bacca Beauty notes berry Domina Fashion Revival Melted Berry Rebel rossetti lampone rossetto

Beauty Notes: To the Berries and back

Mentre preparo i post e prendo appunti per le review e i vari articoli da proporvi mi vengono sempre milioni di idee, generalmente per dei Beauty Notes, proprio come quello di oggi.
Qui il galeotto è stato però il mio ultimo acquisto, il rossetto Fashion Revival di Mac, ordinato su internet ed arrivato proprio questa settimana, che ha risvegliato in me la voglia di colori berry/bacca, ovvero tutte quelle tonalità che ricordano i lamponi o i ribes, quei rossi/magenta scuri ricchi di blu o di viola. Quando è arrivato ho voluto subito metterlo a confronto con un po’ di colori simili che ho nei miei cassetti, e ho cominciato a tirare fuori uno, due, tre, parecchi rossetti e da lì è nata l’idea, di scrivere questo post e di mostrarvi una selezione di colori di questa ispirazione sconfinando anche in tonalità che non sono propriamente berry ma che cromaticamente stanno un po’ più in là, verso il viola o il borgogna.
Se avete voglia di fare il pieno di rossetti intensi e volete qualche idea su quali acquisti fare per questo autunno, accomodatevi, penso di averne per tutti i gusti (e tasche).

rossetti berry


Laura Mercier, Lip Parfait Creamy Colourbalm “Creme de Cassis”, prezzo 27€*:
Iniziamo con uno dei colori che stanno proprio in quel “là” di cui parlavo nell’introduzione, il meno berry di tutti, ma di un meraviglioso viola glicine scuro.
Questo rossetto di Laura Mercier fa parte della nuova collezione, quella autunnale, la Chrome Extravagant, ed è un Lip Parfait, ovvero un rossetto molto cremoso e avvolgente, idratante, ma dalla buona pigmentazione. Le caratteristiche di questo rossetto sono due: la prima è l’incredibile morbidezza, essendo concepito anche come balsamo idratante, è una delle cose più morbide che possiate decidere di indossare sulle vostre labbra; la seconda è che a seconda del colore delle vostre labbra prenderà una tonalità di viola diversa, su di me ad esempio prende una bella nota prugna.

Rimmel London, Lasting Finish By Kate Lipstick n°107, prezzo 5,90€:
I rossetti creati da Kate Moss in collaborazione con Rimmel London continuano a spopolare, ed anche se l’hype si è leggermente abbassato, sono sempre un prodotto da tenere presente se cerchiamo un bel rossetto ad un prezzo a portata di tasca.
Il 107 è uno dei miei rossetti preferiti, rispetto al Lip Parfait di Laura Mercier è un vero e proprio color berry, una tonalità lampone scuro molto interessante. Il finish è opaco, la coprenza è favolosa, come la durata, la pigmentazione e il profumo.

Mac, Fashion Revival, prezzo 19€:
Ecco l’ultimo arrivato in famiglia, il famoso Fashion Revival, uscito lo scorso anno con la collezione The Matte, e riproposto quest’anno e finalmente entrato in collezione per restare.
Fashion Revival è un fratello di sangue di Rebel di Mac, ma è meglio secondo me, è il colore che avrei voluto che fosse Rebel, e l’ho voluto subito appena ho iniziato a vederne le foto in rete. Fashion Revival è ben più carico di blu rispetto al 107 di Rimmel, è un berry fatto di rosso, di blu ma anche di giallo, e ne viene fuori una tonalità ibrida che sta un po’ a metà tra il prugna e il lampone. Su di me è più luminoso, meno cupo, è splendido, davvero mi ha fatta capitolare, tanto più che il finish è lo stesso del mio adorato Damn Glamourous, Matte, che contrariamente a ciò che si può immaginare è morbido e confortevole.

