dopotutto; 3. Divertirsi, sempre, anche a sbagliare per poi correggersi, sempre seguendo il proprio istinto e restando fedeli a noi stessi.

Beh, direi che è tutto, non vedo l’ora di vedere i vostri post.

Un bacio e buona Challenge (E Buona Pasqua!)

No comments

Leave a Reply