Marc Jacobs, Kiss Pop Lip Color Stick n°608 Headliner, prezzo 28€*:
Mentre i rossetti LeMarc di Marc Jacobs hanno scatenato amore e gioia in tanti cuori, dei Kiss Pop si è parlato poco, e non so bene perché. Il formato è quello di un matitone, ma in realtà è uno stick, il packaging è bizzarro in effetti, colloca questo prodotto in un’area cosmetica non troppo definita.
Headliner è un fucsia scuro mitigato da un po’ di rosso, è per quello che si può infilare nella categoria berry, ed è molto carino. Per me è un color bacca per “beginners”, per chi vuole iniziare, una tonalità con cui si prende facilmente confidenza.
Il prodotto è in tutto e per tutto un rossetto, è coprente, pigmentato, ha un finish cremoso ma non lucido, ed ha una buona durata. Non è saturo di colore come i rossetti LeMarc devo dire, ma è comunque molto carino.

Wet’n’Wild, Mega Last Lipstick “Sugar Plum Fairy“, prezzo 2,99€:
Avevo recensito di Mega Last di Wet’n’wild questa Estate e so di non aver mostrato eccessivo entusiasmo per la formulazione un po’ secca, va detto però che i colori sono veramente belli e Sugar Plum Fairy è uno dei dupes più economici di Rebel. Attenzione, non è identico a Rebel, ma gli va molto, molto, molto vicino, è un berry molto simile a Fashion Revival ma la presenza del colore blu è più forte e lo rende più prugna e più viola di quanto non sia il primo.
Il finish è un opaco vellutato, la texture un po’ secca, la durata ottima.

Too Faced, Melted Berry, prezzo 21€: 
Non potevo scrivere un post sui rossetti color bacca senza inserire Melted Berry di Too faced, ed eccolo qui, questo rossetto liquido dallo splendido color lampone, molto simile al 107 di Rimmel.
I Melted sono dei rossetti liquidi/cremosi, sono un prodotto molto particolare che ha una splendida resa cromatica ma una formulazione la cui resa varia molto a seconda della persona che li indossa. Su di me il problema è che Melted Berry migra un po’, ed ho bisogno di una matita per tenerlo al suo posto, è il suo difetto, ed è un peccato perché il colore è davvero favoloso.
Non tutte coloro che hanno provato i Melted di Too Faced hanno riscontrato il mio problema, vi conviene dunque fare una prova per vedere come si comporta il prodotto su di voi, penso sia una questione anche di conformazione delle labbra e l’esperienza personale come sempre vale più di tutto.

Nabla Cosmetics, Diva Crime “Domina”, prezzo 12,90€: 
Chiudiamo il cerchio e questo post con un ultimo rossetto, anche lui come Creme de Cassis un po’ ai margini della categoria, stavolta non tanto verso il viola quanto verso il borgogna.
Nella sua recensione l’ho definito un prugna scuro, con cenni di viola e di rosso, ed è così, è un colore dalla personalità particolare caratterizzato da intensità e forza, è un colore molto scuro ma ricco di fascino.
Dopo i vari colori bacca c’è una tonalità come Domina, è un colore che fa un forte passo in più, ed è unico davvero. Se cercate un rossetto scuro che sia anche pieno di eleganza e di fascino Domina è senza dubbio ciò di cui avete bisogno, senza contare che anche qualitativamente non delude, visto che è confortevole, pigmentato e decisamente duraturo.
Per me è da provare, se ho potuto amarlo io che ero scettica nei confronti di questi colori, lo adorerete anche voi.

swatch berry
Dall’alto verso il basso: Laura Mercier Creme de Cassis, Rimmel by Kate Moss 107, Mac Fashion Revival,
Marc Jacobs Kiss Pop Headliner, Wet n wild Sugar Plum Fairy, Too Faced Melted Berry, Nabla Domina

Che ne pensate di questa piccola parata di rossetti berry e oltre? Ne possedete qualcuno? che rapporto avete con questa tonalità? vi piace o preferite altri colori?
Fatemi sapere, aspetto i vostri commenti!

un bacio
I prodotti contrassegnati con * mi sono stati inviati a titolo gratuito dalle rispettive aziende a  a scopo valutativo, non sono stata pagata per parlarne, scriverne, mostrare immagini, ne sono collegata in qualche modo all’azienda, non sono stata soggetta a condizionamenti e quelle che esprimo sono le mie oneste, obiettive e personali opinioni.

No comments

Leave a Reply